Home | Diete | Pesce Azzurro Per Dimagrire: Esempio Dieta
pesce azzurro per dimagrire esempio dieta
pesce azzurro per dimagrire esempio dieta

Pesce Azzurro Per Dimagrire: Esempio Dieta

Pesce Azzurro Per Dimagrire: Esempio Dieta – Sebbene il pesce azzurro sia grasso, non fa ingrassare durante la dieta. È uno degli alimenti più sani ed equilibrati nel regime dietetico e tra quelli più indicati per mantenere il peso forma.

Appartengono alla famiglia dei pesci azzurri le sardine, il pesce spada, le acciughe, le aringhe, il tonno e lo sgombro. Oltre ad essere molto buoni, questi pesci si caratterizzano per le proprietà benefiche e dimagranti.

Moltissimi sono gli studi condotti sui pesci azzurri, e da tutte le ricerche eseguite è scaturito che un consumo costante di pesce azzurro presenta numerose proprietà benefiche per l’organismo umano.

Diverse sono le proprietà benefiche di cui dispone, e tra queste ci sono quelle antiossidanti, antinfiammatorie e quelle in grado di abbassare il livello di colesterolo cattivo nel sangue, favorendo quello buono.

Seppure il pesce azzurro risulti essere più grasso rispetto ad altri pesci, presenta al suo interno grassi insaturi, più sani e facilmente digeribili rispetto ai grassi saturi che sono presenti nelle carni rosse.

Il pesce azzurro è ricco di Omega3, ossia potenti grassi in grado di proteggere il cuore, grazie alle proprietà antiossidanti di cui dispongono. Un regolare consumo di pesce azzurro, apporta anche notevoli benefici all’ipertensione.

Moltissimi sono i rimedi naturali in grado di abbassare il livello di colesterolo nel sangue, tra questi c’è sicuramente il pesce azzurro. Infatti, questo tipo di pesce oltre a ridurre il colesterolo cattivo, va ad aumentare quello buono nel sangue, evitando anche che i grassi si attacchino alle pareti delle arterie.

Mangiare pesce azzurro fa bene sia alla salute che alla dieta, ed è migliore delle carni rosse. Il pesce azzurro vanta di moltissimi vantaggi, tra questi è economico e semplice da cucinare.

Menù Dieta Pesce Azzurro

1 giorno

  • Colazione: tè verde, 3 biscotti integrali o cereali
  • Spuntino: una mela
  • Pranzo: 80 g di spaghetti integrali con pomodoro, insalata mista 40 g di aringhe
  • Merenda: spremuta d’arancia
  • Cena: 200 g di verdure miste, 120 g di pesce spada al forno, 50 g di pane integrale.

2 giorno

  • Colazione: tè verde, tre biscotti integrali o cereali
  • Spuntino: 1 yogurt magro alla frutta
  • Pranzo: 60 g di riso con frutti di mare, 50 g di sardine, 50 aringa, 50 g acciuga
  • Merenda: 1 banana
  • Cena: 150 g di pesce spada, 40 g di pomodorini freschi, 10 g di olive nere, 2 cucchiai di vino bianco, prezzemolo, origano, 1 cucchiaino di olio evo, insalata verde, 50 g di pane integrale.

3 giorno

  • Colazione: tè verde e cerali integrali
  • Spuntino: una mela
  • Pranzo: 80 g di spaghetti integrali al pomodoro con alici, insalata mista, 100 g di palamita
  • Merenda: 1 yogurt magro alla frutta
  • Cena: 120 g di pesce spada alla griglia, insalata mista con carote, fagiolini e 50 g di pane integrale.

4 giorno

  • Colazione: tè verde, tre biscotti integrali
  • Spuntino: 1 arancia
  • Pranzo: 70 g di riso con sughetto di pesce spada, 50 g di insalata di pomodori, carote e lattuga, 40 g di sgombro al forno
  • Merenda: 1 yogurt magro + 1 frutto a scelta
  • Cena: minestrone di verdure miste, 70 g di lanzardo, 50 g di pane integrale.

5 giorno

  • Colazione: tè verde, caffè e cereali integrali
  • Spuntino: 3 biscotti integrali
  • Pranzo: 80 g di pasta integrale al sugo di aguglia, insalata di carote a julienne e 100 g di pesce spada
  • Merenda: 1 vasetto di yogurt magro + un frutto a scelta
  • Cena: 120 g di alaccia al forno, insalata mista con fagiolini, 50 g di pane.

6 giorno

  • Colazione: caffè + 3 biscotti integrali + banana
  • Spuntino: 1 mela
  • Pranzo: 80 g di riso con zafferano + insalata di fagiolini, palamita al forno, 50 g di pane integrale
  • Merenda: un frutto a scelta + 1 bicchiere di latte
  • Cena: 100 g di sgombro al forno, 80 g di lattuga condita con olio evo, origano e prezzemolo + una pesca.

7 giorno

  • Colazione: caffè d’orzo, biscotti integrali 30 grammi
  • Spuntino: yogurt magro alla frutta
  • Pranzo: 50 g di penne al pomodoro, 200 g di zucchine saltate in padella, insalata mista di pesce sciabola, spratto e aguglia
  • Merenda: 200 g di uva biancastra
  • Cena: 50 g di passato di carote, 100 g di zucchine, 50 g di patate, prezzemolo, origano, 100 g di tonno.

Se quest’articolo ti è piaciuto ricorda di mettere mi piace, oppure condividilo su Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *