Home | Diete | 12 Cibi Sani da Mangiare Quando si è a Dieta
12 Cibi Sani da Mangiare Quando si è a Dieta
12 Cibi Sani da Mangiare Quando si è a Dieta

12 Cibi Sani da Mangiare Quando si è a Dieta

12 Cibi Sani da Mangiare Quando si è a Dieta – Capita spesso, quando si è a dieta, di sentire di tanto in tanto il desiderio di mangiare cibi non sani, grassi, zuccherini, dolci o salati: è proprio questo desiderio che, secondo alcune ricerche, porta il 50% delle persone a dieta a deragliare da una alimentazione sana e salutare.

Tuttavia, esistono alcuni cibi ed alimenti di qualità, sani, che possono aiutarci a sopperire questa voglia di dolci o di zuccheri (alcuni esperti dicono che le donne siano dipendenti da Nutella e Biscotti, sarà vero?), ecco dunque qui di seguito un bell’elenco dei 18 cibi sani da mangiare durante la dieta, pronti?

1 – Frutta Fresca

La frutta è naturalmente dolce ed un ottima scelta quando sentiamo bisogno di qualcosa di dolce. Oltre al suo ottimo sapore, la frutta è uno snack molto nutriente: contiene fibre, antiossidanti e numerosi benefici che variano in base al frutto scelto, tutto questo in pochissime calorie.

Mangiare frutta inoltre aiuta ad avere una salute migliore ed a diminuire il rischio di malattie, in particolar modo le malattie cardiovascolari e l’obesità.

Durante il 2015, ad esempio, una ricerca ha scoperto che mangiare 300 grammi di frutta al giorno riduce il rischio di problemi cardiaci del 16%.

Se proprio hai bisogno di qualcosa di molto dolce o di cioccolato, potresti intingere il frutto in un pò di cioccolato fondente (mi raccomando a non esagerare con il cioccolato fondente)!

2 – Yogurt Greco

Lo Yogurt greco ha un sapore cremoso e morbido, pur essendo al tempo stesso molto salutare. È una importante fonte di proteine con pochi zuccheri rispetto ad uno yogurt classico, ed è una buona fonte di calcio, vitamina B e batteri ottimi per la flora batterica del nostro organismo.

Questa combinazione di nutrienti lo rende un alimento ideale per le ossa e per la digestione.

Aggiungere un frutto allo yogurt greco lo renderà ancora più gustoso e goloso, e ti permetterà di beneficiare delle proprietà salutari della frutta e dello yogurt.

3 – Una bevanda calda

La tentazione di dolci, dolcini e dessert può essere placata anche bevendo qualcosa di caldo: un caffè caldo, un te, un infuso o una tisana può aiutarti ad allontanare questo desiderio.

Il caffè inoltre può inoltre aiutarti ad aumentare i livelli di un ormone che serve a stimolare il senso di sazietà, il Peptide YY, un peptide che ha un effetto “soppressore dell’appetito” e che ti può aiutare a ridurre il numero di calorie assunte durante la giornata e supportare la perdita peso (non è un caso che ci sono diversi integratori alimentari a base di caffè o di piperina – pepe nero – vedi gli articoli Il Caffè Verde: Fa Dimagrire? e Piperina Per Dimagrire).

4 – Barrette Snack?

Diciamoci la verità, le barrette snack sono spesso considerate junk foods perché sono piene di zucchero, ma se proprio non si riesce a resistere a questa tentazione, è comunque possibile scegliere quelle “più salutari” (o le meno peggio) che magari possono aggiungere dei nutrienti benefici per la nostra dieta.

Quando scegli una barretta snack guarda quelle che sono poco processate e che contengono alimenti come frutta o avena.

Ricorda inoltre di assicurarti che questi alimenti non contengano zuccheri aggiunti come zucchero di cocco, sciroppo di glucosio e similari.

Se l’etichetta è confusionaria o non riesci a capire se quella barretta fa al caso tuo, magari potresti provare a creare tu stesso una barretta snack, seguendo una buona ricetta.

5 – Cioccolato Nero (Fondente)

Se senti il bisogno e la voglia di cioccolato puoi provare a prendere un piccolo pezzetto di cioccolato fondente. Il cioccolato nero (extrafondente) è fatto con minimo il 70% di cioccolato e non è solamente delizioso, contiene anche un altissimo livello di antiossidanti.

Inserire il cioccolato nero extra fondente nella tua dieta, inoltre, può aiutarti a ridurre il rischio di malattie cardiache.

Chiaramente, devi stare molto attento/a alla quantità di cioccolato fondente che mangi: se una piccola porzione ha dei benefici sulla salute, una porzione un pò più abbondante o “un cubetto in più” potrebbe aggiungere molto zucchero nella tua dieta e non avere lo stesso effetto protettivo.

Meglio quindi prendere solo un piccolo quadratino o al massimo due per soddisfare la voglia di dolci!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *