navigazione Categoria

Celiachia

In questa sezione parliamo della Celiachia, una infiammazione cronica dell’intestino tenue che viene scatenata dall’ingestione di glutine in soggetti che sono geneticamente predisposti.

I Sintomi di questa malattia sono vari: si va infatti dalla diarrea profusa con un marcato dimagrimento a sintomi extraintestinali.

Esistono differenti tipi di malattia celiaca, è importante però saper trattare la celiachia poiché un mancato trattamento può portare a complicanze anche piuttosto gravi.

Diagnosticare la celiachia è possibile con la ricerca sierologica o con la biopsia della mucosa duodenale in corso di duodenoscopia, mentre la terapia è la c.d. dieta aglutinata, che va eseguita per tutta la vita.

Esiste in Italia una Associazione Italiana Celiachia (AiC) che fornisce numerose informazioni sull’argomento.

È importante infine evidenziare che anche l’ingestione di piccolissime quantità di glutine può provocare disturbi in una persona celiaca e, se non si modificano le abitudini alimentari, i villi intestinali regrediscono.

In ogni caso si consiglia sempre di affidarsi ad un medico o ad uno specialista per un consulto preciso e affidabile.