Come Curare Alitosi: Alito Cattivo Cause e Rimedi

0 228

Soffri di alito cattivo e vuoi sapere quali possono essere le cause o come rimediare ed evitare l’alito cattivo? Ti trovi a disagio perché senti l’alito pesante? Ecco qualche prezioso consiglio sui rimedi contro l’alitosi. 

Quando ci sentiamo l’alito cattivo ci sentiamo a disagio. Ma quali sono le cause dell’alitosi? C’è un motivo per il quale emettiamo odori sgradevoli dalla nostra bocca? Assolutamente sì, ed in questo articolo cerchiamo di capire quali possono essere i motivi dell’alito cattivo.

Pasta del Capitano Spray Alito Fresco, 15 ml - [confezione da 6]
274 Recensioni
Pasta del Capitano Spray Alito Fresco, 15 ml - [confezione da 6]
  • Fresco Spray Pasta del Capitano è un prodotto...
  • Contiene principi attivi che garantiscono un’ottima...
  • Propoli, dalle molteplici proprietà naturali, aiuta a...

Come Curare Alitosi: Alito Cattivo Cause e Rimedi

Come prima cosa bisogna capire che l’alitosi è un disturbo del cavo orale che può essere causato da vari elementi, non sempre bisogna attribuire l’alitosi a problemi gastrici, all’acidità, al reflusso gastroesofageo o ad una cattiva digestione.

I principali colpevoli dell’alitosi sono i batteri, oltre chiaramente ai residui di cibo ed alcuni fattori scatenanti come il fumo, un’igiene orale insufficiente o una dieta scorretta.

Vediamo assieme le principali cause dell’alito cattivo e i rimedi.

Alito Cattivo Cause Alimentari

L’alito pesante può essere sintomo di una dieta poco sana e bilanciata. Abitudini alimentari scorrette, incluso mangiare troppo o digiunare, possono causare tra i tanti problemi anche l’alitosi.

Una delle cause dell’alito cattivo può essere l’assunzione/ingestione di alimenti che in qualche modo “ristagnano” nella nostra bocca, fra questi i più famosi sono sicuramente:

  • L’aglio
  • La Cipolla
  • La Carne rossa conservata
  • Il pesce
  • Latte, Formaggio e Yogurt (contengono le proteine del latte)

Igiene Orale

Una corretta igiene orale aiuta a prevenire l’alitosi e molte malattie del cavo orale.

Quando non ci laviamo i denti a sufficienza si accumulano batteri nocivi per la nostra bocca che, oltre a causare l’alito cattivo, possono determinare l’insorgere di patologie più gravi.

I principali batteri che causano l’alito cattivo sono gli anaerobi gram-negativi, tra cui Treponema denticolaPorphyromonas gingivalis.

La caratteristica puzza dell’alito è dovuta proprio alla degradazione batterica dei residui di cibo che si accumulano nella lingua e tra i denti, che genera composti sulfurei volatili dall’odore sgradevole.

Tutto ciò si può facilmente prevenire con una frequente e accurata igiene orale.

Alito Cattivo Denti Cariati o Piorrea

Altra causa dell’alitosi, ovvero dello sgradevole odore del nostro alito sono le carie e la piorrea ovvero un’infiammazione che colpisce le gengive dentarie provocando, negli stadi più avanzati, la caduta dei denti.

Queste due patologie dentali sono entrambe causate da una scarsa igiene orale e dall’accumulo di residui di cibo e batteri nocivi per la nostra bocca.

Per evitare il ristagno di residui alimentari fra i denti, viene consigliato l’uso del filo interdentale o di un idropulsore, utile anche contro i batteri della placca.

Oral-B Professional Care Waterjet Idropulsore con Tecnologia Braun
4.123 Recensioni
Oral-B Professional Care Waterjet Idropulsore con Tecnologia Braun
  • La modalità a getti multipli massaggia delicatamente...
  • La modalità a getto singolo consente una pulizia...
  • La confezione contiene: una base di ricarica con...
Idropulsore Dentale con 7 Beccucci Multifunzione, Cozzine Irrigatore...
632 Recensioni
Idropulsore Dentale con 7 Beccucci Multifunzione, Cozzine Irrigatore...
  • ♦PRESSIONE DELL’ACQUA REGOLABILE: L’idropulsore...
  • ♦ELIMINAZIONE BATTERI EFFETIVA: Irrigatore dentale...
  • ♦GRANDE CAPACITA E DISEGNO COMPATTO: Questo getto...

Alitosi causata da Riniti Sinusiti e Faringiti

L’alito cattivo può essere causato anche da infezioni delle vie aeree, note anche come infezioni orofaringee o da malattie polmonari come la bronchiectasia o l’ascesso polmonare.

In questo caso, l’alito cattivo è causato dalla presenza di muco o materiale necrotico.

Se si soffre di tali patologie solo il medico dopo un’opportuna diagnosi può prescrivere la cura.

Altre Cause Alito Cattivo

L’alito cattivo può essere causato anche da altre tipologie di problemi, che elenchiamo qui di seguito:

  • Patologie epatiche avanzate
  • Insufficienza renale
  • Chetoacidosi diabetica, ovvero una complicanza del diabete mellito insulinodipendente
  • Assunzione di farmaci o antibiotici, fra cui antipertensivi, antidepressivi, diuretici, ansiolitici
  • Fumo

Rimedi Naturali Contro Alitosi

Come curare l’alito cattivo?

Il primo rimedio contro l’alito cattivo è sicuramente lavarsi i denti più volte al giorno dopo i pasti. Ripulire i denti e il cavo orale, allontanando dalla nostra bocca i residui alimentari è fondamentale per la prevenzione e la cura dell’alitosi.

A seconda della dentatura può risultare più difficile raggiungere con un semplice spazzolino tutti gli angoli fra i denti. Utilizzando un idropulsore invece sarà possibile eliminare i residui di cibo che si incastrano fra i denti ed in spazi angusti che non si riescono a vedere ad occhio nudo.

Una corretta ed approfondita igiene orale è fondamentale per combattere l’alitosi. Non basta dunque lo spazzolino, è bene fare abbondanti risciacqui utilizzando anche un buon colluttorio oltre che un idropulsore o del filo interdentale.

Cosa fare quando si ha spesso l’alito cattivo?

Oltre ai suggerimenti dati sopra, sarebbe bene farsi visitare da un dentista per verificare lo stato di salute della nostra bocca.

Un altro suggerimento semplice da mettere in pratica è quello di masticare chewing gum, queste infatti favoriscono la produzione di saliva e, di conseguenza, aiutano a ripulire la bocca (ecco perché gli spot pubblicitari consigliano una chewing gum dopo pranzo o quando non si possono lavare i denti).

CB12 Boost Sugar Free Gum - Strong Mint (3) by CB12
541 Recensioni
CB12 Boost Sugar Free Gum - Strong Mint (3) by CB12
  • Contiene zinco, fluoro e xilitolo.
  • Aiuta a sbiancare i denti
  • 1 confezione composta da 10 pezzi.
Erba Vita Halitose Integratore, 1 g - 30 Tavolette Blister
22 Recensioni
Erba Vita Halitose Integratore, 1 g - 30 Tavolette Blister
  • In tutti i casi di alito cattivo le cui origini possono...
  • Per combattere e prevenire il fenomeno dell’alito...
  • Si consiglia di assumere 2 compresse al giorno, dopo i...
Listerine PocketPaks strisce Igiene Orale, Cool Mint - 24 EA, caso di...
2.582 Recensioni
Listerine PocketPaks strisce Igiene Orale, Cool Mint - 24 EA, caso di...
  • Listerine Pock etpaks, Cool Mint, 24 strisce (pack of...
  • 12 individuallysee Wrapped PKS of 24 EA

Perché quando mi sveglio ho l’alito cattivo di prima mattina?

E’ normale l’alito cattivo di mattina appena svegli?

Quando si dorme il flusso salivare della nostra bocca diminuisce, di conseguenza la bocca non si “risciacqua”, i batteri si accumulano e si ha l’alito brutto.

Nel caso di un fumatore la situazione si aggrava in quanto il fumo contiene sostanze che favoriscono la secchezza della nostra bocca.

Curiosità: sapevi che in America, negli Stati Uniti, 60 milioni di persone soffrono di “alitosi cronica”?

Se questo articolo ti è stato utile ricorda di mettere un mi piace e condividerlo sui social!

Articolo scritto il 5/11/15 Revisionato il 17/11/18

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.