Allenamento Tabata: Come Farlo a Casa?

0 1.379

Allenamento Tabata: Come Farlo a Casa? – Il metodo Tabata è un nuovo metodo di allenamento, che prende il nome dal dottore che l’ha inventato, Izumi Tabata. E’ una specie di allenamento in grado di far dimagrire, secondo principi scientifici, in modo duraturo e mantenendo una perfetta massa magra.

Chi decide di seguire il Tabata training, opta per un programma di allenamento che viene svolto 3 volte alla settimana per 15/20 minuti al giorno, alternando esercizi aerobici con quelli anaerobici.

I risultati sono visibili già dopo tre mesi di assiduo allenamento. Se non avete tempo di andare in palestra, potete seguire questo programma di allenamento direttamente a casa vostra.

Come? Vi spiego io. Tutto quello che vi occorre per iniziare questo tipo di allenamento a casa è:

  • Abbigliamento sportivo
  • Un tappetino da ginnastica
  • Una sedia
  • Bottiglie in plastica (ovviamente piene di acqua)

Lunedì: cominciamo il training poco alla volta, partendo da esercizi soft, nella prima settimana, arrivando ad esercizi hard nelle settimane successive.

Il primo giorno iniziate facendo una corsetta sotto casa vostra della durata di circa 5 minuti, giusto per scaldare la muscolatura (in alternativa puoi anche fare un pò di corsa sul posto senza scendere da casa).

Proseguiamo facendo 20 secondi di sprint alla massima velocità e poi 10 secondi di recupero. Tutto questo fino a completare 4 serie. Infine, occupiamo altri 5 minuti con la corsa, seguendola a velocità moderata. In totale, avrete accumulato già 12 minuti di puro allenamento.

Mercoledì: il secondo giorno facciamo 2 minuti di corsa, sempre sotto casa vostra o se vi va nel parco più vicino a voi. Se non vi va di uscire, fate 2 minuti di corsa sul posto alternandola a dei saltelli.

Il secondo momento è composto dallo squat, iniziamo l’esercizio con intensa velocità per 20 secondi, poi riposatevi 10 secondi, e iniziate nuovamente fino a raggiungere 4 serie.

Successivamente, prendiamo il tappetino da ginnastica e posizioniamolo per terra, corichiamoci supine e iniziamo a fare gli addominali a bicicletta, sempre veloci ed intensi per 20 secondi, 10 di pausa e così via.

Una volta terminata la serie da 4, completiamo l’allenamento giornaliero con una corsetta sul posto della durata di 2 minuti.

Venerdì: l’allenamento da seguire è lo stesso di Mercoledì, ma gli esercizi che dovremmo affrontare saranno differenti. Iniziamo sempre con dei saltelli sul posto per riscaldarci. Passati 2 minuti, prendiamo una bottiglia di plastica, ovviamente piena d’acqua, teniamola all’altezza del nostro seno con le braccia distese e alterniamo dei movimenti su e giù, contraendo i glutei.

20 secondi sprint e 10 di pausa, sempre completando la nostra serie di 4. Poi posizionando la nostra sedia dietro di noi, alziamoci e abbassiamoci sforzando i nostri tricipiti. Successivamente, passiamo agli addominali e completiamo i nostri 20 minuti di intensa attività fisica giornaliera con la corsa di due minuti sul posto.

Questo è il programma che affronteremo la prima settimana. La seconda settimana, invece, la serie di 4 diventerà di 5. In pratica dobbiamo aumentare ogni settimana di una serie. Così facendo, tra sole sei settimane potremo notare che il nostro corpo sarà tonico e bello!

Ecco un video con un esempio di allenamento tabata fatto in casa:

Se quest’articolo ti è piaciuto ricorda di condividerlo su Facebook!

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.