App Per Dieta

0 305

App Per Dieta- Molte persone iniziano diete fantasiose, spesso consigliate da amiche o inventate di sana pianta da qualcuno che non ha alcun titolo per fare una dieta seria. In molti casi, la maggioranza bisogna purtroppo dire, si tratta di diete affatto bilanciate, con grossolane carenze di alimenti importanti, di sostanze necessarie e con efficacia dubbia. Se hai deciso di fare una dieta specifica, cercane una seria.

La dieta dipende dall’obiettivo!

Non necessariamente una dieta deve avere come obiettivo la perdita di peso: ci sono diete dimagranti ma anche per aumentare di peso correttamente, per incrementare l’apporto di proteine, per il mantenimento del peso dopo un dimagrimento o maggiormente specifiche per particolari problemi di salute.

Bisognerebbe sempre partire da un consiglio medico e rivolgersi ad un dietologo per avere la massima garanzia che la dieta risponda alle esigenze e sia coerente con le particolarità personali, con il tipo di attività quotidiane svolte, per lavoro e per hobby senza trascurare le preferenze personali.

La personalizzazione dalla Dieta

Non ha senso impostare una dieta su un consumo di pesce, ad esempio, se proprio non piace e non si riesce a buttarlo giù o inserire nella dieta carne e pesce ad un vegetariano. La dieta deve trovare il consenso di chi la deve seguire e prevedere le dovute alternative ai cibi ritenuti più opportuni.

Nell’elaborazione della dieta bisogna sempre partire dalla situazione presente, dall’obiettivo che si desidera perseguire, dalle caratteristiche della persona intese come corporatura, età, sesso, altezza, peso, rapporto tra massa grassa e magra, non ultima la motivazione a perseguire l’obiettivo.

La dieta deve essere il più possibile personalizzata, quindi, affinché abbia la massima efficacia e sia seguita e vissuta con costanza e volontà, positivamente e non come situazione punitiva per il corpo e la mente.

L’aiuto della tecnologia: App e Diete

Ai nostri giorni il web propone una moltitudine di possibilità in tutti i campi ma non tutto ciò che trovi sul web è una cosa buona, valida, scientifica. Basta vedere le bufale che girano, che talvolta traggono in inganno anche professionisti dell’informazione.

Nello stesso modo, magari anche solo per accumulare visualizzazioni, si mettono online informazioni del tutto inventate per quanto apparentemente verosimili e questo vale anche per le diete. Prima di affrontare una dieta dovresti essere certa che sia valida ma come puoi fare se non sei esperta del campo?

Tante App sugli Store

Tra le miriadi di App di ogni genere che trovi online nella App Store di iOS e di Google Store per Android, oggi ne trovi anche molte per diete, App studiate appositamente per elaborare con specifici algoritmi dei percorsi dietetici coerenti con le varie informazioni su di te che inserisci per ottenere la dieta migliore in qualche modo personalizzata per tendere all’obiettivo desiderato.

Tra le decine di App di questo genere, te ne segnaliamo tre, tra quelle generalmente ritenute le migliori e più affidabili che puoi utilizzare se proprio non vuoi rivolgerti ad un dietologo, soluzione che comunque ti consigliamo.

App Melarossa-La tua Dieta Personalizzata

Si tratta di una delle App più scaricate e certamente tra le più attendibili, disponibile, come anche le altre di cui ti parleremo, sia per iOS che per Android e creata in collaborazione con un team di nutrizionisti e dietologi.

Per la tua massima sicurezza è stata successivamente vagliata dalla Società Italiana di Scienze dell’Alimentazione. Compatibilmente con le possibilità di una dieta elaborata attraverso un algoritmo, con questa App hai almeno la sicurezza che i consigli che ti vengono forniti sono bilanciati correttamente.

Come funziona Melarossa

Nella videata iniziale l’App ti richiede l’inserimento di dati personali come l’età, il peso, l’altezza il sesso e stabilisce la tua situazione quindi se sei normopeso, sottopeso o sovrappeso e di quanto, anche in modo grafico.

Fatto questo devi inserire il tuo obiettivo, in termini di peso desiderato e altre informazioni riguardanti la tua attività fisica, in modo che l’App possa calcolare il tuo fabbisogno calorico quotidiano. Per questo è importante che le informazioni che inserisci siano sincere, veritiere, altrimenti le indicazioni che ti verranno fornite non ti saranno utili.

Per personalizzare ulteriormente l’elaborazione potrai inserire l’eventuale opzione vegetariana e i cibi maggiormente graditi e quelli che al contrario detesti. Una volta registrato il tuo account avrai l’indicazione della dieta elaborata per te, suddivisa in giorni della settimana e per pasti.

L’App ti permette anche l’accesso gratuito ad alcune funzionalità aggiuntive come il calcolo calorico degli alimenti e il consumo di calorie in varie attività fisiche ma per ulteriori funzionalità l’accesso è consentito solo a fronte del pagamento di un abbonamento per la funzione PRO pari a 2,69€/mese per Android e 2,99€ per iOS. per quest’ultima opzione è anche possibile la sottoscrizione alla funzionalità PRO solo settimanale a 0,99€ a settimana.

La seconda App di cui ti parliamo è la scaricatissima LifeSum.

La App Per Dieta LifeSum

Anche questa App, non potrebbe essere altrimenti, parte dalle domande di carattere generale per cominciare ad inquadrarti nelle tue caratteristiche ma subito dopo ti chiede di inserire qual è il tuo obiettivo che non necessariamente deve essere di dimagrimento. Puoi inserire, infatti, una tra tre opzioni:

  • Migliorare la Salute
  • Perdere peso
  • Aumentare di peso

Come funziona LifeSum?

Dopo la risposta alle domande preliminari e l’indicazione di quello che è il tuo obiettivo ti viene riproposta la schermata iniziale dove trovi anche il pulsante Diario. Utilizzando questo pulsante ti viene proposta una schermata in cui inserire i dati giornalieri relativi ai tuoi pasti e all’attività fisica realizzata nella giornata.

In fondo ti verrà assegnato un punteggio, il Life Score che ti indica com’è andata la tua giornata in funzione dell’obiettivo che hai indicato. Questo ti permette di capire se va bene o se devi correggere qualcosa nell’alimentazione o nell’attività fisica o in entrambi gli aspetti.

Il pulsante Cartelletta invece ti propone dei test per la dieta più adatta a te. Fino a questo punto siamo nel campo della gratuità dell’App ma se desideri avere delle diete aggiuntive oltre a quella proposta occorre l’abbonamento alla funzionalità Premium con un costo di 3,99€ al mese per durata annuale, 5,99 al mese per il trimestrale e 7,99 per un solo mese.

La App Per Dieta MyFitnessPal

Questa App si differenzia leggermente rispetto alle altre, essendo più un calcolatore e un’applicazione di monitoraggio che altro. Se si fa un confronto con Melarossa, ad esempio, la differenza è evidente: Se Melarossa ha una forte valenza di elaborazione della dieta, MyFitnessPal ti aiuta soprattutto a seguire il progresso e a monitorare l’andamento del tuo programma

Come Funziona MyFitnessPal

Si tratta, come accennato, di un’App che consiste soprattutto in un calcolatore che parte dalle solite domande per tracciare un percorso consigliato sulla base dell’obiettivo desiderato.

Il lato positivo di questa App è la possibilità di accesso anche tramite la tua mail e con Facebook, per condividere con i tuoi amici i progressi nel tuo programma.

Anche in questa App trovi il Diario in cui inserire tutti i dati relativi alla tua alimentazione nel corso della giornata, la quantità di idratazione, l’esercizio fisico svolto e il peso, quest’ultimo al fine di correlare le altre indicazioni al risultato.

Attraverso il pulsante “Progresso” avrai sotto forma di grafico l’andamento del tuo programma mentre con il pulsante Home hai l’indicazione di quante calorie in più devi bruciare o in meno devi introdurre.

L’App ti indica anche, attraverso funzioni speciali, diete particolari e altre funzionalità speciali per le quali, però, ti viene richiesta la sottoscrizione di un abbonamento alla versione Premium al costo di 49,99€ annuali con 30 giorni di prova gratuiti.

Se, quindi, hai deciso di seguire una dieta specifica e personalizzata, se non vuoi rivolgerti ad un dietologo puoi approfittare delle possibilità che la tecnologia ti offre ma per questo occorre che metti la tua forza di volontà e costanza.

Se hai delle particolari malattie, dei problemi preesistenti, non ti consigliamo di seguire diete tramite App che possono tenere conto di molti dati ma non della tua specifica situazione di salute. Per questo non puoi evitare di rivolgerti in primis al tuo medico e poi ad un dietologo che potrà impostare una giusta dieta senza correre alcun tipo di rischio.

Ricorda sempre che la salute è la prima cosa, che è legata anche al peso e all’alimentazione ma tutto deve essere fatto in maniera professionale e i medici sono gli unici titolati a farlo.

Hai trovato interessante questo articolo? Commentalo e seguici su Facebook. 

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.