Broccoli: Proprietà e Benefici

0 15

Broccoli: Proprietà e Benefici – I broccoli sono vegetali appartenenti alla famiglia delle crucifere e vantano di interessantissime proprietà benefiche per tutto l’organismo umano, in quanto apportano vitamine e minerali che giovano alla salute.

Origine del Broccolo

Il termine broccolo deriva dalla lingua latina “brachiolum” ossia braccio, che ricorda la forma del broccolo. Quanto alle prime coltivazioni, queste sono state rinvenute in Asia minore.

In seguito, in Francia sono state ritrovate le pareti di alcune caverne con dei dipinti che raffiguravano delle rape, con le quali gli antichi facevano riferimento alle 5 dita di Giove, per sottolineare il grande valore nutrizionale e curativo di cui erano dotate.

Valori Nutrizionali del Broccolo

Il broccolo è un vegetale che vanta di molteplici nutrienti, come vitamina C, fibre, vitamina K, potassio, calcio e fosforo. Si caratterizzano principalmente per la ricca presenza di acqua, la bassa quantità di calorie, grassi e zuccheri.

I broccoli vantano di un basso indice glicemico e un ottimo apporto di fibre e proteine. Dunque, 100 grammi di broccoli apportano soltanto 34 calorie. Il resto è rappresentato dall’89,3% di acqua, 2,82 grammi di proteine, 0,37 grammi id grassi, 6,64 grammi di carboidrati, 2,6 grammi di fibre e così via. Per questo motivo sono considerati un alimento dimagrante.

Proprietà e Benefici dei Broccoli

I broccoli sono ricchi di vitamine, come la A e quelle appartenenti al gruppo B, ovvero B1, B2, B3, B5 e B6. Dispongono anche di elevate quantità di vitamina C, E, K e J. Inoltre, contengono al loro interno criptoxantina, folati, kempferlo, beta-carotene, acidi grassi Omega3 e molti altri costituenti ricchi di proprietà benefiche.

Malattie Cardiache: i broccoli sono conosciuti specialmente per la ricca quantità di acido folico, per questo motivo risultano importanti per la prevenzione di malattie legate al cuore. Contemporaneamente permettono di mantenere in salute anche la condizione mentale ed emotiva.

Ritenzione Idrica: sembra che il broccolo sia un ottimo alleato contro la ritenzione idrica, in quanto contiene al suo interno una buona quantità di potassio, un minerale con la facoltà di regolarizzare il livello di liquidi nell’organismo, che consente quindi di prevenire e curare la ritenzione idrica.

Proprietà Disintossicanti: questo prezioso vegetale vanta anche di proprietà disintossicanti, che risultano utili per disintossicare l’organismo. Questo perché alcune delle sostanze in esso contenute, vanno a stimolare il fegato a depurare il sangue da sostanze nocive.

Antitumorale: diverse sono le ricerche scientifiche che sostengono che i broccoli dispongano di incredibili proprietà antitumorali. Questo è dovuto alla ricca presenza di antiossidanti, rappresentati dalla vitamina C, A, beta-carotene, flavonoidi, luteina, zeaxantina e criptoxantina.

Gli studi, dunque, sostengono che i broccoli aiutano il corpo umano a proteggersi da diversi tipi di tumore, come quello al colon, alla vescica, alla prostata, al polmone e ad altri organi.

Anemia: sembra che i broccoli facciano davvero bene in caso di anemia, in quanto presentano al loro interno elevate percentuali di acido folico e vitamina C. Consumando regolarmente broccoli, dunque, è possibile contrastare patologie come l’anemia.

Proprietà Digestive: il broccolo dispone anche di ottime proprietà digestive, grazie alla presenza di vitamina B6 utile per la formazione di determinati enzimi digestivi. Inoltre, con i broccoli è possibile prevenire la stipsi, grazie alla ricca quantità di fibre e acqua.

Occhi: con l’elevata presenza di vitamina A, è possibile prevenire malattie agli occhi, come degenerazioni maculari della retina che si riscontra maggiormente con l’avanzare dell’età.

Proprietà Antinfettive: i broccoli riescono a proteggere dalle infezioni grazie alla presenza di vitamina C e A, che vanno a rinforzare il sistema immunitario. Assumere regolarmente broccoli, significa prevenire possibili infezioni dell’apparato respiratorio.

Benefici alla Pelle: con la presenza di vitamina A e di beta-carotene, e altre sostanze, il broccolo mantiene in salute la pelle e le mucose.

Regola la pressione: il broccolo riesce a ridurre la pressione sanguigna, grazie alla presenza di calcio, magnesio e potassio.

Riducono il colesterolo: con l’elevata percentuale di fibra alimentare, oltre a risultare utili per la digestione, i broccoli risultano utili anche per la riduzione del colesterolo cattivo in eccesso nel sangue.

Allergie: sembra che i broccoli dispongano di una ottima fonte di kempferolo, una sostanza con la facoltà di ridurre l’effetto degli allergeni sull’organismo umano.

Periodo dell’anno

La coltivazione dei broccoli è diffusa in tutto il mondo, è un vegetale apprezzato per il suo sapore ma anche per le proprietà benefiche per l’organismo umano. Coltivare i broccoli è molto semplice, non ci vogliono chissà quali competenze, ed è un’attività che non richiede grandissima manutenzione. I broccoli nel nostro Paese vengono coltivati a marzo per essere raccolti durante l’autunno e l’inverno.

Nel mondo esistono moltissime varietà di broccoli, ognuna delle quali viene coltivata in diversi periodi dell’anno, tanto che durante tutti i mesi è possibile avere broccoli sempre freschi da gustare.

I broccoli che vengono coltivati nell’orto, generalmente sono disponibili al raccolto da settembre ad ottobre fine a marzo e aprile. Inoltre, molteplici sono le varietà già pronte ad agosto, altre varietà iniziano a produrre corimbi fino al mese di maggio.

È possibile seminare i broccoli in semenzaio, solitamente impiegano circa 40 giorni per germogliare. Inoltre, si possono raccogliere i primi corimbi in seguito a 3-4 mesi. Di solito si seminano le varietà precoci verso maggio e giugno, invece le varietà tardive vengono seminate a partire dal mese di luglio e agosto.

Il miglior modo per consumarli è con cottura al vapore, grazie alla quale si ha un’inferiore perdita di proprietà organolettiche. Inoltre, possiamo cucinarli anche al microonde.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.