Il Caffè Verde: Fa Dimagrire? Dove si Compra?

0 468

Il Caffè Verde: Fa Dimagrire? Dove si Compra? – È vero che il caffè verde funziona per dimagrire e perdere peso? Dopo aver parlato di Green Coffee Pure, oggi cerchiamo di darti tutte le informazioni su uno degli integratori più richiesti del momento, il Caffè Verde, prodotto da varie aziende fra cui anche KiloCal.

Altroconsumo lo dice subito: caffè verde per dimagrire: è un’altra bufala, ma forse ci va giù troppo pesante, attaccando chiaramente le tantissime pubblicità che si trovano su internet e che promettono un dimagrimento rapido attraverso l’utilizzo di integratori a base di caffè verde, noi invece vogliamo andare a fondo nella faccenda e cercare di capire, se, effettivamente, questo integratore può aiutare nella perdita peso.

Cominciamo quindi con il dire che anche la famosa azienda Kilocal, che abbiamo imparato a conoscere per gli spot pubblicitari in Tv, produce un integratore a base di Caffè Verde, presentandolo sul suo sito ufficiale in questo modo:

Kilocal Caffè Verde è un integratore alimentare in compresse a base di estratto secco di caffè verde della specie Coffea Arabica e Coffea Robusta, titolato al 40% in Acido Cloregenico più cromoiodio.

L’estratto di Coffea Arabica è utile per la sua azione tonica e di sostegno metabolico, oltre che per le proprietà antiossidanti. Il Cromo contribuisce al metabolismo dei macronutrienti, grassi e zuccheri, ed al mantenimento di livelli normali di glucosio nel sangue, lo iodio favorisce la fisiologica funzione tiroidea ed il metabolismo energetico.

Già da questa presentazione possiamo quindi capire come effettivamente il caffè verde abbia molteplici funzioni e sia coadiuvante nella perdita peso e nel dimagrimento, migliorando il metabolismo e non solo.

Per inciso è possibile ordinarlo anche su Amazon utilizzando il box qui sotto, ma non è di questo che vogliamo parlare in quest’articolo, ma è bene sapere che ci sono anche altre aziende specializzate negli integratori a base di caffè verde!

Come fa notare correttamente Altroconsumo, però, L’autorità Europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha esaminato i dati sul caffè verde e sul suo ruolo nel controllo del peso, non ritenendoli validi per dimostrare l’efficacia del caffè verde nella perdita peso.

In buona sostanza è importante sapere che non ci sono basi scientifiche sulle proprietà dimagranti del caffè verde.

Cosa è il Caffè Verde?

Si tratta, semplicemente del caffè crudo o non tostato: le bacche di caffè sono famose per le loro proprietà benefiche, specialmente quando non vengono tostate e/o trattate: la mancata torrefazione dei chicchi di caffè infatti permette alle bacche di mantenere intatte tutte le proprietà, a partire dalla percentuale di caffeina contenuta nelle bacche.

Nel caffè verde, contrariamente a quanto si possa pensare, infatti, la caffeina è presente in minore quantità ed è legata all’acido clorogenico, un potente antiossidante: proprio per questo motivo, la caffeina del caffè verde viene assorbita dal nostro organismo più lentamente, rimanendo in circolo nel nostro corpo per più tempo.

Altro aspetto da non sottovalutare è la quantità di polifenoli, sali minerali e vitamine (con prevalenza di Vitamine del Gruppo B) contenute nei chicchi di caffè, che sono più abbondanti rispetto ai chicchi tostati di caffè.

Molto importante è anche il pH, ovvero il valore di acidità – basicità del caffè verde, che è pari a 5, contro il 3 – 3,5 del caffè tostato, questo indica un minore effetto negativo sulla mucosa gastrica rispetto all’effetto che ha il caffè tostato.

Quali sono le proprietà del caffè verde?

Cerchiamo dunque di capire quali sono effettivamente le proprietà del caffè verde (a proposito leggi anche Proprietà e Benefici del Caffè):

  • Favorisce il metabolismo dei grassi: è noto l’effetto lipolitico del caffè verde e la sua capacità di ridurre l’assorbimento dei grassi;
  • Antiossidante ed Antinfiammatorio: le vitamine e gli antiossidanti presenti nel caffè verde sono preziosi per contrastare radicali liberi e non solo;
  • Controllo della glicemia: l’acido clorogenico riduce la formazione di glucosio a partire dal glicogeno e al tempo stesso, andando ad agire sulla mucosa intestinale, diminuisce la quantità di zuccheri che vengono assorbiti dal nostro organismo.

Come assumere il caffè verde per dimagrire?

Esistono varie possibilità per quanto riguarda l’acquisto e l’assunzione del caffè verde: è disponibile infatti sotto forma di semi o di capsule, alcune aziende producono anche delle bustine di caffè vere solubili: si può prendere in infusione o utilizzando appunto le pratiche capsule o tavolette, ogni azienda produttrice poi consiglia la quantità ideale di caffè verde da assumere.

Dove comprare il caffè verde?

È possibile trovare integratori a base di caffè verde in erboristeria in varie formulazioni oppure in mercatini specializzati in spezie esotiche o prodotti biologici: se si comprano i semi allo stato naturale questi devono poi essere pestati all’interno di un mortaio per ridurli in minuscoli granelli e poi portati in infusione con acqua ad 80 – 90° circa, dopodiché bisogna filtrare l’acqua.

In alternativa noi consigliamo o i prodotti erboristici a base di caffè verde o gli integratori che è possibile comprare online direttamente dai produttori: è il caso del sito che offre in promozione il caffè verde con uno sconto davvero interessante:

  • 1 Confezione per 49,00 € anziché 69,00 €
  • 3 Confezioni per 89,00 € anziché 177,00 €

Per ordinare ti basterà cliccare su www.promocaffeverde.it o compilare il modulo qui di seguito:

Per quanto riguarda il dosaggio e la modalità d’uso, cambiando a seconda dell’azienda venditrice dell’integratore, consigliamo di attenersi sempre alle dosi riportate in etichetta (ricordando che sarebbe sempre meglio evitare di assumerlo se si è in gravidanza o allattamento o in caso di particolari patologie, meglio chiedere consiglio al proprio medico curante o ad un nutrizionista).

Curiosità: Il Caffè verde è ricco anche di Omega 3 ed Omega 6 ed aiuta a ridurre colesterolo e trigliceridi, regolando la pressione. Alcuni lo consigliano anche come integratore contro stress o disturbi psichici.

Dimagrire con il caffè verde: ha effetto dimagrante?

I benefici maggiori dall’utilizzo di caffè verde o integratori a base di questo ingrediente si hanno se si associa l’utilizzo ad una dieta ipocalorica o ad una alimentazione corretta: la funzione brucia grassi e la diminuzione dell’assorbimento di zuccheri e lipidi è ottimo per ottenere effetti migliori nella perdita peso in tempi più rapidi.

È evidente che, come per altri integratori, non si tratta di un integratore miracoloso, così come non esistono integratori o pastiglie miracolose che permettono di perdere peso rapidamente pur mangiando qualsiasi cosa.

Controindicazioni ed effetti collaterali?

Come detto precedentemente non ci sono particolari controindicazioni nell’utilizzo del caffè verde a meno che non si soffra di ipersensibilità nei confronti dei componenti dell’integratore. Si sconsiglia, come per tutti gli integratori, l’assunzione nei bambini e nelle donne in gravidanza.

Ricorda sempre di leggere con attenzione la composizione dei prodotti ed evitare di acquistare integratori che non sono certificati!

Nota: Per perdere peso, chiaramente, non basta utilizzare solamente degli integratori a base di caffè verde, bisognerà sempre abbinare una alimentazione adeguata e sana, una corretta idratazione (e quindi bere più acqua) e fare attività fisica, ricordando di mangiare una buona quantità di frutta e verdura e di fare 5 pasti al giorno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.