Calisthenics: Il Fitness Funzionale per tutti: Esercizi Base

0 393

Calisthenics: Il Fitness Funzionale per tutti: Esercizi Base – Il nostro corpo nasce per muoversi, lo scopo del fitness funzionale è sfruttare al massimo questa natura per sviluppare un corpo bello e armonico tramite esercizi semplici che rispecchiano le funzioni base dei nostri muscoli.

Mi spiego meglio: il fitness funzionale fa dei movimenti più naturali del nostro corpo esercizi mirati, allo scopo di migliorare le nostre condizioni fisiche, al di là del più basico volere una pancia piatta o dei muscoli ben definiti (in effetti però il fitness funzionale fa anche questo).

In questi anni abbiamo imparato che per bruciare calorie non è necessario andare in palestra, anche il più piccolo movimento brucia grassi, per quanti pochi, il che significa che, idealmente, ogni movimento può essere sfruttato, in modo intensivo, per quello stesso scopo.

I diversi tipi di fitness, sempre più variegati, tendono a specializzarsi su una particolare area del corpo, l’allenamento funzionale invece prende tutto il corpo insieme, sollecitando l’intera muscolatura, rafforzando quella e le articolazioni, così da prevenire anche gli infortuni più banali.

Un tipo particolare di fitness funzionale è il Calisthenics. La parola deriva dal greco kallos (bellezza) + sthénos (forza), la definizione non è propriamente univoca, ma, di base, si tratta di un insieme di esercizi fisici, di solito senza attrezzi, finalizzati al rafforzamento del proprio fisico tramite la sola forza muscolare.

Il Calisthenics si compone, per certi aspetti, di forme affini alla ginnastica artistica, al circo acrobatico e al fitness sportivo, per cui è alquanto difficoltoso darne una definizione ben precisa, come dicevamo, tuttavia ciò che lo differenzia è, fondamentalmente, il fatto che esso tende a sviluppare non soltanto la forza, ma anche la coordinazione, la tecnica, la resistenza e l’equilibrio, il tutto in sequenza.

Prima ancora di passare a degli esempi di allenamento, è bene ricordare che, come in ogni tipo di fitness, è necessario fare le cose gradualmente, senza esagerare, per non mettere a repentaglio la propria salute, quindi non buttatevi a capofitto nel Calistheniscs, tenete sempre presente le vostre reali condizioni fisiche.

Calisthenics: Esercizi base

Detto questo, passiamo ad alcuni esercizi base, divisi per zone del corpo.

Parte superiore:

  • Push-up, in ogni variante, sempre dosati in base alla propria forza.
  • Pull-up, inizialmente con presa supina, poi, gradualmente, con presa prona.
  • Dip alle parallele. Tipico della ginnastica artistica, aiuta a sviluppare bicipiti e tricipiti.

Parte inferiore:

  • Squat, nelle diverse varianti.

Parte centrale:

  • Sit-up, portando il tronco il più vicino possibile alle gambe.
  • Crunch, simile al sit-up, ma muovendo solo il tronco.
  • Plank, frontale o laterale.

Ecco un video completo di Calisthenics, tratto da YouTube:

Questi sono chiaramente gli esercizi principali per cominciare a fare Calisthenics.

Se quest’articolo ti è piaciuto ricorda di mettere il tuo mi piace e di condividerlo sui social, oppure lascia il tuo commento e aggiungi altre informazioni a quest’articolo di Metodiperdimagrire.it!

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.