Carciofi Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali, Calorie

0 158

I Carciofi sono un ortaggio molto apprezzato non solo per il gusto e per le numerose ricette a base di carciofi, ma anche per i benefici e per i valori nutrizionali di questo ortaggio in origine noto come Cynaria Scolymus.

In quest’articolo scopriremo insieme: proprietà dei carciofi, benefici del carciofo, valori nutrizionali e calorie dei carciofi.

Fa parte della famiglia delle Asteracee ed è coltivata in Italia ed in molti paesi sia ad uso alimentare che per uso medicinale. Noto anche come articiocco o articioc (dal francese artichaut).

Sono numerosi i principi attivi presenti nel carciofo: oltre all’acqua (componente principale), troviamo i carboidrati, fra cui inulina e fibre, minerali (sodio, potassio, fosforo e calcio), vitamine (B1, B3 e piccole quantità di Vitamina C).

Gli estratti di carciofo, spesso utilizzati in fitoterapia, contengono un complesso di metaboliti secondari (derivati dell’acido caffeico, flavonoidi, lattoni sesquiterpenici), ma cerchiamo di capirne di più con un linguaggio più semplice!

Calorie Carciofi Valori Nutrizionali

È evidente che le calorie dei carciofi variano in base alla loro preparazione. Per quanto riguarda i carciofi bolliti è bene sapere che per 100 grammi vi sono circa 82 calorie, suddivise come segue:

  • Carboidrati: 35,30 calorie
  • Grassi 6,30 calorie
  • Proteine 40,40 calorie
Grassi0,2 g
Acidi Grassi Saturi0 g
Acidi Grassi Polinsaturi0,1 g
Acidi Grassi Monoinsaturi0 g
Colesterolo0 mg
Sodio94 mg
Potassio 370 mg
Carboidrati11 g
Fibra Alimentare5 g
Zucchero1 g
Proteine3,3 g
Vitamina A13 IU
Vitamina C11,7 mg
Calcio44 mg
Ferro1,3 mg
Magnesio50 mg
Vitamina D
Vitamina B6 – Vitamina B12

Proprietà Carciofi Benefici

Come abbiamo visto dai valori nutrizionali dei carciofi, acqua, fibre vegetali e vitamine, insieme a ferro, rame e flavonoidi fra cui la rutina e derivati dell’acido caffeico rendono il carciofo un alimento davvero interessante.

Oltre ad essere una fonte di fibre ed essere ricco di sali minerali, i carciofi sono una fonte di ferro e vantano numerose proprietà:

  • Depurative
  • Rimineralizzanti
  • Antiossidanti
  • Fonte di Betacarotene
  • Epatoprotettive
  • Afrodisiache
  • Anticellulite

Quali sono i benefici dei carciofi?

I carciofi aiutano a depurare l’organismo ed abbassare i livelli di colesterolo nel sangue, aiutano inoltre a depurare il fegato e favoriscono la diuresi apportando in questo modo un beneficio anche ai reni e la cistifellea.

Sembrerebbe inoltre che i carciofi possano alleggerire il lavoro del fegato ed essere benefici per l’intestino.

Il carciofo è una fonte di fibre, magnesio e cromo per l’organismo e contengono anche buone quantità di acido folico, biotina e manganese, oltre alla niacina, la tiamina, la riboflavina ed il potassio.

Carciofi Per Dimagrire e Depurare

Il carciofo fa dimagrire? I carciofi fanno perdere peso?

È una delle domande che ci viene fatta di frequente: e, secondo alcuni studi clinici, l’estratto di carciofo ha effettivamente degli effetti benefici sia per quanto riguarda il diabete che per la depurazione dell’organismo ed il dimagrimento.

Il carciofo può essere definito un vero e proprio diuretico naturale: sono numerosi gli integratori alimentari che contengono estratto di carciofo per prevenire la ritenzione idrica e favorire la funzionalità renale.

L’effetto diuretico del carciofo è quello per cui viene considerato un alimento che favorisce la perdita peso.

Usi terapeutici dei carciofi

Gli estratti di carciofo possono effettivamente migliorare la coleresi e la sintomatologia di pazienti affetti da dispepsia e disturbi funzionali del fegato.

I derivati dell’acido caffeico inoltre hanno effetti antiossidanti ed epatoprotettivi.

Da non dimenticare poi che la cinerina è ipeocolesterolemizzante attraverso l’inibizione della biosintesi del colesterolo e l’inibizione dell’ossidazione del colesterolo LDL (per maggiori informazioni consigliamo di consultare anche la voce disponibile su Wikipedia dedicata al carciofo).

Carciofi Controindicazioni

Mangiare troppo carciofi fa male? I Carciofi fanno male?

Il consumo di carciofi non ha effetti indesiderati o controindicazioni, potrebbero comunque dare problemi a persone che hanno calcoli biliari, proprio per questo motivo è sempre bene non esagerare e consultare in caso di dubbi il proprio medico curante.

Attenzione anche alle persone che hanno allergia alle piante della famiglia delle Asteraceae: queste persone potrebbero infatti avere dermatiti anche con il solo contatto della pianta o del carciofo.

Se quest’articolo ti è piaciuto o ti è stato utile ricorda di mettere un mi piace, lasciare un commento o condividere l’articolo su Facebook.

Se vuoi segnalare un errore o una inesattezza puoi sempre inviare le tue segnalazioni ad errori @ metodi p er dimagr i r e.it

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.