Cereali Kellog’s

0 1.583

Oggi parliamo di colazione e di Cereali Kellog’s perché una buona dieta non è fatta solo di poche calorie e privazioni…ma anche di gusto.

I cereali Kellog’s possono essere una buona scelta per la colazione ma con delle accortezze circa le quantità e gli accostamenti con i quali consumarli in maniera salutare.

Oggi l’azienda è lo sponsor ufficiale di tanti campioni mondiali nello sport e offre una linea di prodotti variegata per accontentare tutti i palati.

Dato che la colazione è un pasto molto importante vediamo come calibrarla al meglio con l’aggiunta dei cereali e scopriamo insieme tutti i valori nutrizionali che apportano al tuo organismo.

Calorie Cereali Kellogs

Di questo marchio di cereali esistono diverse varietà come abbiamo anticipato qui sopra.

A seconda della varietà che scegli l’apporto nutrizionale e quello calorico sono sensibilmente differenti.

Infatti per una porzione di Cereali Kellog’s Special K Classic, i meno calorici, l’apporto per una porzione di trenta grammi è pari a 113 chilocalorie.

Se opti per gli Extra Cioccolato al latte, invece, l’apporto salirà a 222 chilocalorie per una porzione da 45 grammi.

L’apporto nutrizionale è sempre specificato sul lato della confezione e fa riferimento sia all’apporto di cento grammi che a quello di una porzione standard consigliata.

L’azienda rende note anche le informazioni nutrizionali e la lista degli ingredienti per una chiara ed esaustiva consapevolezza del consumatore.

Quali sono le varietà di cereali Kellog’s più indicate per una dieta?

Lo vediamo subito qui di seguito.

Cereali Kellog’s Special K

Gli special K sono la versione meno calorica perché apportano un centinaio di calorie per una porzione da massimo trenta grammi.

Visto che contengono in maggior parte riso, frumento, zucchero, orzo e farine di malto d’orzo i cereali Kellog’s apportano una importante fonte di carboidrati pari a quasi ottanta grammi per cento grammi di porzione.

Questo significa che, nell’ambito di una colazione equilibrata andrebbero accostati ad un altro alimento a base proteica e possibilmente privo di grassi.

Solitamente l’abbinamento migliore sono latte e yogurt magro perché hanno una consistenza liquida e apportano una dose sufficiente di proteine e pochi grassi.

Per dare più sapore puoi impreziosire il tutto con qualche pezzo di frutta fresca a basso indice glicemico come mele, pere o pesche.

Cereali Kellog’s Muesli

I Muesli della Kellog’s sono croccanti e sfiziosi e sono mediamente più calorici degli Special K.

Per una porzione da 100 grammi di Muesli l’apporto calorico è di quasi quattrocento chilocalorie suddivise in un 70% di carboidrati, 8% di proteine ed il resto in grassi.

Come avrai notato l’apporto calorico di questa variante è più elevato e per questo, nell’ambito di una sana colazione devi stare attento agli accostamenti.

Meglio optare per yogurt magro bianco, latte di soia e frutta a basso indice glicemico come mele, pere e pesche.

Cucchiaio Kellog’s Personalizzato

Un tempo con l’acquisto di tre confezioni avresti potuto ricevere il cucchiaio Kellog’s personalizzato con il quale dosare la porzione di cereali.

Oggi questi cucchiai sono diventati un vero pezzo da collezione e hanno segnato una importante svolta per l’azienda che ha migliorato la produzione inserendo solo ingredienti di prima qualità e coltivati responsabilmente.

Questo impegno è stato integrato con alti standard qualitativi per le politiche agricole e di produzione nel rispetto della natura “dalla terra al cucchiaio”, come spiegano bene le stesse parole dell’azienda.

Cereali Coco Pops Kellog’s

I cereali Kellog’s Coco Pops sono in assoluto i più gustosi perché sono costituiti da invitanti palline fragranti al gusto di cioccolato.

Una quantità pari a cento grammi di questa varietà di cereali apporta 389 chilocalorie suddivise nei seguenti macronutrienti: 88% di carboidrati semplici e complessi tra cui fibre, 6,7% di grassi e 5,3% di proteine.

Questa varietà piace a grandi e piccini e può essere inserita in una dieta a patto che se ne rispettino le quantità in accostamento con uno yogurt magro a basso contenuto di zuccheri.

Scegliere i Coco Pops significa optare per l’opzione più gustosa perché, come spesso ripetiamo, stare a dieta non significa mangiare senza gusto e soddisfazione ma tutto il contrario.

Con Kellog’s hai il vantaggio di una scelta sana, nutriente ed invitante che ti darà tutte le energie necessarie per affrontare la giornata.

Ricorda, infine, che se scegli le versioni ricche di fibre avrai un vantaggio in più nella gestione dei morsi della fame perché i carboidrati complessi effettuano un rilascio più lento di zucchero nel sangue e sono ideali per tenere sotto controllo le tentazioni fuori pasto.

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.