Chiodi di Garofano: Proprietà e Benefici

0 2.923

Chiodi di Garofano: Proprietà e Benefici- Il nome suggerisce che sia un seme dei bei fiori popolari, sempre molto apprezzati per un gentile omaggio ma non è così: questa spezia non ha nulla a che fare con i garofani che conosciamo, nemmeno lontanamente. Il loro nome è dovuto alla forma che in qualche modo ricorda un po’ il noto fiore.

I Chiodi di Garofano sono una spezia orientale che arrivano dalla pianta Eugenia Caryophyllata parecchio diffusa in oriente. Questa spezia ha rappresentato un fiorente commercio con le Isole Molucche, in Indonesia per molti secoli.

Si tratta d una spezia molto aromatica il cui profumo inconfondibile dà carattere ad ogni piatto, arrosti, stufati ma curiosamente è anche alla base della preparazione del caffé alla Valdostana, una specialità di questa piccola Regione che vede nella sua composizione, oltre al caffé, anche la cannella, zucchero, liquori e scorze di agrumi.

Il Caffé alla valdostana è un digestivo formidabile e consente di andare in giro in maniche di camicia anche nelle serate invernali, in mezzo alla neve, senza sentire freddo e senza ammalarsi.

In qualche modo c’entrano i chiodi di garofano, con il loro potere digestivo e  di contrasto alle infezioni batteriche e virali.

Il contenuto dei Chiodi di Garofano

Nei Chiodi di Garofano trovi Tannini, triterpeni, eugenolo, flavonoidi con un forte potere antisettico e antiossidante. Questi particolari componenti hanno fatto sì che in passato fossero usati come antidolorifico, soprattutto per il mal di denti, ma anche per le infiammazioni cutanee.

Le sostanze volatili presenti nei Chiodi di Garofano ne fanno una spezia di prima scelta per dare quel tocco di gusto in più a tanti diversi piatti.

Le proprietà dei Chiodi di Garofano

I flavonoidi aiutano il transito intestinale, riducendo l’assorbimento delle sostanze, quindi anche dei grassi e degli zuccheri.

Il potere antibatterico dei Chiodi di Garofano è conosciuto fin dall’antichità, quando era utilizzato per mummificare i cadaveri, contrastando l’azione di batteri e funghi che avrebbero degradato rapidamente i tessuti della salma.

Non ti proponiamo di mummificare qualcuno ma questa Proprietà indica l’utilizzo dei Chiodi di Garofano come disinfettante e antibatterico.

I Chiodi di Garofano migliorano la circolazione, soprattutto nei piccoli vasi sanguigni e per questo è ritenuta una spezia afrodisiaca. Non garantiamo l’effetto, da provare.

Le sue Proprietà antiossidanti e antibatteriche aiutano nella conservazione dei cibi.

I Benefici dei Chiodi di Garofano

Dalle proprietà derivano i Benefici dei Chiodi di Garofano:

  • Migliorano la digestione
  • Danno benefici alle cellule in generale contrastando i radicali liberi
  • Migliora la digestione

Usato sotto forma di olio essenziale, è utile nel trattamento di piccole lesioni cutanee disinfettandole, mentre i Chiodi di Garofano, messi in un barattolo nella dispensa, combattono le farfalline del cibo.

Metti in un cassetto dell’armadio dei Chiodi di Garofano contenuti in un sacchetto di tessuto e non vedrai più tarme.

Se vuoi tenere lontane da casa mosche e zanzare, infilza alcuni Chiodi di Garofano in mezzo limone o mezza arancia e metti il tutto sul davanzale, certamente le terrai lontane.

Controindicazioni dei Chiodi di Garofano

I Chiodi di Garofano non dovrebbero essere usati negli ultimi mesi di gravidanza in quanto potrebbero agevolare le contrazioni e nemmeno in caso di ulcera conclamata. L’Olio di Chiodi di Garofano in dosi elevate può avere un effetto tossico per il fegato e per il sistema nervoso.

L’olio non andrebbe utilizzato puro sulla pelle o sulle gengive; per questo benefico utilizzo va diluito in altri oli, come l’olio di mandorle.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo e seguici su Facebook.

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.