Come Cominciare a Correre per Dimagrire?

0 95

Come cominciare a correre per dimagrire? – La primavera è alle porte e hai deciso di rimetterti in forma?

Bene, questa è la scelta migliore che tu possa fare! Sai che la corsa è uno degli sport più semplici da eseguire per dimagrire con facilità? L’importante è partire con il piede giusto!

Trattandosi di uno sport molto semplice e che non richiede chissà quali competenze, la corsa può aiutarti davvero a perdere peso con facilità! Naturalmente, però, è opportuno capire come bisogna iniziare per dimagrire con la corsa. Scopriamo insieme!

jogging

Innanzitutto devi sapere che, prima di iniziare a correre devi prefissarti degli obiettivi da seguire. Cosa pretendi dalla corsa? Perché hai deciso di correre? Quanto vuoi dimagrire con questo sport?

Grazie alla nostra guida puoi riuscire al meglio nel tuo obiettivo, ovvero il – Come Dimagrisco? –.

Non tutti sanno, però, che per dimagrire correndo, bisogna combinare tra di loro corpo e mente, in modo da offrire al corpo un allenamento abbastanza completo e che soddisfi le proprie aspettative.

Come è possibile riuscire in ciò? Per prima cosa, ovvero prima di iniziare a correre devi recarti da un nutrizionista, che riesca a preparati una giusta dieta, in quanto un’alimentazione poco sana potrebbe rallentare il processo di dimagrimento.

Dunque, soltanto grazie a uno specifico regime alimentare puoi iniziare bene il tuo percorso di dimagrimento con la corsa.

Sebbene imparare a correre non sia molto semplice, grazie ai nostri consigli, puoi riuscirci anche tu e smaltire i chili in eccesso. Per iniziare a dimagrire correndo, quindi, ti consiglio di iniziare con un’attività leggera e non con uno sprint iniziale, in quanto non faresti altro che affaticarti soltanto.

Perciò, prima di iniziare le tue sessioni di allenamento di corsa, ti consiglio di iniziare da zero. Inizia, quindi, con una passeggiata di 30 minuti alla volta, in modo da incrementare il ritmo.

Procedi con una leggera corsa di un minuto. In questo caso, l’obiettivo che devi prefissarti, consiste proprio nel correre fin quando riesci, prendendoti le giuste pause.

Devi ricordarti, infatti, che la corsa deve essere il mezzo tramite il quale dimagrire, quindi, soprattutto all’inizio non strafare.

Quindi, per iniziare a dimagrire con la corsa, ti consiglio una breve camminata di 30 minuti. Solo in questo modo, infatti, puoi aumentare il passo e velocizzarti. Ti consiglio, quindi, di eseguire 3 camminate da 30 minuti l’una, una volta a settimana.

Ovviamente, per riuscire a camminare con facilità, ti suggerisco di preferire una strada comoda e che non sia troppo faticosa. Dunque, concentrati sulla respirazione. Quindi, se inizi a sentirti confuso, fermati assolutamente. Fai una pausa e, dopo di che inizia la tua corsa con una velocità inferiore.

Dopo la fase iniziale, devi iniziare a fare sul serio! Nella seconda fase, infatti, inizierai a sentire un affanno più profondo e il battito del cuore più accelerato.

Ciò vuol dire che stai incrementando la densità delle ossa, dunque, inizierai a notare dei miglioramenti, soprattutto relativi alla pressione sanguigna, se soffri di ipertensione, e a livello del colesterolo, se quello cattivo è molto alto.

In questo modo, dunque, il tuo corpo inizierà a ringraziarti, in quanto inizierai a sentirti più energico e soddisfatto dei risultati che stai ottenendo. Però, devi sapere che in questa fase non devi assolutamente procedere con velocità, ma la parola chiave in questo caso è: lentezza.

Quindi, inizia a correre più lentamente senza aumentare la velocità, in quanto ti sentirai subito più stanco, e non riuscirai a completare la tua sessione di allenamento. Quindi, ti consiglio di iniziare a camminare lentamente per 5 minuti, per poi correre più velocemente per 3 minuti e continuare a camminare dopo questo lasso di tempo.

corsa per dimagrire

Durante la camminata e la corsa, inoltre, ti consiglio sempre di prestare maggiore attenzione alla respirazione, in modo da rafforzare il cuore e lavorare al meglio sulla massa muscolare.

Dopo queste fasi iniziali, dunque, sei pronto per la tua corsa giornaliera e dimagrire correndo.

Ovviamente, ti consiglio di non accelerare il passo, ma di procedere con molta calma, in quanto nessuno ti sta dietro con un cronometro. In breve tempo, dunque, riuscirai a superare metà della strada che avevi prefissato di percorrere in precedenza.

Successivamente a questa fase, quindi, inizierai a dimagrire correndo, in quanto in questa fase specifica riuscirai ad aumentare il ritmo, gradualmente. In questa fase ti consiglio di ridurre il tempo della camminata, e se durante i minuti di corsa riesci a correre più velocemente, ti accorgerai di restare più concentrato sulla tua attività e fare meno fatica. Quindi, procedi con una corsa controllata.

In seguito a questa fase di allenamento, ti accorgerai di essere riuscito a correre e di aver perso qualche chilo di troppo. Naturalmente, per dimagrire efficacemente con questo programma, ti consiglio di seguirlo ogni giorno durante la tua sessione di allenamento, e ricordarti di riposare almeno un giorno a settimana.

Alimentazione Running

Migliore Dieta Per Chi Fa Running

Anche la dieta ricopre un ruolo piuttosto importante nella corsa, di fatti, sebbene tu decida di correre, non pensare che a fine corsa potrai magiare tutto quello che desideri, in quanto riprenderesti sicuramente i chili appena persi. Dunque, cerca di fare molta attenzione a quello che mangi sia prima che dopo la corsa, in modo da non ingrassare.

Per dimagrire correndo, quindi, ti consiglio di integrare nella tua alimentazione proteine, macronutrienti, carboidrati, frutta e verdura, e cereali integrali che risultano i migliori alimenti da consumare per dimagrire correndo e riuscire ad affrontare il giusto sforzo durante l’allenamento fisico.

Naturalmente, per dimagrire efficacemente con la corsa, bisogna avere costanza e regolarità negli allenamenti, perché in caso contrario sarà difficile vedere subito i primi risultati. Ciò vuol dire che, non bisogna correre una volta alla settimana ogni due settimane, ma è necessario ritagliarsi un po’ di spazio in più ed effettuare almeno 3 uscite a settimana.

Ovviamente, per dimagrire non è necessario correre velocemente fin dalle prime uscite, ma ascoltando il proprio corpo e procedendo con estrema calma, è possibile raggiungere tutti i risultati desiderati ed evitare di riprendere i chili appena smaltiti. Il mio consiglio, quindi, è quello di procedere gradualmente, prima con una camminata poco veloce, aumentando il passo poco alla volta, fino ad arrivare alla corsa vera e propria.

Se sei all’inizio, oppure non hai mai fatto attività fisica in vita tua, ti consiglio di procedere per le prime sessioni soltanto con la camminata, in modo da riuscire ad avere più confidenza e dimestichezza con il tuo corpo e le tue esigenze. Quindi, se non riesci a porre un intervallo tra una camminata e la corsa, puoi continuare soltanto con la camminata.

perdere peso con la corsa

Ovviamente, tutto ciò deve avvenire senza alcuna fretta, l’importante è avere costanza negli allenamenti. Infine, anche il ritmo non deve essere poco mite. Ciò vuol dire che, devi essere in grado di riuscire a parlare durante la tua corsa. Se, quindi, il tuo obiettivo è dimagrire con la corsa, cerca di non strafare ma di procedere con estrema calma.

Leggi anche: Running: Allenamento E Programma Per Dimagrire

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.