Come Dimagrire il Viso

Come Dimagrire il Viso
0 71

Rimedi Migliori Per Dimagrire il Viso Gonfio – Sicuramente, anche tu hai messo qualche chilo in più e ti sei ritrovata con il viso gonfio e ingrassato. Sei alla ricerca dei metodi migliori per dimagrire il viso? Bene, sei nel posto giusto perché in questo articolo voglio parlarti dei migliori soluzioni per dimagrirlo e degli esercizi da eseguire per tonificare e rassodare la pelle del viso.

Innanzitutto, devi sapere che la purificazione, l’idratazione e gli esercizi facciali rappresentano i metodi migliori per snellire il viso e averlo più tonico.

Sappiamo bene, infatti, quanto i chili di troppo possano incidere sull’aspetto del volto, poiché lo rendono più paffuto.

Non solo, però, il grasso tende a modificare l’aspetto del nostro viso, ma questo viene cambiato persino con l’avanzare dell’età, periodo della vita di un soggetto in cui vi è una minore produzione di collagene e di idratazione, inoltre, in questo momento della vita, la pelle del viso diventa meno elastica e si iniziano a formare le prime rughe.

Come dimagrire il viso?

Dimagrire, dunque, a un certo punto non serve a molto, specialmente durante la menopausa perché in questo caso il volto di una donna tenderebbe a diventare sempre più scarno e meno tonico.

Per rimediare ai problemi relativi all’invecchiamento della pelle del viso, dunque, esistono dei rimedi efficaci che permettono di risolvere gli inestetismi con facilità.

Per quanto riguarda un volto ingrassato, invece, è possibile migliorare la propria situazione adottando dei piccoli accorgimenti e seguendo una dieta alimentare che aiuti a snellire il viso e che permetta di ottenere una pelle tonica e soda. Quando parliamo di viso ingrassato, dunque, ci riferiamo a guance paffute e doppio mento.

Sicuramente, il problema principale di questo disturbo deve essere attribuito all’eccessiva quantità di ritenzione idrica e persino all’effetto di determinati medicinali, come per esempio i cortisonici, che tendono a gonfiare in maniera molto evidente.

Dunque, la prima cosa da fare per ottenere un volto snello, tonico e sodo consiste nel seguire un determinato tipo di alimentazione, eseguire della ginnastica facciale e impiegare delle creme idratanti e rassodanti, per permettere alla pelle di potersi tonificare maggiormente.

La dieta migliore da seguire per dimagrire il viso, quindi, deve essere depurativa, e ciò vuol dire escludere dalla propria alimentazione gli zuccheri, il sale, i dolciumi, farine raffinate e le carni rosse. Al risveglio è preferibile iniziare la giornata con un bel bicchiere di acqua tiepida con del succo di limone. La colazione, invece, deve essere a base di avena e frutta fresca. Frutti come ananas, ciliegie, uva e frutti rossi, sono i migliori da consumare per il dimagrimento del volto perché consentono una buona circolazione sanguigna e vantano di un’effettiva azione tonificante.

Per dimagrire il viso e vantare di una pelle tonica e soda, quindi, è preferibile seguire una dieta depurativa per almeno 4 giorni, una volta al mese. In questo modo, infatti, andiamo a disintossicare l’organismo dalle tossine e, allo stesso tempo, tonifichiamo la pelle. Se soffri di ritenzione idrica, inoltre, ti consiglio di bere almeno due litri di acqua al giorno per favorire il drenaggio dei liquidi e rassodare al meglio la pelle. Inoltre, bevendo più acqua al giorno, riescono a trarre benefici anche i reni, che lavorano meglio.

Sicuramente, bere solo acqua durante il giorno può rivelarsi noioso, per rimediate puoi affidarti a tisane, infusi, oppure aromatizzare l’acqua con dello zenzero, dell’eucalipto, limone e così via. Grazie a questi speciali ingredienti, dunque, ricchi di vitamina E, la pelle si rassoda facilmente, acquistando nuovamente la sua elasticità.

Esercizi Per Dimagrire il Viso

La ginnastica facciale ricopre un ruolo essenziale per il dimagrimento del viso, in quanto grazie ad esercizi specifici, ci permette di assottigliare i contorni, levigare gli zigomi e le guance e, naturalmente, sgonfiare l’antiestetico doppio mento. Quali sono gli esercizi facciali migliori da eseguire per rassodare il viso?

Dunque, per una buona tonificazione della muscolatura del viso, la ginnastica facciale si rivela la soluzione migliore per avere la pelle sempre soda, tonica e dall’aspetto di una bambola. Grazie alla ginnastica facciale, infatti, andiamo ad affinare i contorni e rafforzare la muscolatura del volto stesso, rassodando naturalmente la pelle poco tonica.

esercizi-viso

Quindi, per un viso tonico e sodo allarga le guance, respira profondamente e trattieni l’aria contro le gote. A questo punto, tenendo ancora le guance in tensione, sposta l’aria da una guancia all’altra, per almeno 2/3 volte al dì. Grazie a questo esercizio, dunque, hai la possibilità di rassodare al meglio le guance paffute e le labbra.

Un altro esercizio per rassodare il viso consiste nell’effettuare un sorriso abbastanza largo e digrignare i denti per qualche secondo. Cerca, però, di tenere gli occhi sempre aperti e senza strizzarli, perché in caso contrario andresti a provocare le cosiddette “zampe di gallina“. Un altro esercizio consiste nel sorridere di fronte allo specchio, mostrando tutti i denti, e resta in questa posizione per pochi secondi. Per risultati efficaci è opportuno ripetere l’esercizio per almeno 15 volte al dì.

Tra i vari esercizi per rassodare il volto, ti consiglio di fare la “faccia da pesce“, e cioè tira in dentro le guance e mantieni la stessa posizione per almeno 10 secondi, dopodiché rilassa i muscoli e ripeti l’esercizio cinque volte al giorno. Devi sapere che anche la masticazione ricopre un ruolo fondamentale per rassodare il viso, naturalmente, ciò non vuol dire masticare tutto il giorno oppure mangiare soltanto alimenti di bassa qualità, ma preferire sempre cibi freschi e sani.

Come Dimagrire il Viso Rotondo

Proprio come la pancia, la cellulite e la ritenzione idrica, anche un viso rotondo è un cruccio per tutte le donne che desiderano essere belle. Quali sono i metodi migliori per dimagrire un viso rotondo? Sicuramente, l’alimentazione è il fattore principale da tenere in considerazione, perché la ciccia non si accumula soltanto su fianchi e cosce, ma anche sul volto, che appunto appare paffuto.

Come abbiamo visto pocanzi, quindi, una dieta depurativa e la ginnastica facciale si rivelano due ottime soluzioni per affinare il viso e avere una pelle più tonica. Tuttavia, devi sapere che oltre a questi due elementi principali, anche le creme rassodanti si rivelano una valida soluzione per avere un viso perfetto, sempre giovane e fresco.

Di fatti, il più delle volte non è necessario affidarsi alla chirurgia plastica per ottenere un viso da bambola, ma con piccole accortezze è possibile diventare perfette. Per quanto riguardano le creme rassodanti, dunque, è possibile scegliere fra le tante proposte in commercio. Tuttavia, una soluzione casalinga sembra essere molto più efficace. Se anche tu desideri realizzare un crema rassodante per il viso in casa, allora devi servirti di:

  • avena (2 cucchiai);
  • yogurt naturale;
  • succo di arancia (3 cucchiai);
  • vitamina E in capsule.

Mescolando tra di loro questi ingredienti ottieni una crema abbastanza densa. Conservala in un vasetto apposito e ricorda di applicarla sul viso al mattino e alla sera. I risultati saranno sorprendenti. Questo speciale trattamento di bellezza, quindi, si rivela la soluzione ideale quando la pelle diventa più fragile e necessita di idratazione in più. Naturalmente, oltre ad essere idratata, diventa più tonica ed elastica.

Se hai da poco iniziato la dieta dimagrante per snellire e tonificare il volto, ma i risultati non sono ancora visibili e desideri camuffare il viso rotondo, allora ti consiglio di rimediare con il makeup. In questo caso, ti consiglio di allungare lo sguardo con l’aiuto dell’eyeliner, effettuando sugli occhi una riga che tende verso l’alto e la parte esterna dell’occhio stesso. In questo modo, infatti, riesci e sfinare i contorni.

dimagrire-viso-rotondo

Anche le sopracciglia giocano un ruolo essenziale nell’aspetto del volto. Preferendo le sopracciglia angolate, hai la possibilità di snellire il tuo volto e dargli un aspetto più allungato. Snellire il viso rotondo anche per una serata è davvero possibile, grazie all’aiuto del contouring, ossia la tecnica di makeup correttivo, ampiamente diffusa negli anni grazie a rinomate star. Grazie al contouring i lineamenti si modificano completamente, e almeno per una serata o una giornata il tuo viso cambia temporaneamente.

Le labbra, inoltre, sono uno degli elementi che più influenzano la forma del viso. Per camuffare un viso rotondo, è preferibile utilizzare lipgloss scintillanti, che oltre a dare più volume alle labbra, permettono di camuffare il viso paffuto. Infine, nascondere un viso paffuto è possibile anche grazie al tipo di acconciatura che si preferisce. Un’acconciatura cotonata, dunque, è la soluzione migliore per nascondere le forme paffute, perché crea l’illusione di un volto più allungato.

Faccia Gonfia

Le cause di un viso gonfio sono tante e diverse tra di loro. La faccia gonfia, infatti, può essere tale a causa dell’assunzione di determinati medicinali, come per esempio i cortisonici. Infatti, questa tipologia di farmaco apporta un notevole gonfiore al viso, e ciò è dovuto alla formazione di ritenzione idrica che i cortisonici inducono.

Anche lo stress può essere una delle cause della faccia gonfia, perché durante un periodo molto stressante, il viso si trasforma completamente, in quanto risulta più stanco, perde in elasticità e si gonfia notevolmente. Dunque, per evitare che il volto diventi troppo paffuto, bisogna prendere in considerazione le cause dello stress e limitarle il più possibile.

Naturalmente, la ritenzione idrica è una delle cause più comuni del viso gonfio, e le donne che ne soffrono si caratterizzano a loro volta da un gonfiore maggiore nella parte intorno all’occhio e attorno agli zigomi. In caso di ritenzione idrica, dunque, la pelle del viso tende ad essere molto gonfia e tesa, proprio a causa dei liquidi in eccesso.

Dunque, per rimediare a questa problematica è opportuno limitare il sale e gli alimenti particolarmente salati, perché proprio questo ingrediente trattiene i liquidi all’interno dell’organismo, favorendo a sua volta la ritenzione idrica.

Ovviamente, per quanto concerne la cura più giusta per la faccia gonfia, questa deve essere effettuata a seconda della problematica che ha scatenato il volto gonfio. Dunque, se soffri di ritenzione idrica, ti consiglio di prestare attenzione alla tua alimentazione, se stai assumendo determinati farmaci che portano al gonfiore, cerca di rivolgerti al medico curante per capire se puoi sospenderli o se ci sono dei rimedi a riguardo.

Naturalmente, se il tuo peso corporeo è lievitato eccessivamente, ti consiglio di metterti a dieta e praticare la ginnastica facciale. I risultati sono garantiti!

Hai mai fatto questi esercizi? Vuoi condividere con noi i tuoi risultati?

Scrivilo nei commenti qui sotto o sulla nostra pagina Facebook.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.