Come Dimagrire le Braccia: Esercizi da Fare a Casa

0 150

Come Dimagrire le Braccia – Oltre a gambe, glutei e fianchi, anche le braccia sono un cruccio per la gran parte delle donne con qualche chilo in più. Generalmente, una donna preferisce concentrarsi maggiormente sulla zona inferiore del proprio corpo che su quella superiore per dimagrire e tonificarsi. Tuttavia, per avere un fisico perfetto, tonico e sodo bisogna tonificare anche le braccia, che in casi di sovrappeso si presentano flaccide e molli. Come fare? Scopriamolo insieme!

Quando si parla di braccia flaccide, molte donne tendono ad evitare l’argomento preferendo il rassodamento di altre zone del corpo, tuttavia, bisogna tonificare persino le braccia poiché, a causa della loro flaccidità l’intera figura si appesantisce notevolmente.

Dimagrire le Braccia

Naturalmente, la prima cosa da fare per dimagrire le braccia è prestare attenzione alla propria alimentazione. Di fatti, spesso ci si chiede come sia possibile dimagrire le braccia, e la risposta è proprio una dieta sana ed equilibrata. Dunque, per il dimagrimento delle braccia bisogna agire efficacemente sulla propria alimentazione, riducendo magari l’apporto di carboidrati e incrementando quello di alimenti integrali, proteine, frutta e verdura ricche di acqua.

Dimagrire le braccia, è abbastanza semplice, perché seguendo un’alimentazione equilibrata, e quindi, facendo cinque pasti giornalieri si agisce sul dimagrimento totale del corpo, comprese le braccia, che naturalmente iniziano a sgonfiarsi e a tonificarsi con gli esercizi migliori.

esercizi-per-dimagrire-le-braccia

Per quanto riguarda l’alimentazione da seguire, dunque, non ci riferiamo a diete rigide ma a un regime alimentare sano e vario, che comprenda soprattutto frutta e verdura ricche di acqua, in modo da andare ad agire sulla ritenzione idrica. Il sale in alcuni casi può essere considerato un nemico della propria forma fisica, dunque, bisogna limitarlo al massimo, evitando persino il consumo di alimenti contenenti sale.

Per dimagrire per braccia, quindi, eliminare la ritenzione idrica si rivela essenziale, bere due litri di acqua al giorno è importante. Per il dimagrimento generale e quello delle braccia, quindi, preferisci le carni bianche a quelle rosse ed evita l’assunzione di bevande zuccherate e gassate, ma anche gli alcolici. La tua alimentazione, però, deve prevedere il consumo di uova, che risultano essere ricche di proteine essenziali per l’organismo.

Esercizi Per Dimagrire le Braccia

Avere delle braccia toniche è sicuramente il desiderio di molte donne con qualche chilo di troppo, che ogni giorno sono costrette a dover indossare maglie e cardigan che le coprano completamente. Tuttavia, come per fianchi, glutei e pancia anche in questo caso non bisogna disperarsi, perché naturalmente grazie a una dieta sana ed equilibrata e ai giusti esercizi è possibile tornare in forma facilmente.

Quando parliamo di dimagrimento delle braccia, però, non ci riferiamo al dimagrimento localizzato, perché ovviamente non esiste, ma più nello specifico a un modellamento della zona interessata. Anche in questo caso, inoltre, gli esercizi per le braccia non sono difficili da eseguire e non richiedono strumenti ginnici particolari.

Sicuramente, saprai benissimo che l’esercizio più noto per il dimagrimento delle braccia è il sollevamento pesi. Dunque, per tonificarle al meglio bisogna iniziare ad eseguire questo esercizio fisico usando un peso da circa 2 kg. Per l’esecuzione di questo esercizio, quindi, bisogna stare ben dritti in piedi, magari appoggiandosi a una parete per le prime volte, prendere i pesi e piegare le braccia verso il petto, andando a disegnare un arco.

strumenti-ginnici-per-snellire-le-braccia

Questo esercizio può essere effettuato con tutte e due le braccia insieme oppure con un braccio alla volta, per 20 ripetizioni a braccio. Dopo alcuni giorni da questo tipo di esercizio, puoi utilizzare persino dei pesi più consistenti, in modo da aumentare lo sforzo e i risultati.

Grazie al nuoto, invece, hai la possibilità di agire con efficacia sui muscoli delle braccia, snellendoli e tonificandoli efficacemente. Tuttavia, se non desideri ottenere un fisico maschile con il nuoto, ti consiglio praticarlo soltanto a livello amatoriale. Le flessioni rappresentano l’esercizio migliore per rafforzare e tonificare i muscoli, ricorda però di non eseguirle tutti i giorni, ma alternare un giorno sì e un giorno no.

Tra i vari esercizi ti consiglio anche i piegamenti per le braccia. Dunque, avvicinati a un mobile e appoggia le mani su di esso, esegui dei piegamenti per 20 ripetizioni. Grazie a questo tipo di esercizio, dunque, le tue braccia flaccide saranno toniche in pochissimo tempo.

Anche la corsa rappresenta una buona soluzione per dimagrire le braccia, perché di fatti grazie alla corsa andiamo a bruciare molte calorie, naturalmente però il dimagrimento delle braccia deve essere attribuito persino al movimento che si effettua con le braccia durante la corsa.

Esercizi Per Tonificare le Braccia Molle

Ti ricordo che per dimagrire con efficacia le braccia, bisogna seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, che non sia troppo veloce o super rigida, perché in questo caso i chili persi si riprendono molto facilmente. Un metodo efficace per il dimagrimento delle braccia, quindi, consiste nel consumare più energia, in modo da permettere al corpo di poter bruciare più calorie ed eliminare il grasso in maniera efficace.

Grazie ai giusti esercizi, dunque, ridurre la circonferenza delle braccia si rivela semplice ed efficace. Grazie ai migliori esercizi, infatti, il muscolo si tonifica notevolmente, fino a rassodarsi al meglio. Quali sono gli esercizi migliori da eseguire per tonificare le braccia flaccide?

Braccia-Addome

Si tratta di un esercizio che ti permetterà di ottenere delle braccia super toniche, ma anche di esercitare le spalle, la schiena e pure l’addome. Per eseguirlo, quindi, unisci i gomiti all’altezza del mento ed unisci tra di loro le mani. Stenditi e tieni dritta la schiena, solleva i gomiti facendoli arrivare all’altezza della fronte, ricordando di non sperarli in alcun caso. Esegui venti ripetizioni per questo esercizio.

Bicipiti

esercizi-per-tonificare-le-braccia

Il rafforzamento dei bicipiti si rivela essenziale per delle braccia toniche, forti e muscolose. Quindi, serviti di due pesi da 1 kg l’uno, prendili e posiziona le braccia con i gomiti piegati verso di te, stendi il gomito formando un angolo di 90 gradi. Per ottenere buoni risultati esegui 4 sessioni da 15 ripetizioni l’una.

Tricipiti

Molto simile all’esercizio precedente, serviti di due pesi da massimo 2 kg l’uno e solleva le braccia sulla tua testa. Abbassale dietro la testa e piega il gomito. Ripeti questo esercizio per 15 volte, i risultati sono garantiti.

Fai mai questo tipo di esercizi a casa? Quali risultati hai ottenuto nel tempo? Scrivilo qui sotto o lascia un commento sulla nostra pagina Facebook.

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.