Cosa fare per dimagrire? I Consigli Migliori

0 175

Cosa fare per dimagrire? I Consigli Migliori – Per dimagrire efficacemente e non riacquistare i chili persi, ci vuole tanto impegno e forza di volontà. Perdere peso, è sicuramente un’impressa molto complessa che richiede un po’ di sforzo e qualche sacrificio in più. Grazie a piccoli accorgimenti è possibile riuscire a perdere peso in breve tempo e apportare benefici all’organismo.

Uno dei rimedi più efficaci per dimagrire efficacemente, consiste nell’agire sul metabolismo basale, che ha bisogno di uno sprint in più per velocizzarsi a dovere. In che modo, però, è possibile accelerare il metabolismo in maniera naturale?

Molteplici sono i trucchi da mettere in pratica per riuscire a dimagrire con efficacia e con una certa velocità. Innanzitutto, per seguire una giusta dieta e dimagrire con efficacia, bisogna rivolgersi a uno specialista, l’unico a poterci dire se abbiamo bisogno realmente o meno di metterci a dieta, e in caso che regime alimentare seguire.

In seguito alla valutazione dell’esperto, è necessario modificare la propria alimentazione e il proprio stile di vita. Solo in questo modo possiamo dimagrire veramente e tenere sotto controllo i chili di troppo. Naturalmente, i primi mesi avremo soltanto una perdita di liquidi, che è del tutto normale, in seguito ai primi mesi, il professionista andrà a modificare la dieta per perdere peso.

Cosa bisogna fare per dimagrire? Bisogna modificare il proprio stile di vita. Infatti, se desideri perdere peso in breve tempo, devi anche eliminare ogni scusa che non ti permette di far calare l’ago della bilancia. Dunque, se hai capito quali sono i piani da seguire per perdere peso, devi modificare completamente il tuo stile di vita. Quindi, devi mangiare meno, evitare i grassi inutili e iniziare a praticare sport.

Solo in questo modo avrai risultati reali. Ti serve solo un po’ di forza di volontà in più, e riuscirai ad infilarti nuovamente quel vestito che ormai è abbandonato nel guardaroba oppure il jeans che tanto amavi prima di ingrassare.

Riguardo al metabolismo, ci sono moltissimi rimedi che ti permettono di accelerarlo efficacemente, sicuramente un’alimentazione sana ed equilibrata è il primo passo da compiere. La miglior dieta da seguire, ossia quella da adottare in base alle proprie esigenze, è il primo passo per velocizzare il metabolismo naturalmente, ossia senza assumere farmaci e integratori (se vuoi saperne di più sugli integratori che possono accelerare il metabolismo guarda la sezione dedicata ai migliori integratori brucia grassi).

Con piccoli accorgimenti da adottare, puoi migliorare il tuo regime alimentare e scegliere i cibi migliori che ti aiuteranno ad accelerare il metabolismo con facilità, e dimagrire rapidamente.

dimgrire

Un’altra cosa da fare per dimagrire, consiste nell’aumentare l’apporto proteico nella dieta. Infatti, grazie a una maggiore quantità di proteine in più, è possibile dimagrire con facilità e il più veloce possibile. Le proteine, inoltre, sono vivamente consigliate in caso di metabolismo lento, in quanto lo vanno ad accelerare e velocizzare. Introduci nel tuo regime alimentare carni magre e pesce. Anche le uova sono una importante fonte di proteine che consentono di accelerare il metabolismo.

Diverse sono le cose da fare per dimagrire, come per esempio, eliminare la gran parte dei carboidrati dal proprio menù. Infatti, con una quantità minore di carboidrati, il tuo metabolismo inizierà a lavorare più velocemente, permettendoti di dimagrire efficacemente.

Dunque, come ti ho appena detto le cose da fare per perdere peso con efficacia ed evitare di acquistare nuovamente i chili persi, sono davvero molte, ma con un po’ di pazienza è possibile modificare il proprio stile di vita e ottenere il peso desiderato. Inoltre, diversi sono gli alimenti da introdurre nella tua dieta per perdere peso. Sto parlando di alimenti che hanno l’obiettivo principale di velocizzare il metabolismo.

Alimenti per velocizzare il metabolismo

Le spezie favoriscono l’assimilazione del glucosio, permettendo all’organismo di metabolizzarlo più velocemente. Le migliori spezie da introdurre nella propria dieta sono zenzero e cannella, considerati i due migliori acceleratori di metabolismo, oltre al peperoncino piccante (esistono infatti dei prodotti a base di piperina o curcuma come Piperina Forte Capsimax e Integratore Natural Fit Piperina e Curcuma Plus).

Come ti dicevo poco più su, per velocizzare il metabolismo bisogna introdurre le proteine nella propria alimentazione. Le migliori sono le carni magre e il pesce. Per quanto riguarda il pesce, ti consiglio vivamente di introdurre nella tua dieta il pesce azzurro, che aiuta a bruciare i grassi in modo piuttosto veloce ed efficace. Uno dei migliori pesci da consumare è il salmone, perfetto per accelerare il metabolismo.

Uno dei migliori alimenti da integrare nella propria alimentazione per perdere peso, è il , ricco di antiossidanti permette di bruciare più velocemente il grasso in eccesso e accelerare il metabolismo (leggi Il Tè Verde è Disintossicante?).

Tra i vari alimenti da introdurre, ci sono anche le uova, che sono ricche di componenti specifici per la perdita di peso, come proteine e grassi buoni. In questo modo, hai la possibilità di migliorare il tuo metabolismo.

Solitamente, si tende a pensare che la frutta secca sia un nemico della dieta, perché piuttosto calorica, ma non è assolutamente così. Infatti, la frutta secca è perfetta per bruciare i grassi in eccesso, in quanto contiene al suo interno gli acidi grassi Omega3 e Omega6 alleati della salute e della bellezza.

Tra i vari alimenti per dimagrire e accelerare il metabolismo, devi preferire anche i semi e i legumi. Tra i semi devi scegliere quelli di lino, di zucca e di girasole. Quanto ai legumi, devi preferire lenticchie, fagioli e ceci.

Consigli Per Perdere Peso Rapidamente

Vuoi fare pace con la bilancia e lo specchio? Ecco quali sono i consigli da seguire per dimagrire e perdere peso con efficacia. Dunque, sappiamo bene che molte sono le diete che aiutano a ridurre il proprio peso corporeo. Quando si parla di dieta, però, è necessaria sempre prima una visita del nutrizionista, che tramite un’attenta analisi ci dirà se abbiamo effettivamente bisogno di dimagrire o di fare soltanto un po’ più di attività fisica.

Oltre alla dieta, però, ci sono dei consigli che voglio darti per aiutarti ad avere un fisico più snello e tonico. Sebbene la prova costume sia lontana, non fa mai male mettersi a dieta anche durante l’inverno e restare sempre in forma.

Il primo consiglio che voglio darti per dimagrire, consiste nel modificare le tue abitudini alimentari, buttando via tutti gli snack dolci e salati che popolano la tua dispensa e incrementare l’attività fisica.

Naturalmente, quando parlo di attività fisica, non vuol dire che devi iniziare a praticare sport a livello agonistico, ma anche una semplice passeggiata a passo svelto, oppure una bella nuotata in piscina, sono delle buone idee a cui pensare per iniziare e buttare giù i chili di troppo.

dieta attività fisica

Un altro consiglio che voglio darti, al quale devi prestare più attenzione, consiste nel decidere e stabilire con saggezza il momento in cui vuoi perdere i chili in eccesso e, quanti chili desideri perdere. Tuttavia, ricorda che non devi puntare soltanto sui chili da smaltire, ma anche sulla ritenzione idrica. Infatti, spesso il sovrappeso è accompagnato da ritenzione idrica, e per liberarsi dal gonfiore eccessivo, è necessario bere almeno due litri di acqua al giorno, contrastare la ritenzione con tisane e integratori appositi.

Sei riuscito finalmente a modificare il tuo stile di vita? Hai iniziato la dieta ma hai sempre attacchi di fame? Cerca di stressarti di meno e di riposare di più. Infatti, è stato dimostrato che una vita frenetica e stressante, porta ad avere più attacchi di fame in un giorno.

In caso di attacchi di fame, è consigliato assumere tisane, però, senza zucchero, proprio perché ci riempiono lo stomaco e non ci fanno sentire la fame.

Un altro consiglio che voglio darti per dimagrire efficacemente, ma senza rinunciare al piacere di mangiare, consiste nel seguire attentamente tutte le regole che ti sei prefissato e mangiare una tantum gli alimenti più desiderati, senza abbuffarsi, ma poco e sano.

Una camminata veloce di almeno mezz’ora al giorno, ti permetterà di avere grandi risultati, sempre seguendo una dieta sana ed equilibrata. Grazie alla passeggiata veloce, infatti, hai la possibilità di riattivare il metabolismo e velocizzarlo maggiormente.

Per perdere peso efficacemente, inoltre, non bisogna mai Come Dimagrisco. La prima colazione, innanzitutto, è essenziale per affrontare la giornata. È consigliabile fare una colazione abbondante, ma sempre leggera. L’ideale sarebbe consumare frutta fresca e cereali.

Un altro consiglio che ti do, è quello di non mangiare fuori dai pasti. Infatti, se hai improvvisi attacchi di fame, scegli di bere una tisana, un tè oppure un caffè non zuccherati.

Sai che puoi anche evitare di abbuffarti durante i pasti principali, se prima di mangiare assumi un grande bicchiere di acqua e consumi una insalata scondita? In questo modo, infatti, hai la possibilità di sentirti più sazio.

Dimagrire richiede impegno e costanza, il consiglio che voglio darti consiste nel fare una cena leggera e, magari, non mangiare dopo le otto. Infatti, se mangi dopo le otto, soprattutto i carboidrati, non hai la possibilità di digerirli facilmente se vai a letto presto. Ovviamente, se non vai a letto con le galline, allora puoi consumare carboidrati, ma sempre in minima quantità.

Ti consiglio anche di non assumere mai salse, sughi grassi, formaggi, panna e burro per condire i tuoi piatti, perché sono alimenti contenenti un elevato quantitativo di grassi saturi.

Ti consiglio anche di eliminare le bevande zuccherate e gassate dalla tua alimentazione, proprio perché non faresti altro che assumere zuccheri e calorie in eccesso. Evita anche le bevande alcoliche.

Ti consiglio persino di non mangiare nei ristoranti, fast food, pub ecc, perché non sai mai quali ingredienti sono stati utilizzati per la preparazione dei piatti. Nell dieta, integra carmi bianche come il pollame, ma anche i crostacei e il pesce, preferibilmente quello azzurro.

Per dimagrire ovviamente bisogna eliminare dalla propria alimentazione gli zuccheri in eccesso, quindi via dolciumi, snack, gelati, patatine fritte e antipasti. Dunque, puoi consumare in ricche quantità frutta e verdura in ogni forma, che sia cruda, nella minestra oppure cotta.

Dieta Per Dimagrire 5 Kg

Dimagrire seguendo una dieta rapida e veloce non è sicuramente la soluzione ideale per restare in forma, in quanto si compromette lo stato di salute e la propria linea. Ma in soli 14 giorni, grazie a un regime alimentare ipocalorico equilibrato, sano e privo di strappi alla regola, è possibile raggiungere dei validi risultati.

Quindi, se devi rientrare in un vestito in soli 14 giorni e non hai alternative, la dieta dei 5 kg in due settimane è perfetta per te. Quello che ti serve assolutamente per questa dieta, è tantissima forza di volontà e sacrificio.

Le diete dell’ultimo minuto, sono spesso nocive per la salute e soprattutto per la linea, in quanto si rischia seriamente di perdere soltanto illusoriamente chili, in quanto quelli che si perdono sono solo liquidi, e il rischio di riacquistare i chili persi e altri chili, è davvero alto. Sicuramente, quella dei 5 kg in 14 giorni non è una dieta molto semplice da seguire, ma con questo tipo di regime alimentare, è possibile seguire un’alimentazione equilibrata, nella quale vengono introdotti alimenti sani e genuini.

fare la dieta

Innanzitutto, per riuscire a perdere effettivamente 5 kg in due settimane, è opportuno evitare i fuori pasto. Si consiglia di consumare 5 pasti al giorno: colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena. Evitare le bevande gassate e zuccherate che provocano soltanto gonfiore e un accumulo di zuccheri.

Dunque, dopo questi piccolo accorgimenti per perdere 5 kg in 14 giorni, andiamo a vedere quali sono gli alimenti da consumare e come distribuirli durante il giorno.

Menù settimanale dieta

Lunedì

  • colazione: 1 yogurt magro, spremuta di arancia e cereali;
  • pranzo: 150 g di petto di pollo cotto alla griglia, insalata condita con un cucchiaino di olio, frutto a piacere;
  • spuntino: tè o caffè non zuccherati;
  • cena: 200 g di pesce bollito, 30 g di pane integrale, verdura e frutto a piacere.

Martedì

  • colazione: una tazza di latte scremato e due manciate di cereali;
  • pranzo: 70 g di pasta con verdure a piacere;
  • spuntino: uno yogurt;
  • cena 150 g di carne rossa e due mele.

Mercoledì

  • colazione: tè verde, due fette biscottate integrali, un bicchiere di arancia;
  • pranzo: lonza di maiale, purea di fave e un frutto a scelta;
  • spuntino: macedonia di frutta a scelta;
  • cena: 40 grammi di riso e brodo vegetale (2 tazze).

Giovedì

  • colazione: yogurt magro un vasetto, cerali, macedonia di frutta;
  • pranzo: insalata di crescione e tonno con olio d’oliva e pepe;
  • spuntino: tè verde e pane integrale (1 fetta) con formaggio magro;
  • cena: manzo alla pizzaiola, insalata di carote, un uovo sodo e frutto a scelta.

Venerdì

  • colazione: un uovo sodo, tè o caffè, spremuta d’arancia;
  • pranzo: un pesce azzurro cotto al vapore, una patata bollita o al forno, insalata;
  • spuntino: macedonia di frutta a scelta;
  • cena: 150 g di salmone, 2 fette di pane e 1 kiwi.

Sabato

  • colazione: macedonia di frutta;
  • pranzo: 70 g di riso integrale, insalata di verdure, un frutto;
  • spuntino: una mela cotta o centrifugato di frutta e verdura;
  • cena: una tazza di brodo vegetale e verdure a scelta.

Domenica

  • colazione: due toast integrali con due fette di avocado, una spremuta di arancia e un frutto a scelta;
  • pranzo: 900 g di pasta al pomodoro;
  • spuntino: macedonia di frutta;
  • cena: due filetti di nasello al limone, asparagi lessi, un frutto.

– Come Dimagrisco? –

Scegliere il giusto tipo di dieta dimagrante è necessario per poter perdere peso, dunque, se hai visto che con la dieta che stai seguendo non ha avuto grandi risultati, puoi rifarti con la dieta dei 10 kg.

Perdere 10 kg in solo un mese di tempo, è difficile soprattutto all’inizio. Però, per seguire questa dieta, assicurati di sono soffrire di gravi malattie, di stare bene psicologicamente, integrare attività fisica e molto impegno e sacrificio. In questo modo, perdere 10 kg in 4 settimane diventa più semplice.

La cosa principale da fare, consiste nell’evitare i cibi spazzatura, i cibi fritti, i dolci e le bibite gassate. Anzi quando hai un attacco di fame, bevi una tisana non zuccherata oppure mangia un’insalata scondita.

Menù settimanale dieta

In questa dieta puoi scegliere quello che mangiare durante i pasti principali.

  • Colazione: 1 caffè o un tè verde, un cucchiaino di zucchero, 3 biscotti integrali oppure scegliere tra 1 spremuta d’arancia con 2 fette biscottate integrarli oppure 200 ml di latte scremato e 2 fette biscottate integrali;
  • Pranzo lunedì, mercoledì e venerdì:

60 g di pasta in bianco, oppure condita solo con verdure cotte al vapore, oppure pasta al pomodoro. Nelle verdure puoi aggiungere un cucchiaino di olio a crudo e un cucchiaino di parmigiano. Per il secondo scegli 80 grammi di fesa di tacchino, insalata mista o verdure cotte al vapore condite con 1 cucchiaino di olio a crudo.

  • Pranzo martedì, giovedì, sabato e domenica:

60 grammi di legumi con contorno di verdure a piacere, condite con 1 cucchiaino di olio, oppure 200 grammi di minestrone, 3 fette di pane integrale e un frutto;

  • Merenda:

puoi scegliere tra un frutto, oppure un tè con 2 biscotti integrali;

  • Cena lunedì, mercoledì venerdì:

150 g di pesce, insalata mista e 50 g di pane integrale. In alternativa al pesce puoi consumare carne bianca;

  • Cena martedì, giovedì e sabato:

un uovo non fritto, una fetta di prosciutto cotto e 50 g di pane integrale. In alternativa puoi mangiare 100 grammi di stracchino, verdure a piacere condite con 1 cucchiaino di olio d’oliva e 50 g di pane integrale;

  • Cena della domenica:

pizza margherita o con verdure.

Come sgonfiarsi rapidamente

Vuoi dimagrire senza fare troppi sacrifici? Non devi far altro che seguire questi piccoli consigli utili per sgonfiarti e dimagrire senza fare molti sacrifici. Quando parliamo di leggero sovrappeso, infatti, non sempre bisogna seguire diete drastiche e correre come forsennati in palestra, ma grazie a dei semplici accorgimenti possiamo sgonfiarci velocemente.

Innanzitutto, la prima cosa da fare per sgonfiarti consiste nel mangiare lentamente. Infatti, masticando a lungo un alimento, abbiamo la possibilità di ridurre le calorie assunte durante i vari pasti. Si rivela, quindi, una valida strategia per ridurre il senso di fame e sgonfiarsi.

Sgonfiarsi non significa soltanto avere cosce e glutei sodi, ma vuol dire anche avere una pancia piatta. Per potersi sgonfiare, dunque, bisogna mangiare moderatamente. Una strategia per evitare di abbuffarsi durante i pasti principali, consiste nell’utilizzare piatti piccoli. In questo modo siamo convinti che il piatto sia molto pieno, ma in realtà è più piccolo e il cibo sembra di più.

Un buon metodo per sgonfiarsi, consiste nel dormire di più. Infatti, è stato dimostrato che la carenza di sonno spinge l’organismo a una maggiore produzione di grelina, ossia un ormone che stimola l’appetito. Dunque, se si dorme poco, l’organismo non capisce se le quantità di cibo assunte siano sufficienti e crede che sia necessario assumere maggior cibo.

Quindi, andando a dormire sempre alla stessa ora e dormendo almeno 8 ore, e facendo pasti regolari, è possibile controllare lo stress ed evitare di mangiare di più.

mettersi a dieta

Se ti sei accorta di aver messo su un bel po’ di ritenzione idrica e chili in eccesso, perché non controlli le porzioni dei tuoi piatti? Infatti, controllare le porzioni di cibo è un valido metodo per dimagrire e sgonfiarsi.

Sai che per sgonfiarti hai la possibilità di acquistare dei capi d’abbigliamento più stretti? In questo modo avrai un motivo in più per metterti a dieta seriamente. Così facendo, dunque, puoi prefissarti degli obiettivi giornalieri e riuscire a superarli tutti.

Ti ricordo che camminare almeno 30 minuti al giorno a passo svelto e assumere almeno due litri di acqua al giorno, sono i migliori metodi per sgonfiarsi e perdere peso. Inoltre, nella giornata puoi integrare tisane drenanti e depurative per un risultato migliore e più veloce.

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.