Dieta Per Colesterolo: Cosa Sapere

0 169

Dieta Per Colesterolo: Cosa Sapere – Anche tu sei alla ricerca di un metodo naturale per abbassare il colesterolo cattivo presente nel sangue? Sei nel posto giusto, in questo articolo vogliamo spiegarti qual è il miglior metodo naturale per abbassare il colesterolo senza assumere farmaci. Il colesterolo non è un nemico per l’uomo, tuttavia se elevato nel sangue può essere una delle principali cause di malattie come infarto e ictus. Infatti, se troppo alto ne sangue, può manifestare patologie cardiovascolari.

Cos’è il Colesterolo

Si tratta di una sostanza molto simile al grasso, che in certi limiti è indispensabile per l’organismo umano ed è presente in ogni cellula animale. Come altre componenti, anche il colesterolo è importante per il corpo umano; apparitene alle membrane cellulari, proprio perché serve a quest’ultime per la loro ricostruzione, ed è essenziale per alcuni tipi di ormoni e acidi biliari.

Il colesterolo, inoltre, è il nutrimento per determinati tipi di cellule ed è indispensabile nella produzione di vitamina D. Naturalmente, il colesterolo nel sangue è indispensabile solo se entro certi livelli, poiché se troppo elevato rappresenta uno dei fattori di rischio delle patologie a carico del cuore. Se troppo alto, il rischio che s’infiltri nelle pareti dei vasi sanguigni è piuttosto elevato. In questo modo, si formano le placche ateromatose, contribuendo a un maggior rischio di soffrire di malattie gravi come l’ictus o l’infarto.

Colesterolo Buono e Colesterolo Cattivo

Nell’organismo umano troviamo due tipologie di colesterolo: quello buono e quello cattivo. Per essere precisi parliamo di un solo tipo di colesterolo, che si comporta a seconda di chi lo immette nel sangue. Dunque, se in eccesso non ha la possibilità di circolare nel sangue se non accompagnato dalle proteine che lo rendono idrosolubile.

cuore salute

Dunque, parliamo di due tipi di proteine: LDL e HDL. Per quanto concerne le proteine LDL queste hanno un’azione negativa sull’organismo, in quanto facilitano la permanenza di colesterolo cattivo nelle arterie. In questo modo, viene favorita la formazione di placche aterosclerotiche. Invece, le proteine HDL non permettono al colesterolo di circolare nelle arterie, ma viene trasportato nel fegato che lo metabolizza.

Colesterolo Alto

Abbiamo appena visto che il colesterolo alto nel sangue è la causa principale di patologie a livello del cuore. Generalmente, più basso è il livello di colesterolo nel sangue, e inferiore è il rischio di contrarre malattie cardiache. Naturalmente, non sempre si rischia di essere colpiti da malattie cardiache, tuttavia è maggiormente possibile se il soggetto che ha il colesterolo alto, soffre anche di malattie come l’ipertensione o il diabete.

I valori consigliabili sono:

  • colesterolo totale: al di sotto di 200/220 mg/dl;
  • colesterolo HDL: superiore a 40 mg/dl nel sesso maschile e 50 mg/dl nel sesso femminile;
  • colesterolo LDL: al di sotto dei 160 mg/dl in soggetti a basso rischio, inferiore a 115 mg/dl in soggetti a rischio moderato, inferiore a 100 mg/dl in soggetti ad
  • alto rischio e inferiori a 70 mg/dl in soggetti a rischio piuttosto elevato.

Dieta Anticolesterolo da 1200 Calorie

Trattandosi di un grasso presente nella gran parte dei cibi di origine animale, è necessario limitare alcuni alimenti, come uova, formaggi e carne soprattutto quella più grassa, proprio perché il colesterolo è maggiormente presente in questi alimenti. Quando assumiamo questo tipo di alimenti, il colesterolo che si trova al loro interno, viene rielaborato dall’organismo umano e trasformato in tutt’altro che colesterolo.

Quindi, per evitare che i livelli del colesterolo salgano vertiginosamente, bisogna seguire una dieta specifica, abbiamo già parlato ad esempio della Colesterolo h d l, l’obiettivo dovrebbe essere quello di fare in modo di abbassare i suoi livelli ed evitare di soffrire di patologie più gravi, proprio come quelle cardiovascolari. Per tal motivo, ti consiglio una dieta da 1200 kcal, grazie alla quale puoi tenere sotto controllo il livello di colesterolo cattivo e vivere in tutta tranquillità.

Colazione

  • latte parzialmente scremato 200 grammi;
  • zucchero 10 grammi;
  • fette biscottate 20 grammi.

Spuntino

  • frutta fresca 200 grammi oppure spremuta d’arancia

Pranzo

  • riso o pasta 60 grammi;
  • pane 25 grammi;
  • verdure 200 grammi;
  • olio per condire 10 grammi.

Merenda

  • frutta fresca 200 grammi.

Cena

  • vitello o petto di pollo 140 grammi;
  • pane 25 grammi;
  • verdure 200 grammi;
  • olio per condire 10 grammi.

La carne magra, ossia petto di pollo o vitello, è consigliata massimo due volte a settimana. Tre volte a settimana è possibile consumare il pesce, preferendo trota, merluzzo, nasello o palombo. È consigliato assumere una sola volta a settimana affettati, come prosciutto magro o bresaola. Inoltre, una volta a settimana è consigliato mangiare formaggio, preferendo tra 100 grammi di ricotta, oppure 55 grammi di mozzarella, o ancora 35 grammi di grana.

obesità colesterolo

Dieta Per Abbassare il Colesterolo

In molti si chiedono se abbassare il colesterolo sia difficile. Non lo è proprio, anzi seguendo la giusta dieta è possibile ridurre i livelli di colesterolo cattivo nel sangue ed evitare di soffrire di patologie cardiovascolari come l’ictus e l’infarto. Tuttavia, non tutti sanno quali sono i giusti alimenti da prediligere per seguire una sana dieta per ridurre il livello di colesterolo.

Innanzitutto, occorre sapere che è necessario un controllo regolare dei livelli di colesterolo, per tal motivo ovvero per evitare eventuali anomalie del sistema di regolazione interno, bisogna sottoporsi ad emocromo ogni sei mesi. Nel caso in cui i valori di colesterolo sono elevati, bisogna adottare le giuste accortezze.

È opportuno, quindi, regolare la propria alimentazione evitando gli eccessi e preferendo alimenti più sani. Infatti, in caso di livelli di colesterolo elevati una dieta appropriata è la scelta più opportuna da fare per ridurlo.

La dieta anticolesterolo è efficace per ridurre il livello di colesterolo cattivo presente nel sangue. Tuttavia, per essere efficace, è importante seguirla alla lettera. In ogni pasto, è essenziale scegliere il piatto che più si preferisce, ma bisogna stare attenti alla cottura e ai condimenti utilizzati.

Per dimagrire bisogna ridurre il colesterolo, è necessario bere di più preferendo acqua naturale e fare sport. Anche una semplice camminata di 30 minuti a passo svelto, è sufficiente per ridurre il colesterolo. È consigliato tè e caffè decaffeinato 4 volte al dì.

Menù Dieta Anticolesterolo

Colazione

  • caffè decaffeinato;
  • 1 yogurt con cereali.

Spuntino

  • 1 yogurt magro;
  • frutta biologica.

Pranzo

  • purè di patate;
  • pesce con carote grattugiate o zucca.

Merenda

  • caffè o tè deteinato

Cena

  • zuppa di verdure;
  • pollo alla griglia con purè di patate.

Per una dieta anticolesterolo efficace, si consiglia di sostituire il burro e la margarina con steroli vegetali. Si consiglia, inoltre, di iniziare la colazione assumendo avena, considerato un valido aiuto nella riduzione del colesterolo.

salute colesterolo

Le pietanze possono essere insaporite con una minima quantità di sale, tuttavia, bisogna evitarlo nel caso di ipertensione.

È possibile anche assumere due pezzi di pane integrale durante il giorno. Se durante la cottura utilizzi il burro, sostituiscilo con aceto di vino bianco, che non aggiunge grassi e non modifica il sapore del cibo. Arricchisci, infine, le tue pietanze con spezie evitando oli e burro.

Metodi Per Dimagrire - Newsletter Gratuita

Ti piacerebbe ricevere articoli, consigli, guide e approfondimenti su diete, alimentazione, metodi per dimagrire, salute, integratori alimentari e bellezza?

Non perderti la nostra Mailing List, è Gratis!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.