Dieta Con Pochi Carboidrati

0 12

Dieta Con Pochi Carboidrati – La dieta a basso contenuto di carboidrati non è solo una dieta famosa, ma una dieta quotidiana che viene seguita da molte persone. Questo è un motivo sufficiente per vedere da vicino cosa significa una dieta a basso contenuto di carboidrati e quali alimenti sono a basso contenuto di carboidrati.

Il termine indica il concetto alla base: “low carb” è composto dalle due parole inglesi “low” e “carb”, l’abbreviazione di “carbohydrates” (carboidrati). Mangiare a basso contenuto di carboidrati significa mangiare pochissimi carboidrati.

A seconda dei propri obiettivi, una dieta è considerata a basso contenuto di carboidrati quando l’apporto di carboidrati è compreso tra 20 g e 150 g di carboidrati al giorno.

Dieta Con Pochi Zuccheri e Caboidrati

Dieta Con Pochi Carboidrati – I carboidrati sono uno dei tre macronutrienti che forniscono energia al corpo. Gli altri due sono lipidi (grassi) e proteine. I carboidrati forniscono energia al corpo più velocemente di grassi e proteine.

Principale fonte di energia per l’organismo, i carboidrati possono essere semplici, o complessi come nel caso di: frumento, mais, riso, orzo, farro, avena, kamut, patate, castagne, tapioca e manioca.

Ma anche alcuni legumi come piselli e fagioli, zucca e radici carote, barbabietole da zucchero ecc. Sono considerati semplici: il glucosio, il fruttosio, il maltosio, il lattosi, il galattosio e la frutta, soprattutto quella matura come: banane, fichi, cachi, pere, pesche, albicocche e i frutti tropicali.

Il motivo principale per una dieta a basso contenuto di carboidrati è quello di perdere peso, riducendo l’assunzione di carboidrati, l’apporto calorico è automaticamente inferiore. Il corpo attinge quindi la sua energia dai due macronutrienti: proteine e grassi, permettendogli di perdere massa grassa.

Una dieta a basso contenuto di carboidrati può aiutare a bruciare i grassi a breve termine e supporta efficacemente i cambiamenti nella dieta a lungo termine.

Una dieta a basso contenuto di carboidrati è adatta a chiunque voglia bruciare i grassi e definire la propria figura. Una dieta povera di carboidrati consente la perdita di peso, ma anche il bodybuilding.

Cibi che contengono pochi carboidrati:

  • Verdure a foglia verde.
  • Ortaggi.
  • Ricotta.
  • Parmigiano.
  • Tè senza zucchero.
  • Caffè senza zucchero.
  • Pesce.
  • Carni fresche.
  • Insaccati.
  • Uova.
  • Olii vegetali.
  • Olive.
  • Burro.
  • Funghi freschi.

Dieta Senza Carboidrati Quanto Si Perde?

Dieta Con Pochi Carboidrati – I programmi alimentari a basso contenuto di carboidrati mirano a bruciare i grassi, motivo per cui la quantità di carboidrati viene deliberatamente ridotta.

I carboidrati hanno una grande influenza sul grasso corporeo: quando il corpo riceve più carboidrati di quelli necessari, immagazzina i carboidrati in eccesso come riserva di grasso per eventuali periodi di carenza.

Inoltre ridurre l’assunzione di carboidrati come parte di una dieta a basso contenuto di carboidrati mantiene bassi i livelli di insulina e permette al corpo di convertire il grasso in energia. Per di più, le pause da tre a cinque ore tra i pasti ottimizzano il metabolismo dei grassi.

Definire lo scopo è il punto di partenza di qualsiasi programma di dieta. Prima di creare un programma alimentare povera di carboidrati, è importante pensare al vostro obiettivo per garantire il successo ottimale. Non superare l’assunzione di 80 gr di carboidrati al giorno ci permetterà di diminuire il senso di gonfiore addominale e, perdere peso.

Premesso che una dieta senza carboidrati deve essere fatta dietro consiglio di un nutrizionista e, per più di una settimana, in realtà quanto si perde con la dieta senza carboidrati?

Possiamo perdere dai 4 ai 5 chili in una settimana, che però torneranno facilmente se in seguito non si adotta una dieta equilibrata e un’alimentazione sana. Il lato positivo di chi può seguire questo tipo di regime alimentare per dimagrire, l’indiscusso vantaggio di non dover fare un conteggio calorico. Questo modello alimentare però non è per tutti, la dieta low carb è controindicata ad esempio se si soffre di ipertensione.

Dieta Senza Carboidrati Controindicazioni

La nostra dieta è spesso ricca di carboidrati. Non sono presenti solo nel pane o nella pasta. Gli alimenti sani come le verdure e soprattutto la frutta contengono carboidrati in varie quantità.

Ecco perché i concetti rigorosi di dieta a basso contenuto di carboidrati spesso (quasi) trascurano completamente frutta e verdura, Questo tipo di diete non sono né salutari né sostenibili. La dieta a basso contenuto di carboidrati, se portata all’estremo può aumentare un rischio cardiovascolare, recare danni al fegato e ai reni, ed anche l’insorgenza di alcuni tumori.

Seguendo una dieta dieta chetogenica, i pazienti che già hanno un lipide deteriorati o che soffrono di colesterolo alto o ipertrigliceridemia sono a rischio di peggiorare consumando più grasso di quanto venga raccomandato.

Una regola valida per ogni linea guida e per ogni regime alimentare va personalizzato in base alle esigenze legate allo stile di vita, alle caratteristiche fisiche e fisiologiche e ai gusti personali.

Metodi Per Dimagrire - Newsletter Gratuita

Ti piacerebbe ricevere articoli, consigli, guide e approfondimenti su diete, alimentazione, metodi per dimagrire, salute, integratori alimentari e bellezza?

Non perderti la nostra Mailing List, è Gratis!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.