Dieta dei 17 Giorni

dieta-dei-17-giorni
0 163

Dieta dei 17 Giorni – In cosa consiste questo regime alimentare dimagrante? Si perde davvero peso in questo modo? Quali sono gli alimenti che si possono consumare in questi 17 giorni di dieta? Scopriamolo insieme!

Se per te la prova costume non è ancora arrivata e hai voglia di metterti in forma prima delle vacanze, allora puoi provare la dieta dei 17 giorni. Questa dieta, infatti, si rivela la soluzione migliore per dimagrire e perdere peso in modo rapido.

Cos’è la Dieta dei 17 Giorni?

Con questo termine ci riferiamo a un tipo di alimentazione ipocalorica, che è stata ideata dal Dottor Mike Moreno nel 2010. Il Dottor Mike, dunque, ha realizzato il libro della dieta dei 17 giorni, acquistato da milioni di persone in tutto il mondo. Tutti coloro che hanno seguito questo determinato regime alimentare, dunque, hanno affermato di aver perso peso efficacemente senza aver riacquistato i chili in seguito.

Con la dieta dei 17 giorni, quindi, ci riferiamo a uno schema chiaro e preciso, appositamente studiato dall’esperto in seguito alle esperienze dei suoi pazienti. Infatti, ascoltandoli attentamente e grazie specialmente alla sua conoscenza sui fattori legati all’obesità, il Dottor Moreno è riuscito a realizzare un piano alimentare basato su un determinato programma.

Schema Dieta dei 17 Giorni

Più precisamente come funziona questa dieta? Se te lo stai chiedendo anche tu, ecco a te lo schema ideale da seguire per accelerare il metabolismo in 17 giorni e perdere peso efficacemente. Lo schema, dunque, si caratterizza da 4 determinate fasi:

  • fase di accelerazione;
  • fase di attivazione;
  • fase di raggiungimento;
  • fase di arrivo.

Quindi, per l’effettivo dimagrimento, questo schema deve essere seguito per i 17 giorni stabiliti dal Dottor Moreno. Le prime tre fasi e, quindi, accelerazione, attivazione e raggiungimento, consentono al paziente obeso di poter perdere 3/4 kg circa in 17 giorni. Ciò è veramente possibile perché, come spiega il Dottor Mike Moreno, l’organismo umano riesce ad adattarsi in maniera molto rapida alle variazioni alimentari, e per tal motivo questo tipo di regime alimentare risulta efficace per il dimagrimento.

Dieta dei 17 Giorni Come Funziona?

Come abbiamo appena visto, dunque, questa dieta dimagrante si fonda su quattro fasi specifiche e diverse tra loro. La prima fase di accelerazione, si caratterizza da una determinata riduzione dell’apporto calorico e dei carboidrati durante i pasti.

Durante la prima fase, quindi, è previsto un apporto calorico di 1200 kcal che non deve essere assolutamente superato, anzi può ridursi nel caso si preferiscano gli alimenti proteici. Grazie a questa prima fase, quindi, si perdono efficacemente 2 kg circa.

Nella seconda fase di attivazione, invece, è necessario porre attenzione al proprio metabolismo, che deve essere riattivato in maniera efficace, perché solo in questo modo si possono smaltire i chili in eccesso e dimagrire più velocemente.

Durante questa fase, dunque, è opportuno alternare i giorni a maggiori calorie e minori calorie, e ridurre persino il consumo di carboidrati.

La terza fase di raggiungimento, consente di ritrovare un equilibrio ipocalorico, e proprio durante questa fase vi è una reintroduzione dei carboidrati e una riduzione delle proteine.

A differenza delle precedenti fasi, questa si rivela una delle più importanti perché il soggetto a dieta riesce ad acquisire una migliore consapevolezza ed è in grado di gestire al meglio il suo regime alimentare senza riacquistare i chili che ha perso con questo regime alimentare. Anche con questa fase è possibile perdere dei chili, circa 3.

L’ultima fase della dieta dei diciassette giorni, è quella di arrivo. Durante questa ultima fase, quindi, il soggetto a dieta deve seguire un’alimentazione ipocalorica durante tutta la settimana, ma nel fine settimana ha la possibilità di concedersi una piccola pecca, sempre nei limiti però.

Alla fine di questa fase, quindi, si perdono altri chili, sempre se si segue con costanza questa dieta.

Opinioni Dieta 17 Giorni Funziona?

Ovviamente, per perdere peso efficacemente, è opportuno introdurre nel proprio stile di vita attività fisica.

Per la prima fase bisogna dedicarsi a circa 17 minuti di attività fisica ogni giorno, mentre nella seconda è necessario salire con i minuti ed effettuare almeno 40 minuti di esercizio fisico 4 volte a settimana. Per la terza fase e per tutta la settimana sono necessari sempre 40 minuti di esercizio fisico.

Naturalmente, per quanto riguarda l’ultima fase, ovvero quella di arrivo, bisogna riuscire a mantenersi sempre in allenamento, in modo da non ingrassare e tonificarsi efficacemente.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.