Dieta dei Geni: Funziona Veramente?

0 124

Dieta dei Geni: Funziona Veramente? – Il più delle volte, le persone preferiscono seguire una dieta dimagrante senza consiglio medico sperando e, soprattutto pensando di dimagrire efficacemente. Tuttavia, molto spesso si agisce senza consapevolezza e si cade in comuni errori che non si possono risolvere, se non con l’aiuto di un nutrizionista esperto. Infatti, una dieta fai da te, è la causa di un rallentamento di metabolismo, difficoltà di dimagrimento e di carenze alimentari.

Sicuramente tutti almeno una volta nella nostra vita, abbiamo seguito una dieta fai da te, riducendo drasticamente l’apporto calorico, e senza una giusta distribuzione dei macronutrienti. Una dieta dimagrante a basso apporto calorico è deleteria e insostenibile per un lungo periodo di tempo.

Eliminare dalla propria alimentazione alimenti utili per la nostra salute è, dunque, la scelta più sbagliata per la perdita di peso.

Il segreto per riuscire a dimagrire e a mantenere il peso raggiunto, consiste nel seguire un regime alimentare personalizzato ed equilibrato. Come è possibile?

Tramite la dieta genetica, che naturalmente deve essere associata a un corretto stile di vita. Grazie alla genetica, è possibile ottenere un’efficace perdita di peso. Con l’analisi di alcuni geni, si possono scoprire i fattori responsabili del sovrappeso in un soggetto.

Cos’è la dieta dei Geni

La dieta genetica è un regime alimentare personalizzato che permette di dimagrire in base al proprio assetto metabolico, che ovviamente è determinato da un test del DNA.

A seconda del genoma di un soggetto e quindi alla conoscenza dei geni che vanno a regolare il metabolismo dei nutrienti, si va a stabilire quali sono i cibi che permettono di perdere peso.

Come funziona la dieta dei geni?

Come è possibile capire dal nome della dieta, la perdita di peso è data da un approfondito studio del DNA di ogni soggetto.

Infatti, gli ideatori di questa dieta sostengono che, si tratterebbe di una dieta personalizzata e studiata in base alle esigenze dei vari individui.

La dieta dei geni si basa su un test genetico, che può essere svolto direttamente a casa senza doversi recare per forza nel centro specifico. Questo test, consiste nell’inviare al determinato laboratorio, un campione della propria saliva.

Il test viene eseguito tramite un kit per il prelievo del campione, che appunto deve essere spedito al laboratorio. In seguito, si riceveranno a casa i risultati delle analisi e la dieta personalizzata.

Dal campione inviato, vengono analizzati i geni che si occupano del metabolismo degli zuccheri e dei grassi, e dei geni che dovrebbero definire il tipo di sport da seguire in base al proprio DNA.

Quindi, in base a questi fattori, viene proposta la dieta personalizzata. Sostanzialmente, i tipi di dieta proposti sono pochi, poiché l’approccio non è effettivamente personalizzato, almeno per quanto concerne i programmi che si trovano in internet

Esempio di dieta settimanale “Dieta dei Geni”

Naturalmente con questo regime alimentare non si stravolge completamente l’alimentazione del soggetto, ma l’individuo viene spinto ad assumere alimenti che rispettano il suo gusto a favore dell’organismo. G

razie a una migliore capacità di metabolizzare i cibi porta l’organismo umano a sfruttare nel miglior modo l’energia e a sopprimere il grasso in eccesso (a proposito di metabolismo leggi anche Raspberry Ketone: Acceleratore Metabolico).

Lo schema dietetico che viene elaborato dal medico nutrizionista, è strettamente legato al risultato delle analisi del soggetto che si sottopone a questa dieta. All’interno dello schema sono presenti le indicazioni relative sia alla qualità, alla quantità dei cibi concessi e alle alternative che consentono al soggetto di ottenere una dieta alimentare varia e incrementare la compliance della dieta.

Sebbene questa dieta venga personalizzata per ogni paziente, il modello alimentare da seguire è quello della dieta mediterranea, in cui è previsto il consumo di frutta verdura, legumi, carboidrati integrali, prodotti ittici e olio evo.

Opinioni dieta dei geni: Funziona?

La dieta dei geni funziona davvero? Dal suo arrivo sul mercato, moltissimi esperti hanno subito analizzato nello specifico questo tipo di alimentazione in modo da comprenderne la sua efficacia.

Nonostante tutti i casi siano diversi fra loro, e che per funzionare efficacemente questo regime alimentare necessita del giusto esercizio fisico, moltissimi sono stati gli studi in grado di dimostrare come i geni umani possano influire nel modo in cui assorbiamo le calorie dagli alimenti.

Uno studio scientifico, sostiene che un regime alimentare dimagrante che si basa sul patrimonio genetico, può avere effetti notevoli rispetto a una dieta classica.

Naturalmente, non possiamo negare che ci sono esperti del settore che sono ancora scettici riguardo all’efficacia di questa dieta. Tuttavia, la dieta genetica funziona efficacemente in misura in cui convince il soggetto che deve seguire questo tipo di regime alimentare per tutta la sua vita, se questo non avviene è impossibile perdere peso.

Alcuni sostengono che sebbene il dimagrimento sia lento, è talvolta costante e i soggetti che seguono questa dieta affermano che sia efficace e che apporti notevoli benefici.

Cosa ne pensi della dieta dei geni? Facci sapere la tua idea tramite la nostra pagina Facebook, e dato che ci sei lasciaci anche un “like”. Grazie!

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.