Dietologo o Nutrizionista Per Dimagrire: Come Scegliere?

0 26

La scelta tra dietologo o nutrizionista per dimagrire non è affatto scontata e se ti sei chiesto quale scegliere ti sei posto una domanda molto intelligente.

In questo articolo ti spieghiamo la differenza tra queste due figure e quale scegliere in base alle tue esigenze di dimagrimento.

Differenza Tra Dietologo e Nutrizionista

Il Nutrizionista è un laureato in biologia e specializzato di dietetica, nutrizione o argomenti affini.

La sua professionalità e la sua preparazione lo rendono in grado di prescrivere diete partendo dalla stima dei bisogni nutritivi di una persona.

Non è abilitato alla prescrizione di farmaci ed è spesso la figura ideale non solo per il benessere ma anche per chi desidera una dieta vegana, vegetariana o ha problemi di intolleranze.

Il dietologo è laureato in Medicina ed ha portato a termine una specializzazione in Scienze dell’Alimentazione.

Si tratta di un medico che può prescrivere farmaci e che è responsabile clinicamente dei suoi pazienti.

Dietista e Biologo Nutrizionista Differenze

Come avrai capito entrambe le figure si occupano di dieta e nutrizione ma una è un esperto di benessere alimentare mentre l’altra è un vero e proprio medico.

La differenza non è banale ma questo non significa che l’uno sia più preparato dell’altro.

Magari per un soggetto celiaco o diabetico sarebbe meglio parlare con un dietologo per via della sua conoscenza delle malattie umane.

Se invece desideri solo dimagrire puoi affidarti al nutrizionista.

C’è infine un’altra figura da valutare per la salute della tua alimentazione, ovvero il dietista.

Questa figura è laureata alla triennale di dietistica e può sicuramente prescrivere diete ma non può fare lo stesso per i farmaci.

Può essere di supporto sia per persone normopeso o sane che per persone affette da patologie legate all’alimentazione.

Per Dimagrire Meglio un Dietologo o un Nutrizionista?

Per queste regioni il dimagrimento può essere affidato indifferentemente a ognuna delle tre figure.

Tutto dipende dalle figure che conosci o delle quali ne conosci l’affidabilità, dai costi e dal tipo di dieta che intendi affrontare.

Devi solo ricordare che tra le tre professioni, l’unica abilitata a prescrivere farmaci è quella del dietologo.

Costi Nutrizionista

I costi di un nutrizionista, in qualità di libero professionista, possono variare di molto in base alla professionalità o alla città in cui vivi.

Si parte da un minimo di 35€ a seduta fino ad un massimo di 150€ ma non è facile darti una stima esaustiva e reale dei costi.

Infatti il prezzo dipende da tante variabili, incluso il tariffario che applicano per il primo incontro o per i successivi.

Ovviamente è un tuo diritto chiedere quale sia il costo della loro consulenza anche prima del primo appuntamento, quindi starà a te decidere quale budget destinare per la loro prestazione d’opera.

Alcuni controlli preventivi prima di scegliere tra dietologo o nutrizionista per dimagrire

Visto l’exploit del tema della salute alimentare, prima di affidarti ad un professionista, o presunto tale, sarebbe meglio controllare l’anagrafe nazionale dove devono essere obbligatoriamente iscritti tutti i medici italiani.

Consultando il sito web e gli archivi della FNOMCEO potrai capire se chi ti visita è un medico o presunto tale e quale sia la sua specializzazione.

Questo serve per capire se davvero è preparato ad affrontare la salute della tua alimentazione.

Chiaramente scegliere un medico rispetto ad un consulente è sicuramente una scelta più saggia ma, allo stesso modo, non è detto che un medico sia sempre preparato come dovrebbe.

Per scegliere saggiamente a chi affidare la tua salute potresti chiedere un consiglio al tuo medico di base e farti suggerire professionisti adeguati alla tua situazione.

Infine ricorda che quando ti affidi ad un biologo nutrizionista devi accertarti che nel suo curriculum esistano tracce di aggiornamenti post-laurea con il focus sulla nutrizione.

Il passato sul curriculum del nutrizionista è importante per capire se può realmente suggerire un percorso di miglioramento per la tua alimentazione.

Potrai fare un controllo visionando la sua iscrizione all’ordine dei biologi ed il suo indirizzo di studi.

Per la scelta tra Dietologo o Nutrizionista per dimagrire, quindi, non affidarti al caso ma fai opportune ricerche preventive prima di procedere.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.