Come Dimagrire i Fianchi e la Pancia?

0 492

Come Dimagrire i Fianchi e la Pancia? – I fianchi larghi sono maggiormente rappresentati da una vita sedentaria, ma anche da un’alimentazione scorretta, e rappresentano un problema a livello estetico per molte donne. Non si tratta, però, soltanto di un problema estetico da correggere, ma di un vero e proprio accumulo di grasso, che potrebbe compromettere la salute.

Per poter dimagrire i fianchi, dunque, bisogna prima di tutto capire la causa scatenante. La causa principale è proprio l’alimentazione. Infatti, quando si assumono calorie più del dovuto, quelle non smaltite si vanno ad accumulare sulla pancia, trasformandosi in grasso. Per tal motivo, per iniziare a smaltire i rotolini sulla pancia, occorre modificare le proprie abitudini alimentari. Naturalmente alla dieta da seguire, bisogna associare anche attività fisica, che oltre a permetterci uno smaltimento più veloce del grasso sulla pancia, ci permette di poter tonificare la pelle proprio nella zona interessata.

Come ti dicevo, per poter smaltire i rotolini accumulati sull’addome, devi iniziare a seguire un regime alimentare migliore, dal quale devi escludere tutti i cibi spazzatura e gli snack inutili. Tuttavia, sono nemici dei fianchi larghi, anche i prodotti realizzati con farina raffinata, come pane, pasta, pizza, cracker, riso bianco, latte, formaggi e patate bianche.

Un altro consiglio che voglio darti per dimagrire i fianchi, consiste nell’idratarti maggiormente. Infatti, bere almeno due litri al giorno di acqua naturale, ma anche tè, infusi e spremute senza zucchero, è un valido rimedio per poter drenare i liquidi e smaltire quelli in eccesso. Infatti, l’accumulo di grasso sull’addome non è formato soltanto da calorie in eccesso che si accumulano in quel punto, ma anche dal gonfiore provocato dalla ritenzione idrica.

Naturalmente, dalla tua alimentazione devi eliminare completamente tutti quei cibi che fanno ingrassare, come gli alimenti fritti, zuccherati e grassi. Ciò significa eliminare patatine fritte, cioccolato, caramelle, cibo fast food e, preferire carni magre e ricche quantità di frutta e verdura.

Per dimagrire i fianchi, però, è anche necessario fare attività fisica, grazie alla quale è possibile modellare i tessuti corporei e tonificare la pelle nei punti più critici. Naturalmente, non bisogna concentrarsi soltanto sull’addome, ma bisogna coinvolgere tutto il corpo, in modo da tenersi sempre in forma.

Nella tua alimentazione, inoltre, devi ridurre l’assunzione di sale, scartando tutti gli alimenti industriali precotti, che contengono elevate quantità di sale. Quindi, condisci le tue pietanze con le spezie, che hanno un potere saziante e sono davvero saporite. Un altro consiglio che voglio darti, consiste nell’eliminare anche tutte le bevande gassate e ricche di zucchero, che non fanno altro che far ingrassare e accumulare tutte le calorie sull’addome.

Frutta e verdura sono ricche di proprietà benefiche per l’organismo umano, e tra l’altro sono un valido spezza fame. Ciò vuol dire che puoi consumarle tutte le volte che hai improvvisi attacchi di fame. Oltre a saziarti, quindi, donano all’organismo moltissime proprietà benefiche.

Le Maniglie dell’Amore: Come Eliminarle?

Le chiamiamo maniglie dell’amore, ma di romantico non hanno proprio niente. Anzi, sono un problema sia a livello estetico che per la propria salute, in quanto non sono altro che riserve di grasso, che in eccesso non fanno altro che provocare problemi di salute (leggi anche Cintura Sauna Belt: La Fascia Per Dimagrire, Funziona?).

Infatti, specialmente negli uomini, nei quali il grasso tende ad accumularsi sull’addome, le maniglie dell’amore rappresentano il primo indice che il grasso che si è depositato in quella zona è troppo e deve essere smaltito.

Dunque, le maniglie dell’amore possono essere un problema sia per il sesso maschile che per quello femminile, che se non adeguatamente trattato, potrebbe rappresentare un vero e proprio pericolo per la propria salute, in quanto il grasso addominale non fa altro che schiacciare gli organi sottostanti.

Se, quindi, hai notato che il tuo addome ha raggiunto un volume piuttosto elevato, allora non devi far altro che iniziare ad agire sulla zona interessata, ovviamente coinvolgendo tutto il corpo. Oltre alla dieta, la prima cosa che devi fare, consiste nell’iniziare con un allenamento mirato per eliminarle.

Grazie a un nuovo stile di vita e a un nuovo programma alimentare, quindi, puoi ottenere molteplici effetti benefici a livello salutare, raggiungendo la forma fisica desiderata e tonificare le zone più critiche. Naturalmente, non è possibile eliminare le maniglie dell’amore in pochi giorni, ma il programma che inizierai per eliminare le maniglie dell’amore, avrà una durata maggiore, tutto dipende dall’entità del problema.

cibo no

Per eliminarle, dunque, devi praticare attività fisica a livello aerobico, seguire una dieta corretta e bilanciata, ricca di frutta e verdure che ti permettono di drenare i liquidi in eccesso, ed eseguire esercizi mirati sul punto in cui desideri agire. Grazie a un’alimentazione a base di cereali, legumi, frutta e verdure specifiche, hai la possibilità di sgonfiare notevolmente il tuo punto vita e modellare i fianchi.

Come ben sappiamo, tutti hanno alcune zone del corpo in cui si accumula maggiormente il grasso, e spesso risulta difficile contrastare problematiche di questo tipo. Di fatti, per alcuni soggetti diventa quasi impossibile riuscire a contrastare i punti critici. Tuttavia, bisogna sapere che per riuscire ad eliminare il grasso in queste zone, come sui fianchi, bisogna bruciare i grassi in ogni zona del corpo. Per riuscirci bisogna modificare alcuni aspetti della propria alimentazione e del proprio stile di vita.

Contrastare le maniglie dell’amore con una dieta troppo rigida, è impossibile. Certamente, avremo un considerevole calo di peso, ma non abbastanza in quella zona, che deve essere trattata con esercizi mirati.

Per ridurre le maniglie dell’amore, è consigliato anche ridurre l’apporto calorico. Infatti, non è possibile bruciare i grassi in una sola zona del corpo, per tal motivo bisogna limitare il consumo calorico. Come ti dicevo pocanzi, le calorie in eccesso, non fanno altro che accumularsi in alcune zone specifiche dell’organismo, come sui fianchi. Quindi, assumendo meno calorie, puoi dire addio alle maniglie dell’amore.

Anche i carboidrati sono da limitare il più possibile, per favorire il dimagrimento sui fianchi. Certamente, non bisogna limitarli del tutto, perché si trovano in moltissimi alimenti magri, ma occorre ridurre la quantità dei cibi che li contengono, come le verdure con amido e i cereali.

Migliori Esercizi Per Fianchi e Fianchetti

Vuoi eliminare velocemente le maniglie dell’amore? Perché alla dieta non associ attività aerobica ed esercizi di tonificazione? Sono un valido toccasana per la tua salute e per il tuo aspetto fisico. Per poter avere validi risultati, devi eseguire questi esercizi almeno tre volte a settimana, intensificando notevolmente l’intensità degli esercizi e delle ripetizioni.

Esercizi di questo tipo di aiuteranno a smaltire le maniglie dell’amore, perché stimolano la circolazione sanguigna localizzata, donando nuovamente tono muscolare alla zona interessata. Inoltre, se uniti a una dieta sana e bilanciata, ti permettono di avere risultati nel minor tempo possibile.

Esercizi Maniglie dell’Amore

  • Addominali obliqui: devi eseguire 3 serie da 15 ripetizioni con pausa da 30 secondi per ogni singola serie. Quindi, sdraiati su un tappetino per attività fisica ed esegui gli addominali. Posiziona le mani dietro alla testa, solleva il busto verso le ginocchia e piega il busto sulla sinistra. Torna a terra e ripeti lo stesso esercizio, però, ruotando il busto a destra.

esercizi addome

Con gli addominali hai la possibilità di eliminare più velocemente il grasso che si accumula sull’addome.

  • Addominali inferiori: sdraiati sul tappetino, tieni le braccia lungo il corpo e solleva le gambe a un angolo di 90 gradi, poi falle scendere dritte fino a toccare il suolo, ma senza appoggiare i piedi a terra. Torna su e ripeti l’esercizio.
  • Addominali superiori: sdraiati supina e posiziona le mani dietro la testa, piega le ginocchia e sollevati fino a toccare le ginocchia. Non sollevare i piedi, che devono restare a terra. Ripeti l’esercizio per 3 volte da 15 ripetizioni.
  • Hip Srug: devi eseguire 3 serie da 15 ripetizioni per entrambi i lati, facendo una pausa di 30 secondi. Mettiti in piedi, solleva la gamba esternamente verso l’anca. In questa posizione, mantieni il ginocchio piegato con un angolo di 90 gradi e portalo all’altezza dell’anca. Abbassalo senza toccare il suolo. Sollevalo di nuovo e ripeti l’esercizio con entrambe le gambe.
  • Affondi frontali: esegui 3 serie da 15 ripetizioni per entrambi i lati, facendo una pausa da 30 secondi. Tieni la schiena dritta, porta una gamba in avanti e mantieni in ginocchio piegato a 90 gradi. Distendi l’altra gamba all’indietro fino quasi a toccare il suolo con il ginocchio, fletti e ritorna su. Ripeti l’esercizio.

Dieta Per Dimagrire Pancia e Fianchi?

Mangiare correttamente è uno degli aspetti più fondamentali per dimagrire pancia e fianchi. Non bisogna fare chissà quali sacrifici, ma per dimagrire efficacemente occorre evitare cibi e bevande ricche di zuccheri.

Per dimagrire queste zone critiche, dunque, devi dire no a cibi fritti, ricchi di zuccheri e sale. Quindi, evita il più possibile gli alimenti industriali, specialmente quelli realizzati con grassi saturi, perché sono i più difficili da smaltire.

Un altro consiglio, consiste nell’eliminare dalla propria alimentazione le bevande ricche di zuccheri, che non fanno altro che essere trasformate in grasso, che il più delle volte si accumula proprio su pancia e fianchi.

dieta addome

Cerca di bere almeno due litri di liquidi al giorno, preferendo acqua naturale e tisane drenanti. L’acqua, infatti, va a smuovere i ristagni di liquidi, agendo direttamente sul sistema linfatico, eliminando oltre alle scorie e alle tossine, il grasso accumulato.

Dieta 1 giorno

  • Colazione: tè verde, uovo alla coque, 50 g di pane integrale;
  • Spuntino: 50 grammi di frutti di bosco;
  • Pranzo: 125 grammi di arrosto di vitello, 2 patate lesse, insalata;
  • Merenda: 1 mela,
  • Cena: 200 grammi di salmone alla pizzaiola, verdure in abbondanza, 1 pera.

Dieta 2 Giorno

  • Colazione: 1 tazza di caffè, 60 g di ricotta e marmellata fresca, 50 grammi di pane integrale;
  • Spuntino: frullato di fragole e pera;
  • Pranzo: 50 grammi di riso in bianco,150 grammi di petto di pollo arrosto, insalata mista;
  • Merenda: frullato di banana;
  • Cena: 150 grammi di pesce a piacere, verdure cotte al vapore, una porzione di frutta a scelta.

Dieta 3 giorno

  • Colazione: tè verde, 50 g di pane integrale, 1 banana;
  • Spuntino: macedonia di fragole e mirtilli;
  • Pranzo: 50 grammi di riso in bianco, 200 grammi di carne di vitello, verdure miste, macedonia di frutta;
  • Merenda: una pallina di gelato alla frutta;
  • Cena: 200 grammi di salmone cotto al cartoccio, verdure a piacere, 250 grammi di frutti di bosco.

Le maniglie dell’amore non si eliminano in breve tempo, ma bisogna avere un po’ di sacrificio e fare un po’ di sforzo in più. Dopo che avrai eliminato tutti i cibi spazzatura e le bevande gassate e zuccherate dalla tua alimentazione, ti accorgerai che sarà più semplice restare in forma. Abbina alla dieta un allenamento costante e, potrai dire addio ai fianchi larghi.

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.