Dolci a Dieta Cosa Sapere?

0 78

Dolci a Dieta Cosa Sapere? – Ti stai preparando alla prova costume, ma non riesci a rinunciare ai dolci? Hai sempre voglia di mangiare qualcosa di dolce? Sai che anche se sei a dieta non devi privarti di nulla? Di fatti per dimagrire, non bisogna eliminare alcuni alimenti, ma limitarli con semplici trucchetti! Scopriamoli insieme!

Dunque, se stai seguendo un determinato regime alimentare, volto alla perdita di peso, non devi assolutamente rinunciare agli zuccheri, perché come qualsiasi altro nutriente, anche i carboidrati si rivelando fondamentali per il dimagrimento.

Ciò non vuol dire che ci si può abbuffare di dolci nel momento in cui ci assale la voglia di cibi dolci, ma di consumarli in maniera diversa e in quantità limitate.

cacao-amaro-a-dieta

Su qualsiasi piramide alimentare, sono raffigurati anche i dolci, che naturalmente devono essere consumati limitatamente, per non ingrassare e per evitare di soffrire di svariate problematiche a livello metabolico, come per esempio il diabete.

Quindi, sebbene i dolci siano considerati alimenti ricchi di energie, possono essere tranquillamente consumati anche dai soggetti che sono a dieta, ovviamente ti ricordo in quantità ridotte.

E’ possibile consumare dolci anche quando si è a dieta, perché in questo modo possiamo favorire il buonumore, e consentire una rapida perdita di peso, proprio perché i dolci sono in grado di fornire effetti positivi all’intero organismo. Tuttavia, devono essere banditi nelle diete alimentari dei soggetti diabetici, insieme ad altri alimenti.

Come Mangiare i Dolci a Dieta

Naturalmente, è sempre preferibile optare per dolci fatti in casa e poco calorici, rispetto a quelli preconfezionati, perché meno calorici e più salutari. E’ preferibile, quindi, optare per dolci preparati con latte e uova, che si rivelano delle valide fonti di proteine animali, e persino biologiche.

Per evitare di ingrassare con i dolci durante la dieta, ti consiglio di preferire torte o pasticcini, realizzati con la frutta, perché si rivelano antiossidanti, ricchi di vitamine e minerali e di fibre.

Preferendo, inoltre, i dolci realizzati con cacao amaro, è possibile bruciare più facilmente i grassi, perché il cacao contiene caffeina, un elemento in grado di aumentare le energie e il buonumore.

Inoltre, ti consiglio di preferire dolci fatti in casa e con frutta secca, in modo da placare gli improvvisi attacchi di fame.

Dunque, se sei a dieta e desideri mangiare dolci, ti consiglio di preferire queste alternative ai prodotti confezionati, perché solo in questo modo hai la possibilità di assumere i migliori nutrienti e non ingrassare.

Quantità e Porzioni dei Dolci a Dieta

Naturalmente, ciò non vuol dire che possiamo consumare eccessive quantità di dolci preparati con latte, uova, frutta fresca o secca, perché ovviamente a seconda della quantità di prodotto che scegliamo, l’apporto calorico è sempre variabile.

Quindi, è opportuno non superare i 50/60 grammi di dolci al giorno, soprattutto se i chili da smaltire sono tanti, se soffri di eccessivo grasso viscerale, diabete e qualsiasi altra patologia metabolica.

Ingredienti Salutari a Dieta

Che tu soffra di patologie metaboliche, chili di troppo o semplicemente sei a dieta per mantenerti in forma, puoi integrare nel tuo regime alimentare dei dolci salutari. Di fatti, in molti casi, non è possibile consumare una buona fetta di torta o un gustoso pasticcino, ma ci si può rifare con dolci meno calorici e zuccherati.

Yogurt

In questo caso, per una soluzione più salutare, puoi consumare dello yogurt bianco o magro, perché un vasetto di 125 grammi apporta soltanto 75 kcal all’organismo.

yogurt-a-dieta

Non consumare yogurt alla frutta, perché contengono soltanto elevate quantità di zuccheri, ma aggiungi tu della frutta fresca o della frutta secca, in modo da avere più energie e un dolcetto più squisito!

Frullato di Frutta

Se desideri gustare qualcosa di squisito durante la dieta, puoi optare persino per un delizioso frullato a base di latte, frutta fresca o cacao amaro, in modo da favorire il buonumore ed energie in più! Con la frutta, inoltre, puoi fare il carico di vitamine, mentre con il latte puoi incrementare le quantità di calcio!

Gelato Artigianale

Se stai facendo la dieta per mantenerti in forma, hai più possibilità più di chi deve smaltire il grasso in eccesso, di concederti un piccolo peccato di gola. In questo caso, hai la possibilità di concederti 100 grammi di gelato artigianale alla frutta fresca, in modo da non superare le 90 kcal.

Quando Mangiare Dolci a Dieta

Dunque, seppure tu possa mangiare dei dolci durante la dieta dimagrante, devi sapere che per non ingrassare eccessivamente e non mandare all’aria tutti i sacrifici fatti, devi consumare dolci in determinati momenti della giornata.

Dolci a Colazione

Come abbiamo appena detto, quando sei a dieta non puoi mangiare dolci in qualsiasi momento della giornata, perché in determinati orari potrebbero interferire con gli altri nutrienti.

E’ preferibile, quindi, consumarli a colazione. E’, infatti, proprio durante le ore del mattino che i carboidrati vengono bruciati più facilmente e velocemente.

frullato-a-dieta

Tuttavia, ciò non vuol dire che puoi consumarne in eccessive quantità, dunque, per evitare di vedere salire l’ago della bilancia, presta sempre attenzione alle quantità.

Ti sconsiglio, quindi, di consumare dolci dopo il pranzo e/o a cena, perché soprattutto dopo il pasto serale, l’attività metabolica rallenta parecchio, di conseguenza le calorie si accumulano e vengono trasformate in grasso.

Ricette Light

Qualsiasi sia il tuo regime alimentare, hai la possibilità di concederti dei piccoli peccati di gola, salutari però, che ti permettano di iniziare al meglio la giornata e di avere le giuste energie per affrontare le varie attività. Quali sono, allora, le ricette leggere per preparare e consumare dolci?

Cioccolato

Il tuo regime alimentare è molto restrittivo perché hai molti chili da perdere? Sai che puoi concederti un quadrattino di cioccolato fondente, senza troppi problemi? Per non ingrassare, però, ti consiglio di optare per il cioccolato extrafonedente, perché povero di grassi e calorie.

Mirtilli

Grazie alle proprietà antiossidanti di cui vantano, i mirtilli si rivelano dei veri e propri spezzafame, in grado di placare gli attacchi di fame e donare piacere al palato!

Frutta e Verdura

Essendo dolce, la frutta fresca può essere consumata in qualsiasi modo. Puoi aggiungerla allo yogurt, mangiarla con un velo di miele, abbinarla alla frutta secca o come frullato. Quindi, puoi sbizzarrirti con tutti i tipi di frutta che ti piacciono. Attento in caso di diabete!

Chi lo dice che la verdura si consuma soltanto a pranzo o a cena? Infatti, a seconda del tipo di ortaggio o verdura che scegli, puoi consumarlo a metà mattinata, nel primo pomeriggio e pure dopo cena. Scegli cetrioli, finocchi o sedano da sgranocchiare come snack!

Frutta Secca

Per la preparazione di un dolcetto casalingo, povero di calorie e grassi, puoi optare persino per la frutta secca, perfetta da utilizzare come farina per la preparazione dei dolci. Nello specifico, le mandorle si rivelano le migliori da consumare quando si è a dieta. Per una ricetta gustosa e poco calorico, puoi tritare 30 grammi di mandorle e aggiungerle allo yogurt bianco!

Voglia di Dolci a Dieta

La voglia di cibi dolci non ti abbandona mai? Non riesci a seguire una dieta dimagrante perché hai sempre voglia di sgranocchiare qualcosa di dolce?

Sai che se hai molti chili e grasso da smaltire e la voglia di dolci non ti abbandona, hai la possibilità di consumare determinati alimenti per fronteggiare questo problema?

Grassi Salutari

Infatti, consumando alcuni alimenti, come per esempio i grassi sani, avrai meno voglia di mangiare dolci. In questo caso, ti consiglio di assumere grassi, ma salutari.

Avocado, Noci, Olio di Cocco, Semi, Verdure

Quindi, opta per avocado, che contiene un elevato numero di proteine al suo interno, oppure frutta secca come le noci, ricche di Omega-3. Se hai voglia di dolci a dieta, sopperisci questa voglia con dell’olio di cocco, sempre nel limite delle porzioni. Ampia scelta anche tra semi e verdure!

Probiotici

frutta-fresca-a-dieta

Per evitare di mangiare dolci a dieta e ingrassare, ti consiglio di consumare i probiotici! Di fatti, trattandosi di effettivi nemici della Candida, i probiotici contrastano la voglia di dolci, permettendoti di perdere peso facilmente e di evitare l’aumento della glicemia. I migliori alimenti ricchi di probiotici, sono rappresentati dal kefir e dallo yogurt greco.

Alimenti Aspri

Non tutti sanno che, per contrastare la voglia di dolci, è possibile consumare cibi dal gusto aspro, in quanto riescono a rallentare il processo digestivo, permettendo al contempo, alla glicemia di non elevarsi durante i pasti. Via libera agli agrumi!

Fibre

Consumare fibre quando si è a dieta, è la soluzione migliore per non ingrassare e per smaltire i chili di troppo. Nello specifico, le fibre riescono a placare la voglia di dolci, perché anche gli alimenti ricchi di fibre rallentano il processo digestivo, permettendo la stabilizzazione dei livelli di zucchero nel sangue.

Spezie

Anche le spezie si rivelano un buon alimento da consumare a dieta per sopperire la voglia di dolci. In particolare, le spezie migliorano efficacemente la sensibilità all’insulina, proteggendo l’organismo dal diabete, e consentono pure la riduzione del colesterolo LDL nonché la voglia di dolci.

Infine

Perdere peso con efficacia a dieta mangiando dolci, è davvero possibile anche se però bisogna prestare attenzione ad alcuni accorgimenti. Ricapitolando, ti consiglio di mangiare dolci solo a colazione o a metà mattinata, preferendo ingredienti salutari e cibi dal potere saziante.

Se proprio non riesci a fare a meno di un bel pasticcino con crema e cioccolato, mangia cibi aspri, probiotici o grassi sani, perché dotati delle facoltà di ridurre la voglia di dolci!

Ti ricordo che anche se sei a dieta, cerca di non privarti di zuccheri e carboidrati, perché per funzionare correttamente, l’organismo umano ha bisogno di tutti i nutrienti. Sceglili, ovviamente, con cura!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.