Feci Scure: Cause, Sintomi, Rimedi Cacca Dura

0 4.995

Le feci scure indicano un problema grave di salute? Oppure si tratta di un processo fisiologico di cui non c’è bisogno di preoccuparsi?

Vediamo assieme quali possono essere le cause più comuni delle feci nere e se questo sintomo può indicare patologie più o meno gravi.

Il Colore delle Feci

Da Cosa Dipende il Colore delle Feci Scure?

Le Feci Nere sono un sintomo molto comune che può dipendere da diversi disturbi.

Il colore delle feci normale dipende da un pigmento marrone detto stercobilina, che deriva dal metabolismo sangue che avviene in parte nel fegato.

Il colore della cacca è un importantissimo indicatore della nostra salute, e in particolare dell’apparato gastrointestinale.

Quando tutto funziona bene le feci appaiono di un colore marrone, che può variare dai toni più chiari a quelli più scuri, ma mai nero.

Le feci molto scure devono quindi essere considerate uno stato anomalo, in cui c’è qualche problema di salute, non per forza grave ma comunque da tenere in considerazione.

Se ti è capitato di vedere le tue feci nere, quindi è meglio fare indagini mediche per capirne le cause.

Quando le feci sono nere e maleodoranti, vuol dire che vi è la presenza di sangue proveniente dalla zona dell’apparato gastrointestinale.

Il termine melena indica proprio la presenza di sague nelle feci che assumono un colore scuro ed emanano un cattivo odore, molto acido.

Parliamo di falsa melena, quando le Feci che risultano essere più scure o di colore nero, non contengono sangue al loro interno.

Quando perdiamo sangue dalla zona dell’apparato gastrointestinale, non è assolutamente un buon segno, in ogni caso è consigliata la visita medica, tramite la quale è possibile capire quali sono i giusti esami medici da eseguire.

Cause Feci Scure

Feci Molto Scure e Integratori a Base di Ferro

Le Feci Nere sono causate sempre da cause diverse, come per esempio l’indigestione di determinate sostanze oppure dall’assunzione di integratori di ferro.

Se il nostro medico ci ha prescritto una terapia che integra il ferro, quindi la cacca nera è normale.

Tra gli effetti collaterali di questi integratori infatti c’è proprio la modificazione del colore degli escrementi.

In ogni caso è sempre meglio informare il medico sui sintomi accusati, che eventualmente modulerà la terapia.

Feci Nere Cause Alimentari

Quali Cibi Causano le Feci Nere?

Alcuni alimenti possono contribuire a rendere gli escrementi più scuri, soprattutto se se ne mangia in quantità.

Tra i cibi che rendono la cacca nera ci sono la liquirizia, i mirtilli e i lamponi.

Inoltre le feci possono apparire più nere in caso di ingestione di alimenti con coloranti scuri aggiunti.

Feci Scure Cause Patologiche

Melena e Sangue nelle Feci

Le Feci Nere, o Melena, possono essere provocate anche da una grave condizione, come il sanguinamento nel tratto digestivo, che nella maggior parte dei casi è dovuto a ulcera peptica.

Tra le varie cause di Feci Nere, legate a patologie, le più comuni quindi sono: infiammazione del tratto gastrointestinale, e ulcera allo stomaco.

Non solo, in quanto le Feci Nere possono essere dovute anche all’intervento di colectomia, in quanto il cibo non viene più digerito completamente. Nel caso in cui si è notata la presenza di sangue nelle Feci prima dell’intervento, e le Feci avevano un cattivo odore, bisogna consultare immediatamente il medico curante.

Come ho già detto, le cause delle Feci Nere sono numerose e tutte differenti tra loro.

Quando parliamo di ulcera che sanguina, ci riferiamo a una ferita aperta sul rivestimento dello stomaco, che provoca sanguinamento e melena (cattivo odore della Cacca).

L’ulcera allo stomaco è provocata da un’infezione da Helicobacter pylori, che può essere curata tramite antibiotici.

Un’altra causa delle Feci Nere è la gastrite, si tratta di un’infiammazione del rivestimento dello stomaco.

La gastrite a sua volta viene causata da diversi fattori, come l’assunzione di cibo piccante, alcool, uso prolungato di farmaci FANS e infezioni da batteri. Questa infiammazione può essere provocata anche da un intervento chirurgico, oppure associata a condizioni mediche pregresse.

Cause Feci Scure Farmaci

I Farmaci Possono Causare le Feci Nere?

Tra le varie cause delle Feci Nere, distinguiamo anche la prolungata assunzione di farmaci FANS (antinfiammatori non steroidei). Questo tipo di farmaci, infatti, a lungo andare può irritare lo stomaco, indebolendo le capacità del rivestimento di resistere all’acido che viene prodotto da questi medicinali.

Un’altra causa che provoca le Feci Nere, può essere dovuta alle varici esofagee che si trovano nell’esofago superiore o inferiore e nello stomaco. Quando si rompono, causano sanguinamenti, per questo motivo vediamo sangue nel vomito oppure nelle Feci.

Le Feci Nere provocano altri sintomi, che variano in base alla causa scatenante. I sintomi che accompagnano le feci nere presentano: gonfiore addominale, dolore dell’addome, diarrea, cambiamento delle abitudini intestinali, Feci che emanano cattivo odore, indigestione, nausea e vomito, dolore rettale o sensazione di bruciore, scarso appetito e dimagrimento.

Le Feci Nere solitamente sono diagnosticate dal medico curante grazie a un quadro sintomatologico. Il colore scuro delle Feci da solo, non è sufficiente per determinare la presenza del sangue. Per tal motivo, il medico necessita di confermare se effettivamente è presente il sangue oppure meno nelle Feci. L’esame diagnostico viene eseguito in uno studio medico tramite un esame rettale.

Dopo aver capito le cause del colore scuro nella Cacca, il medico diagnosticherà anche il melena, tramite ulteriori test diagnostici per determinare la causa e la zona dalla quale proviene il sangue. Tra i vari esami c’è la presenza di: esami del sangue, colonscopia, radiografie, cultura delle Feci, studi di bario e gastroscopia.

Rimedi Feci Nere

Cosa Fare in Caso di Feci Scure?

Quali sono i rimedi in caso di Feci Nere? Naturalmente, la cura varia a seconda delle cause che l’hanno scatenata, per questo motivo può essere farmacologica, chirurgica o di altro tipo, tutto dipende in base ai casi.

Quando le Feci sono Dure risulta difficile poterle espellere. Solitamente, un problema simile capita quando si soffre di stipsi, tuttavia il segno di Feci Dure può essere associato anche ad altre malattie, come la colite oppure la sindrome dell’intestino irritabile.

Diverse sono le patologie che si possono associare alle Feci Dure, come la stitichezza, intestino irritabile oppure il tumore al colon retto. Naturalmente, non sempre la causa è dovuta a questi problemi, in ogni caso conviene contattare il medico curante, che in presenza di altri sintomi, può diagnosticare la causa.

Quali rimedi bisogna adottare nel caso di Feci Dure? Se il problema è associato a stitichezza e a una scarsa attività intestinale, è possibile integrare nella propria alimentazione una quantità maggiore di fibre, incrementando anche il consumo di frutta e verdura, cereali integrali, integratori alimentari e bevendo più acqua. Inoltre, tra i vari rimedi in caso di Feci Dure, è necessario praticare attività fisica, in grado di aiutare il tratto intestinale a lavorare regolarmente. Per di più, è possibile contrastare il problema delle Feci Dure, ricorrendo a lassativi. Tuttavia, i lassativi devono essere assunti per un determinato periodo di tempo, in quanto potrebbero provocare altri sintomi.

Nel caso in cui il problema delle Feci Dure dovesse presentarsi in maniera sporadica, vuol dire che è collegato a una condizione di stitichezza e per questo motivo non sono necessarie cure mediche d’emergenza. In questo caso, però, puoi comunicare il problema di stitichezza al tuo medico curante oppure a un gastroenterologo, che ti darà i giusti consigli per evitare il problema.

Se le Feci Dure sono accompagnate da dolore all’addome, se sono alternate da stitichezza e diarrea, oppure se si avverte dolore nella zona rettale, e vi è anche presenza di sangue, con improvvisa perdita di peso, bisogna consultare immediatamente il medico.

Leggi anche Cacca Gialla: Cause e Rimedi, Cosa Fare? e Come fare la cacca? Rimedi Contro la Stitichezza. Se quest’articolo ti è stato utile metti mi piace, commenta, oppure condividilo su facebook.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.