Fiori di Bach: Proprietà e Benefici

0 220

Fiori di Bach: Proprietà e Benefici – Soffri di ansia o stress? Sai che i fiori di Bach sono perfetti per contrastare questi due stati d’animo? Quando parliamo di fiori di Bach, facciamo riferimento a dei rimedi di origine naturale, in grado di costituire un valido aiuto specialmente nelle situazione di stress eccessivo e ansia in un soggetto.

I fiori di Bach li troviamo in commercio sotto forma di spray o granuli, con i quali si compongono delle boccette per la somministrazione dei fiori adatti al proprio disturbo. Grazie a poche gocce, da prendere per via orale, è possibile contrastare gli stati d’animo negativi, proprio perché vanno ad agire contro il nervosismo e l’agitazione che influiscono negativamente sul nostro benessere psicofisico. Andiamo a scoprire tutte le proprietà e i benefici dei fiori di Bach.

Come agiscono i fiori di Bach

I fiori di Bach funzionano se assunti in maniera corretta. Sul mercato li troviamo sia sotto forma di spray che sotto forma di granuli, che si utilizzano per la composizione delle boccette. Le boccette che servono per contenere questi preziosi fiori, devono essere riempite per i due terzi di acqua e un terzo di brandy, che agisce come conservante. Alla miscela realizzata, bisogna poi aggiungere due gocce di ogni fiore.

Proprietà e Benefici

Date le proprietà benefiche dei fiori di Bach, ogni individuo deve essere consapevole del proprio modo di pensare e di agire, che il più delle volte ci porta a provare emozioni non positive. Come abbiamo detto poco prima, lo stress e l’ansia sono due stati spesso presenti durante la nostra vita, soprattutto se si conduce una vita frenetica e stressante ogni giorno.

Per tal motivo, ovvero per contrastare queste due emozioni negative, possiamo ricorrere a rimedi naturali, che hanno l’obiettivo principale di farci riottenere il benessere psicofisico che abbiamo perso.

Tuttavia, non tutti siamo uguali e, quindi, non tutti soffriamo degli stessi disturbi, ciò vuol dire che non tutti possiamo assumere gli stessi fiori, ma anzi prima di scegliere l’essenza migliore per noi, dobbiamo eseguire un determinato test.

Grazie a questo test, che avviene tramite colloquio con un naturopata, possiamo capire qual è lo stato emotivo che ci affligge, e qual è il rimedio più adatto alle nostre esigenze. Generalmente, il test che dobbiamo effettuare, si compone di domande relative a paure e stati emotivi, ma anche di momenti di indecisione e incertezze che ci affliggono in un determinato momento della nostra vita.

Quindi, dopo aver capito quali sono le nostre esigenze, dobbiamo capire qual è l’origine del fiore e quali sono le sue proprietà benefiche. I fiori di Bach sono in toto 38, e ognuno di questi dispone di specifici benefici.

Uno dei fiori è il Mimulus, che permette a tutti i soggetti ansiosi, di poter contrastare l’ansia da prestazione. Quindi, si tratta del fiore migliore da scegliere se si deve compiere una prova particolare.

Un altro fiore è lo Cherry Plum, che riesce a contrastare lo stato d’animo negativo del nervosismo, donando serenità e tranquillità a chi lo utilizza. È il fiore da scegliere quando si soffre di stress cronico. In questo modo, possiamo allontanare lo stress dalla nostra vita e ritrovare il benessere psicofisico che abbiamo perso a causa di una vita troppo stressante.

Tra gli altri fiori c’è anche il Red Chestnut, che è rivolto a tutti i soggetti che soffrono di paure ossessive e ipocondria. L’Impatiens, invece, è dedicato a tutti coloro che non riescono ad affrontare con calma ogni situazione. Mentre, il Rescue Remedy, è ideale per chi soffre di panico e non riesce a vivere tranquillamente la propria vita, proprio perché vive sempre nel panico.

Se invece sei un soggetto affaticato mentalmente e hai bisogno di un rimedio per tenere sempre attivo il tuo livello cognitivo, ti consiglio il fiore Hornbeam.

Controindicazioni

Per quanto riguarda questi validi rimedi naturali, non esistono controindicazioni. Tuttavia, dobbiamo specificare che i soggetti particolarmente sensibili, potrebbero notare un aggravamento iniziale dopo l’assunzione delle essenze di Bach.

Nel caso in cui si dovessero notare sintomi all’inizio della cura, e diventano difficili da sopportare, dunque, è necessario ridurre il numero delle assunzioni giornaliere, e aumentarlo nuovamente, nel caso in cui ci si ritrova in una situazione negativa a livello emotivo.

I fiori di Bach si assumono per via orale per 3 volte al giorno, posizionando sulla lingua 5 gocce. Ovviamente, la dose da assumere cambia in base al proprio stato emotivo. Naturalmente, per scoprire qual è la dose migliore da assumere, bisogna fare un colloquio con un naturopata e stabilire, in base alle proprie esigenze, la quantità di gocce sa assumere al giorno.

Scheda 38 fiori di Bach

Come ti ho già detto, i fiori di Bach in totale sono 38, prima te ne ho indicati solo alcuni, indicandoti anche le loro proprietà. Adesso voglio farti l’elenco di tutti i 38 fiori di Bach e i casi in cui devono essere utilizzati.

  • Incertezze e dubbi: Gentian, Wild Oat, Cerato, Scleranthus, Gorse, Hornbeam;
  • Solitudine: Water Violet, Impatiens, Heather;
  • Disagio, disperazione, sconforto: Elm, Sweet Chestnut, Larch, Pine, Star of Bethlehem, Oak, Willow, Crab Apple;
  • Preoccupazioni e paure:Red Chestnut, Rock Rose, Cherry Plum, Mimulus, Aspen;
  • Insufficiente interesse per il presente: Honeysuckle, Olive, Wild Rose, Clematis;
  • Atteggiamenti eccessivi con sé e con gli altri: Vine, Rock Water, Chicory, Vervain, Beech;
  • Ipersensibilità e iperinfluenzabilità: Centaury, Holly, Walnut, Agrimony.

I benefici di ogni fiore sono rapidi e immediati, soprattutto nei bambini e negli adolescenti che li assumono. Dunque, se devi sostenere un esame importante all’università, oppure il tuo lavoro richiede un maggiore impegno, sicuramente l’ansia e lo stress non ti danno tregua, per questo motivo sono importanti in tali situazioni.

I fiori di Bach sembrano proprio la soluzione ideale per ogni problema legato all’ansia e allo stress. Ti assicuro che sono dei rimedi completamente naturali che, senza effetti collaterali, riescono a donare a chi li assume un aiuto davvero grande. Ti ricordo che, i fiori di Bach puoi trovarli in farmacia e in erboristeria, ma ognuno di essi dispone di funzioni specifiche ideali per ogni tipo di situazione. Per questo motivo ti consiglio vivamente di effettuare un colloquio di persona per scegliere l’essenza più adatta a te, ed evitare i test online.

Dove comprare i Fiori di Bach?

È possibile trovare fiori di Bach in farmacia, in erboristeria ed anche in alcuni supermercati, oppure, in alternativa, qui di seguito trovi tantissimi prodotti a base di Fiori di Bach direttamente su Amazon:

Solime - Rimedio naturale d'Emergenza, Analcolico, 50 ml
99 Recensioni
Solime - Rimedio naturale d'Emergenza, Analcolico, 50 ml
  • A cosa serve: i rimedi naturali floreali di Bach sono...
  • Come si usa: i fiori di Bach si prendono per bocca....
  • Cos'è: i fiori di Bach sono un rimedio completamente...

Dunque, grazie a questi rimedi naturali puoi riacquistare l’energia che hai perso a causa di una vita troppo stressante, e tornare in perfetta forma psicofisica. Non te ne pentirai assolutamente!

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.