Glutammina Cosa è, Come si Usa? Guida

glutammina-cosa-e-come-si-usa-guida
0 46
SaleBestseller No. 1
L - Glutammina Pura Kyowa 120 compresse | Aumento GH ormone della...
25 Recensioni
L - Glutammina Pura Kyowa 120 compresse | Aumento GH ormone della...
  • La L glutammina pura della T-REX è prodotta...
  • Aumento del volume cellulare e della sintesi proteica....
  • Implementazione del GH (ormone della crescita)
Bestseller No. 2
Glutamine Powder integratore alimentare a base di L-Glutammina in...
10 Recensioni
Glutamine Powder integratore alimentare a base di L-Glutammina in...
  • GLUTAMINE POWDER è un integratore alimentare a base di...
Bestseller No. 3
Yamamoto Nutrition Glutamine POWDER Kyowa Quality integratore...
11 Recensioni
Yamamoto Nutrition Glutamine POWDER Kyowa Quality integratore...
  • Glutamine POWDER Kyowa Quality è un integratore...
  • La Glutammina è il più abbondante aminoacido presente...
  • La Glutammina può diventare essenziale in certe...

Hai iniziato a fare palestra?

L’esercizio che più preferisci è rappresentato dal sollevamento pesi?

Ti stai già allenando, ma i risultati tardano ad arrivare?

In questo caso voglio parlarti di glutammina, un aminoacido essenziale che viene sintetizzato dall’organismo umano, per il quale si rivela estremamente importante, specialmente per quanto riguarda il corretto funzionamento dei muscoli. Scopriamone di più!

Cos’è nello specifico la glutammina? Quale particolare funzione ha sull’organismo? Come deve essere impiegata? In particolare, quali sono gli effetti collaterali che si subiscono assumendo la glutammina?

Cosa è la Glutammina?

Come dicevamo poc’anzi, quando parliamo di glutammina, ci riferiamo a un aminoacido essenziale, sintetizzato dal corpo umano, che si rivela particolarmente importante per il regolare funzionamento dei muscoli contribuendo, dunque, al metabolismo energetico dell’organismo (a proposito di metabolismo leggi anche Come Posso Capire Se Ho Un Buon Metabolismo?).

Tuttavia, per quanto riguarda il processo di sintetizzazione da parte del corpo umano di questa molecola, devi sapere che non sempre l’organismo è in grado di formarla, e per tal motivo dovrebbe essere assunta tramite l’alimentazione, e in casi più specifici tramite l’assunzione di speciali integratori alimentari.

Dunque, una volta introdotta nell’organismo, per via alimentare o tramite l’integrazione dei giusti supporti, la glutammina interviene immediatamente in una gamma di processi, completamente differenti tra di loro, come per esempio l’escrezione di composti azotati, la sintesi delle molecole bioattive e così via.

Moltissimi sono i benefici che si possono ottenere assumendo glutammina, come anche il corretto mantenimento delle funzionalità delle difese immunitarie, che si rafforzano maggiormente.

Dosaggio Glutammina

La glutammina può essere assunta con o senza cibo, tuttavia, non bisogna assumerla o mescolarla a bevande o cibi caldi, poiché il calore andrebbe a ridurre i suoi effetti benefici in seguito alla sua assunzione. Inoltre, se assunta con un succo di frutta, si consiglia di preferire frutti dalla bassa acidità, quindi, tenere alla larga agrumi come arancia o pompelmo.

Ma qual è il dosaggio corretto? Dunque, devi sapere che se si assumono più di 10 grammi giornalieri di glutammina, bisogna dividere il quantitativo, preferendo due dosi da 5 grammi due volte al giorno.

In questo modo, dunque, è possibile ridurre di molto gli effetti collaterali del prodotto.

Il giusto dosaggio, dunque, è rappresentato dall’integratore che si assume e dal tipo di attività fisica che si conduce.

In ogni caso, il giusto dosaggio di glutammina deve essere concordato con il nutrizionista, proprio perché ogni tipo di pratica sportiva si rivela differente dall’altra.

Muscle Pharm - Mpharm Core Glutamine/300 Gr
1 Recensioni
Muscle Pharm - Mpharm Core Glutamine/300 Gr
  • Glutamine della musclepharm è un'integratore in...
  • E' un'integratore aminoacidico capace di fornire un...
  • Formato: confezione da 300 g al gusto neutro

A Cosa Serve la Glutammina?

Abbiamo appena detto che la glutammina è una delle molecole più importanti per il corretto funzionamento dei muscoli dell’organismo umano, ed infatti è presente in differenti processi biologici come il giusto funzionamento dei reni e del fegato, nella digestione, in determinati processi a livello neuronale e nel rafforzamento del sistema immunitario.

In particolare, però, si rivela estremamente importante per gli sportivi, in quanto la sua funzione principale è, appunto, legata alle fasce muscolari. Dunque, per quanto concerne l’allenamento fisico in palestra, la glutammina si rivela indispensabilissima, specialmente per il catabolismo muscolare, in quanto possiamo affermare che rappresenta, precisamente, la produzione di energia da parte delle differenti fasce muscolari.

In buona sostanza, la glutammina ha la funziona primaria di bloccare la rottura dei muscoli durante la pratica sportiva.

Quindi, una corretta alimentazione a base di glutammina oppure l’assunzione di specifici integratori a base di questa indispensabile molecola, si rivelano estremamente importanti per la protezione delle fasce muscolari durante lo sport più inteso, come il sollevamento pesi e così via.

In sintesi, la glutammina serve a migliorare la muscolatura, a bloccare la rottura dei muscoli coinvolti una determinata attività fisica intensa, a stimolare il recupero muscolare, e non solo, dopo l’allenamento in palestra e, infine, a ridurre la sensazione di stanchezza e indebolimento dei muscoli dopo lo sport.

Alimenti Glutammina

Quali sono gli alimenti ricchi di glutammina?

Cosa dobbiamo mangiare per assicurare al nostro organismo il giusto quantitativo?

Per prima cosa, devi sapere che per assumere il giusto quantitativo di glutammina, devi mangiare gli alimenti crudi, poiché la cottura potrebbe distruggere completamente l’aminoacido.

Gli alimenti che la contengono, e che quindi possono essere consumati anche crudi sono molti, tra i quali vediamo la presenza di latticini, carne cruda, pesci come il salmone, uova, miso, frutta secca, verdure verdi come spinaci e prezzemolo. Dunque, questi sono tutti gli alimenti principali che garantiscono il giusto apporto di glutammina.

La Glutammina fa Ingrassare?

Assolutamente no! Al contrario di quanto si possa pensare, la glutammina fa bruciare molti più grassi, soprattutto quelli depositati, e che appunto risultano più difficili da smaltire.

Tuttavia, in seguito all’assunzione di glutammina, è possibile notare un effettivo aumento di peso, dovuto all’eccessiva ritenzione idrica che questa può causare come effetto collaterale.

Per quale motivo è possibile soffrire di ritenzione idrica in seguito all’assunzione di glutammina? Perché come avrai ben capito, questa molecola fa gonfiare i muscoli, che appunto gonfiandosi richiamano acqua, specialmente nelle persone che tendono a trattenere i liquidi in eccesso. Naturalmente, non si tratta di un fenomeno che si verifica in qualsiasi soggetto, ma appunto soltanto in coloro che tendono ad accumulare i liquidi.

Glutammina e Intestino

La glutammina si rivela un aminoacido importante per chi fa sport, tuttavia, potrebbe provocare stitichezza, anche se sono rari i casi in cui si è manifestato questo disturbo, unito persino al gonfiore a livello addominale.

Integratori di Glutammina

Come assumere glutammina? Ovviamente, tramite l’alimentazione o per via di integratori alimentari specifici. Come abbiamo detto pocanzi, la glutammina svolge un ruolo piuttosto importante per la muscolatura, in quanto permette ai muscoli di poter ritrovare il giusto recupero post-allenamento.

Una carenza di glutammina, dunque, può portare a differenti disturbi, come per esempio stress indotto dall’attività fisica particolarmente intesa, indebolimento del sistema immunitario e molto altro ancora. Dunque, a causa di un deficit di glutammina è possibile notare un’eccessiva stanchezza, cattivo umore, mancanza di appetito, desiderio di dormire tutto il giorno, maggior esposizione alle infezioni e così via.

In questo caso, soprattutto nel caso degli sportivi, la glutammina si rivela estremamente indispensabile, perché permette il recupero muscolare, potenzia il sistema immunitario e migliora persino la salute dell’intestino. Quali sono, allora, i migliori integratori di glutammina? Scopriamoli insieme!

MusclePharm Glutammina

Muscle Pharm - Mpharm Core Glutamine/300 Gr
1 Recensioni
Muscle Pharm - Mpharm Core Glutamine/300 Gr
  • Glutamine della musclepharm è un'integratore in...
  • E' un'integratore aminoacidico capace di fornire un...
  • Formato: confezione da 300 g al gusto neutro

Come molti altri prodotti presenti in commercio, anche questo integratore a base di glutammina si rivela particolarmente ottimo per gli sportivi, e non solo. Si tratta, infatti, di una ricca miscela a base di differenti tipi di glutammina, appositamente ideato per una maggiore efficacia ed efficienza nello sport.

Rapidamente assorbito dall’organismo umano, offre allo sportivo una vasta serie di vantaggi! Infatti, contenente 5 grammi di glutammina: L-glutammina, peptidi di glutammina e Alanil-L-glutammina, assicura il massimo recupero muscolare in seguito all’allenamento, in quanto rapidamente assorbito dall’organismo.

Per di più grazie al suo speciale rapporto qualità/prezzo si rivela un ottimo prodotto da acquistare se si è alla ricerca delle massime prestazioni durante e dopo l’allenamento fisico.

Se sei interessato a provare un prodotto all’avanguardia, allora, questa fa per te.

BSN DNA Series Glutamine DNA

Moltissimi sono i prodotti all’avanguardia pensati per tutti gli sportivi che desiderano il massimo durante le loro prestazioni sportive e dopo l’allenamento. Tra i tanti migliori integratori a base di glutammina, ti consiglio questo proposto da BSN. Si tratta, dunque, di un integratore raffinato ed efficace per il recupero post allenamento.

Grazie alla presenza di glutammina micronizzata, questo integratore viene facilmente e rapidamente assorbito dall’organismo umano, e sfruttato al massimo per offrire i migliori benefici. Per di più, grazie a una piccola dose giornaliera di 5 grammi, è possibile garantire il giusto recupero ai muscoli. Facilmente abbinabile a una serie di bevande, vanta di un ottimo rapporto qualità/prezzo. Infatti, lo trovi su Amazon al prezzo di € 22,90.

Glutammona Optimum Nutrition

Realizzato in polvere, questo speciale integratore si rivela particolarmente interessante se si desidera migliorare le proprie performance sportive e recuperare al massimo le energie nel post-allenamento. Una sola dose di questo supporto contiene 1 grammo d L-glutammina, in grado di essere facilmente assorbito dall’organismo e offrire il massimo dell’efficacia durante lo sport e il riposo.

Da non trascurare il prezzo veramente competitivo in rapporto alla qualità, questo speciale integratore alimentare a base di glutammina si rivela uno dei migliori in commercio, perché grazie a un solo grammo di questa molecola, riesce a offrire una maggiore convenienza. Lo trovi su Amazon al prezzo di € 28,85.

Xtreme Mass Gainer SS in Polvere 2722g : Delizioso Sapore al...
5 Recensioni
Xtreme Mass Gainer SS in Polvere 2722g : Delizioso Sapore al...
  • TOP NUTRITION: Premium ingredients without sugar or...
  • ADVANCED FORMULA: Creatine Monohydrate and Glutamine...
  • MULTI-ENZYME COMPLEX - DigeZyme for enhanced digestion

Glutammina Quando Assumerla?

Ci sono ben quattro momenti della giornata in cui è possibile assumere glutammina, anche se sotto prescrizione di un professionista, potrebbe essere assunta ogni 2 o 3 ore insieme al pasto principale, oppure con frullati a base di proteine, snack e così via. Quindi la glutammina può essere assunta al risveglio al mattino, prima dell’allenamento fisico, in seguito all’allenamento e prima di andare a letto la sera.

Glutammina Controindicazioni

La glutammina non presenta moltissime controindicazioni, ma la sua assunzione è sconsigliata nel caso di ipersensibilità al principio attivo stesso. Bisogna sapere, dunque, che la glutammina in piccole dosi non provoca grandissime reazioni avverse, perché sintetizzata dall’organismo umano stesso. Tuttavia, dosi elevate potrebbero manifestare stitichezza e gonfiore dell’addome, anche se molto rare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.