Inappetenza: Sintomi, Cause, Rimedi e Consigli Utili

0 117

Inappetenza: Sintomi, Cause, Rimedi e Consigli Utili- L’inappetenza è tecnicamente una mancanza di voglia di mangiare ma spesso ha alla base dei problemi di salute di vario tipo, fisici e psicologici. Non è un problema da sottovalutare perché una scarsa alimentazione porta ad altri problemi, deperimento organico, indebolimento delle ossa, danni a diversi organi. Vediamo insieme le cause e i rimedi, soprattutto.

Con l’alimentazione introduci le sostanze che servono al funzionamento del corpo, ai muscoli, alle ossa, al cuore, al cervello, insomma, se da un lato l’eccessiva alimentazione non è un bene, dall’altra anche una scarsa alimentazione può provocare molti danni.

L’alimentazione si considera troppo scarsa quando le calorie introdotte, se la cosa non è specificamente indirizzata alla ricerca della perdita di peso, sono inferiori al fabbisogno quotidiano in funzione anche dell’attività fisica svolta.

Le Cause dell’inappetenza

Tra le principali Cause che sono alla base dell’inappetenza ci sono diverse malattie come:

  • Stati febbrili di qualsiasi genere
  • Affezioni del fegato e dei reni
  • Problemi gastro intestinali come può essere anche una gastrite
  • Malattie tumorali

L’Inappetenza può anche avere una base psicologica:

  • Anoressia
  • Ansia
  • Depressione
  • Traumi, preoccupazioni.

Molti farmaci possono essere anche causa di Inappetenza:

  • Antibiotici
  • Antidolorifici
  • Antinfiammatori
  • Chemioterapici

Molte terapie riducono il senso di olfatto e gusto, rendendo insipidi i cibi e inducendo un senso di nausea che toglie l’appetito.

I Sintomi dell’Inappetenza

Quasi sempre l’Inappetenza è associata a Nausea, Vomito, Disturbi intestinali che si accentuano quando ci si trova di fronte al cibo. Spesso l’odore stesso del cibo provoca disgusto e toglie, conseguentemente, l’appetito.

Talvolta disturbi di tipo psicologico portano al rifiuto del cibo, solo la vista del mangiare provoca repulsione, una sorta di nervoso che chiude lo stomaco e impedisce di mangiare. Spesso sforzarsi di mangiare ugualmente provoca il successivo vomito.

Semplici Rimedi

Un aiuto contro l’inappetenza può arrivare da erbe e prodotti naturali:

  • Il Tarassaco può indurre un senso di appetito
  • Il Finocchio, sotto forma di Tisana aiuta se alla base dell’inappetenza ci sono contrazioni del tratto Gastro intestinale.
  • La Pappa Reale è un ottimo rimedio ma non bisogna attendersi risultati rapidi; la Pappa Reale funziona egregiamente ma necessita di tempo.
  • Aggiungere Cannella nel cibo aumenta il senso di appetito, il suo stesso profumo aiuta a combattere l’Inappetenza.

Sembra una banalità ma è essenziale eliminare la causa dell’Inappetenza; per questo è centrale la figura del medico che potrà curare eventuali malattie che ti provocano l’inappetenza, soprattutto quando i semplici rimedi naturali sono inefficaci o insufficienti

Alcuni Consigli Utili

Dal momento che spesso gli stessi odori sono fastidiosi e tolgono l’appetito, puoi provare a mangiare cibi freddi, possibilmente un po’ più saporiti ma soprattutto nutrienti.

Cerca di fare una’attività fisica prima di mangiare, anche solo una passeggiata di mezz’ora, il movimento aiuta.

Svolgere un’attività piacevole prima di mangiare rilassa e aiuta a far crescere l’appetito. Cerca, inoltre, di mangiare poco e spesso, anche cinque volte al giorno, senza porti orari specifici, mangia quando te la senti.

Limita le fibre che sono certamente salutari ma creano un maggiore senso di sazietà e la stessa cosa per i liquidi: evitali prima dei pasti, con l’eccezione, se vuoi, di un bicchiere di vino bianco che funge da stimolo all’appetito.

Mangiare in compagnia e in un ambiente piacevole aumenta lo stimolo dell’appetito e ti aiuta a combattere l’Inappetenza.

Crediamo di esserti stati utili, sei d’accordo? Commenta subito e seguici su Facebook.

 

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.