Indice di Sazietà degli Alimenti: Come Favorire il Senso di Sazietà?

0 161

Hai mai sentito parlare dell’indice di sazietà degli alimenti? In quest’articolo ti sveleremo quattro trucchi per favorire il senso di sazietà, sei pronto?

Sapevi che il tuo cervello regola il senso di sazietà? Il meccanismo è molto semplice, questo è quello che accade: mangiando lo stomaco si riempie, quando questo ritiene di essersi riempito abbastanza invia al cervello dei trasmettitori.

Dal cervello quindi, una volta ricevuta questa informazione, partirà la sensazione di pienezza e sazietà.

Per il senso di fame il meccanismo è lo stesso, ma al contrario. Quando lo stomaco è vuoto invia il trasmettitore e tutto il resto a seguire.

È possibile agire su questi meccanismi? Ecco 4 semplici trucchi per aggirare questo scambio di informazioni!

Mangia Cibi ad Elevato Indice di Sazietà

Patate, verdure, frutta fresca, pesce e carni magre sono tra i cibi con il più alto IS (acronimo di Indice di Sazietà).

Significa che fanno percepire più a lungo il senso di sazietà a discapito della fame.

Ecco spiegato perché nella dieta ai pasti principali sono presenti sempre verdure a volontà! Secondo uno studio fatto nel 1995 da un gruppo di ricercatori di Sidney, l’elevato IS delle patate vale solo per quelle lesse: purtroppo le patate fritte non seguono questa regola (ed anzi ci portano ad ingrassare e parecchio per colpa dell’elevato apporto calorico).

Integratori per favorire il senso di sazietà

Un’alternativa valida ed efficace per riempire lo stomaco sono gli integratori specifici: questi non vanno presi in sostituzione dell’intero pasto, vanno piuttosto assunti mezz’ora prima di mangiare ed aiutano a favorire il senso di sazietà.

Uno di questi è il dispositivo medico Libramed di Aboca di cui abbiamo parlato in un articolo che ha riscosso parecchio successo.

Questi non posseggono alcuna caloria e servono soltanto per creare massa e volume all’interno dello stomaco, vanno infatti assunti con molta acqua: una volta giunta nello stomaco, la fibra dell’integratore si idrata e forma dei gel in grado di riempire lo stomaco.

Seguendo questa via, il trasmettitore verrà inviato al cervello molto prima del solito.

Bevi dell’acqua prima dei pasti

Bere un bicchiere d’acqua prima del pranzo o della cena favorisce il riempimento gastrico, aumentando il volume dello stomaco.

L’acqua oltre che riempitiva è fonte di micronutrienti ed è la base per il corretto svolgimento di numerose funzioni essenziali.

Ma attenzione a quale acqua scegli per la tua dieta: non sono tutte uguali (leggi Acqua Migliore da Bere: Consigli Utili!

Preferisci i sapori amari a quelli dolci

Anche se non ami l’amaro prova comunque questi piccoli trucchi: usa qualche goccia di aceto nell’insalata o preferisci verdure amare a quelle dolci.

Il nostro cervello allontana in modo innato quello che stimola l’amaro, ma mi raccomando, non esagerare!

Tu come riesci a contrastare il senso di fame? Scrivilo nei commenti qui di seguito!

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.