Mandorle: Valori Nutrizionali, Calorie, Proprietà e Benefici

0 103

La Mandorla è il seme commestibile del mandorlo. Conosciuto come uno dei prodotti tipici siciliani, le mandorle sono un ingrediente molto utilizzato in diverse cucine tradizionali ed in quest’articolo scopriremo insieme le loro proprietà,benefici delle mandorle, valori nutrizionali e le calorie delle mandorle, con qualche suggerimento su “quante mandorle mangiare ogni giorno”, buona lettura.

Vengono definiti da molti semi oleosi ricchi di vitamine e minerali che aiutano a mantenere in buona salute cuore, ossa ed arterie, vediamo cosa sapere su questo frutto.

Non tutti sanno che esistono tre varietà di Mandorle:

  • Le Mandorle dolci sono le più diffuse
  • Le Mandorle Amare (i semi sono considerati tossici perché contengono amigdalina), che vengono utilizzate anche per la preparazione di amaretti o per produrre liquori
  • Le Armelline (Semi contenuti nei noccioli dell’albicocca e della pesca, vengono lavorate inustrialmente per eliminare l’amaro)

In campo cosmetico le mandorle vengono utilizzate estraendo tramite spremitura a freddo un olio ideale come emolliente per pelli secche e sensibili, o come olio da massaggio.

Contengono molte vitamine come: quelle appartenenti al gruppo B1, B2, B3, B5, B6 e una quantità abbondante di vitamina E. Oltre ciò, le mandorle contengono anche aminoacidi essenziali, acido aspartico, metionina, leucinalisina e molti altri. Tutte queste proprietà nutrizionali che corrispondono a benefici per il proprio organismo, sono state dimostrate scientificamente.

Valori Nutrizionali delle Mandorle

Sono in molti a cercare informazioni nutrizionali sulle mandorle: e molti sanno che le mandorle hanno un alto contenuto calorico (si parla infatti, come riporta anche Wikipedia, di 500/600 Kcal per 100 grammi di prodotto).

Le mandorle sono costituite per il 50% da lipidi, ed è proprio per questo motivo che andrebbero consumate stando attenti a non esagerare, ma di questo parleremo nell’apposito paragrafo.

Per 100 Grammi di Mandorle dolci si hanno:

  • 571 Calorie
  • 24,19 G di Proteine
  • 50,61 G di Grassi
  • 2,74 G di Carboidrati
  • 23,6-26 Mg di Vitamina E
  • 270 Mg di Magnesio
  • 3 Mg di Ferro
  • 220 Mg di Calcio

*Fonte delle informazioni Wikipedia Italia

Mandorle Calorie

Si stima che 50 grammi di Mandorle dolci secche apportino circa 300 Kcal /1260 Kj) e più precisamente:

  • L’82,54% sono Grassi
  • Il 14,59% sono Proteine
  • Il 2,87% sono Carboidrati

Mandorle Proteine

Le mandorle sono considerate una delle migliori fonti vegetali di proteine: hanno infatti un elevato contenuto di proteine e possono essere utilizzate come spuntino spezzafame in sostituzione delle classiche merende confezionate che hanno pochi nutrienti e che non ci aiutano a mantenere una forma fisica ideale.

Proprietà e Benefici delle Mandorle

Come abbiamo visto fino ad ora, le mandorle contengono una grande percentuale di grassi, ma bisogna precisare che si tratta di grassi buoni, che quindi aiutano a combattere il colesterolo (da sempre le mandorle sono considerate un alimento anti colesterolo che aiuta ad abbassare il livello di colesterolo nel sangue contribuendo alla salute delle arterie e del cuore).

Antiossidante Naturale, aiutano a preservare la “giovinezza”, la bellezza della pelle e sono ottime anche per il benessere dei capelli.

Vengono considerate inoltre un rimedio contro l’anemia per il ferro contenuto al loro interno e grazie al calcio sono consigliate anche per la salute delle ossa.

Infine, secondo alcuni studi, le mandorle hanno effetti positivi anche sulle persone affette da diabete di tipo 2.

Qui di seguito un elenco delle proprietà che si possono attribuire alle mandorle:

  • Fonte di proteine: basta una manciata di mandorle per raggiungere 1/8 del fabbisogno giornaliero di proteine. Hanno proprietà stimolanti e curative e sono consigliate anche in caso di denutrizione;
  • Lassative: grazie alla fibra alimentare presente nella buccia del frutto le mandorle possono prevenire la stitichezza e migliorare al tempo stesso il processo digestivo (è bene accompagnare l’assunzione di mandorle da una buona quantità di acqua);
  • Energizzanti: le mandorle contengono anche ramemanganeseriboflavina e permettono di migliorare il tasso metabolico e produrre energia;
  • Proteggono il cuore: grazie alla Vitamina E ed i grassi insaturi che contribuiscono a ridurre la crescita della placca aterosclerotica nelle arterie;
  • Fonte di Radicali Liberi: potente antiossidante liposolubile, la Vitamina E contrasta l’attività dei radicali liberi e protegge la pelle
  • Abbassano il colesterolo grazie ai grassi buoni presenti al loro interno;
  • Fanno bene ad ossa e denti grazie al fosforo contenuto nelle mandorle
  • Fanno bene al cervello: contengono riboflavina ed L-carnitina, nutrienti che permettono di aumentare l’attività cerebrale con la formazione di nuovi percorsi neurali. Permettono inoltre di diminuire il rischio di sviluppare l’Alzheimer;
  • Tengono sotto controllo la pressione sanguigna grazie al buon contenuto di potassio ed al basso contenuto di sodio;
  • Antitumorali: secondo uno studio del Dipartimento della Nutrizione dell’Università della California il consumo moderato di mandorle può favorire la riduzione del rischio di cancro al colon.

Mangiare le Mandorle fa bene?

Le mandorle sono ricche di vitamine e sali minerali, utili all’interno organismo. Per tal motivo possiamo affermare che mangiare mandorle fa bene. Sebbene si tratti un frutto calorico, le mandorle sono in grado di fornire energia buona, proprio perché ricche di fibre e vegetali. Trattandosi di un frutto dotato di elevate quantità di magnesio, risultano importanti per il sistema nervoso in caso di fatica o stress.

Le mandorle fanno bene all’organismo, perché contengono calcio, quindi, fanno bene alle ossa, perché le rinforzano e le mantengono in salute. Tuttavia, per beneficiare delle proprietà benefiche delle mandorle, non bisogna consumarne in grande quantità, poiché ricche di calorie.

Mandorle Quante al Giorno

Quante mandorle al giorno si possono mangiare e come andrebbero consumate? Ognuno dice la sua, basta fare qualche ricerca su internet per trovare davvero decine di articoli che affrontano quest’argomento, come anticipato poco più sopra in quest’articolo, non bisogna esagerare con il consumo perché si tratta di un frutto molto calorico.

Quante Mandorle al Giorno Per Dimagrire?

Hai mai sentito dire che le mandorle fanno dimagrire? C’è chi dice che il latte di mandorle senza zucchero sia un toccasana per favorire il senso di sazietà e che una dieta a basso contenuto di calorie e ricca di frutta secca è di supporto alle persone obese che vogliono perdere peso.

Essendo un frutto molto calorico, è preferibile consumarne circa 15 grammi al giorno, in modo da assicurare all’organismo tutti i benefici, ma senza far salire l’ago della bilancia. Tuttavia, se non sei in sovrappeso o non soffri di obesità, dunque, il tuo peso è regolare, puoi consumare anche 30 grammi di mandorle al giorno.

Le mandorle possono essere consumate direttamente al naturale, da utilizzare come snack in seguito all’attività fisica, ma anche tritate o aggiunte nello yogurt o nel latte per la prima colazione. In commercio, inoltre, si trovano anche le mandorle tostate, che si utilizzano per la preparazione di dolciumi e altri piatti, tuttavia, in questo caso le loro proprietà benefiche sono piuttosto ridotte.

Per di più, le mandorle possono essere consumate da tutti, sia dagli adulti, che dai bambini e dagli anziani, ma persino dalle donne in gravidanza e da chi soffre di squilibri alimentari. Risultano un valido alimento anche per i soggetti che hanno subito convalescenze e necessitano di recuperare le forze vitali.

5 Mandorle al Giorno

Qualche sito consiglia di mangiare 5 mandorle al giorno per contribuire al fabbisogno giornaliero di proteine, per apportare un pò di ferro al nostro organismo, per regolarizzare l’intestino ed abbassare il colesterolo cattivo.

5 Mandorle al giorno aiutano inoltre ad abbassare la glicemia e favorire il senso di sazietà, senza dimenticare che permettono di combattere i danni provocati dai radicali liberi e sono ricche di omega 3.

Le Mandorle Fanno Male?

Ci sono controindicazioni sul consumo di mandorle? Cosa bisognerebbe sapere prima di mangiare mandorle?

Le mandorle contengono l’arginina che stimola l’attività del virus dell’herpes: è per questo motivo che se ne sconsiglia il consumo in caso di Herpes.

Viene consigliato un consumo moderato anche da chi soffre di gastrite poiché le mandorle aumentano la secrezione acida durante la digestione.

Il consumo moderato è indicato dagli esperti anche a chi soffre di diabete ed a chi è in sovrappeso.

Le mandorle sono inoltre ricche di purine, quindi sconsigliate in caso di gotta.

Infine l’allergia a questo seme risulta essere piuttosto diffusa.

Da evitare anche il consumo di mandorle amare.

Latte di Mandorla

Si tratta di una bevanda piuttosto calorica (100 ml forniscono al nostro organismo 50 kcal circa), nel caso in cui si decida di acquistare latte di mandorla confezionato è bene fare attenzione all’etichetta e scegliere quello “Al naturale” o con la minore quantità di zuccheri aggiunti.

In realtà il latte di mandorla si può preparare in casa: si ottiene infatti dall’infusione delle mandorle dolci i cui semi vengono sminuzzati e poi lasciati in infusione con acqua per poi essere filtrati e spremuti.

Curiosità: Sai che secondo la Medicina Ayurveda le mandorle contribuiscono alla longevità?

Se ti è piaciuto quest’articolo metti mi piace e condividilo su Facebook, se hai trovato una imprecisione o vuoi dire la tua lascia un commento qui di seguito su Metodiperdimagrire.it!

Il primo articolo sulle mandorle è stato pubblicato su Metodiperdimagrire il 18 Gennaio 2016, è stato completamente revisionato il 27 Agosto 2018.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.