Metabolismo e Integratori Brucia Grassi: Cosa Sapere?

Metabolismo e Integratori Brucia Grassi: Cosa Sapere?
0 15

Uno degli argomenti sempre più discussi, nel mondo del dimagrimento, della nutrizione, delle diete e dei metodi per dimagrire riguarda l’utilizzo di integratori brucia grassi: sì o no? Fa male o possono davvero aiutare? Nell’articolo di oggi vogliamo fare chiarezza su questo argomento spinoso, tu vuoi davvero dimagrire?

Vuoi davvero dimagrire?

Se vuoi dimagrire devi aumentare il tuo metabolismo e seguire una alimentazione sana ed equilibrata, ovvero la giusta alimentazione.

Cosa significa aumentare il metabolismo?

Non è la prima volta che su Metodiperdimagrire.it parliamo di Metabolismo: se vuoi approfondire puoi leggere infatti:

Per Metabolismo si intende l’insieme delle reazioni che permettono all’organismo di vivere: per poter avvenire, queste reazioni, hanno bisogno di carburante, come la macchina per muoversi.

Per le auto il carburante serve sia per accendere la vettura sia per restare in moto.

La differenza con il nostro metabolismo sta nel fatto che quando spegni l’auto questa non sciupa benzina, mentre il nostro corpo, anche in assenza di movimenti, ha un dispendio di energia.

Questo dispendio “a ruote ferme” è il Metabolismo Basale e riguarda la quantità di energia che serve al tuo corpo in condizioni di non attività.

Non è difficile da immaginare, è l’energia che serve al nostro corpo per respirare, fare battere il cuore e svolgere tutte le attività in assoluto riposo.

Aumentare il metabolismo significa quindi aumentare l’energia sciupata dal nostro corpo sia per le funzioni principali che per quelle aggiuntive (camminare, correre, cucinare, fare le scale, …).

Sia a motore spento, che in viaggio…

Come si fa ad aumentare il metabolismo?

La prima cosa da fare è sicuramente aumentare il carico di lavoro del tuo corpo, così che aumenta lo sciupio energetico e quindi il metabolismo.

Qualche esempio potrebbe essere:

  • Lunghe camminate
  • Attività fisica leggera
  • Nuoto (specialmente in estate)
  • Prendere le scale e preferirle all’ascensore
  • Camminare velocemente

Mentre l’auto va a benzina, diesel o metano, il carburante che viene bruciato per le reazioni metaboliche del corpo sono principalmente zuccheri nell’immediato e grassi a lungo termine.

La seconda azione, davvero importante, che puoi fare per accrescere il tuo metabolismo ed innalzarlo è prendere degli integratori specifici per bruciare i grassi: stiamo parlando di integratori e non di farmaci.

Questo specifico gruppo di integratori è detto “brucia grassi” e qui, su Metodiperdimagrire.it, abbiamo realizzato una sezione del sito che puoi visitare cliccando su > integratori brucia grassi.

Non agiscono tutti alla stessa maniera perché il metabolismo può essere influenzato in diversi momenti.

I tre prodotti principali che agiscono sul metabolismo su cui si sono concentrati gli studi negli ultimi anni sono a base di:

  • Garcinia Cambogia
  • Alga Bruna
  • Caffè Verde

La Garcinia ad esempio è un brucia grassi perché agisce sui depositi di grasso del corpo in modo indiretto: inibisce infatti l’attività di un enzima che porterebbe all’accumulo di grasso e determina quindi l’effetto opposto, fa ridurre il grasso già accumulato.

La Garcinia può essere utilizzata da tutti (ad eccezione persone che hanno intolleranze particolari o disturbi specifici) senza alcun tipo di riserva (chiaramente in caso di dubbi è sempre bene consultare il proprio medico curante o uno specialista).

Per scoprire tutti i benefici della Garcinia leggi l’articolo “Garcinia Cambogia Funziona?”.

Il Fucus è un attivo vegetale che si estrae dall’alga Bruna ed agisce sul metabolismo andando ad aumentare il metabolismo basale attraverso un processo chiamato termogenesi. L’azione del Fucus è mediata dallo iodio presente nell’alga.

Le evidenze sulla funzionalità del fucus sono davvero molte, ma ha un’unica controindicazione per chi soffre già con la tiroide, non ha controindicazioni invece su suggetti sani. Per approfondire guarda uno degli integratori a base di fucus, Fucusnella.

Anche il Caffè Verde, diverso dal caffè tostato, agisce sul metabolismo dei grassi. Lo fa attraverso l’acido clorogenico, di cui è ricco.

L’azione di questo acido è quella di liberare i grassi intrappolati nelle maglie del tessuto adiposo e rimetterli in circolo, da qui poi vengono metabolizzati. Per maggiori informazioni leggi Il Caffè Verde: Fa Dimagrire? Dove si Compra?

E tu hai mai provato qualcuno di questi integratori?

Quali risultati hai ottenuto?

Lascia un commento, metti mi piace all’articolo, condividilo su Facebook e segui la nostra pagina per tantissimi consigli e suggerimenti!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.