Miele di Manuka: Proprietà e Benefici

0 710

Miele di Manuka: Proprietà e Benefici – Oggi voglio parlarti di un alimento dalle importanti proprietà, che viene impiegato per curare i malanni stagionali e problemi di altra natura, mi riferisco al miele di Manuka.

Il miele di Manuka è originario della Nuova Zelanda, ed è considerato uno dei migliori rimedi per il trattamento di svariate problematiche. Oltre a curare ferite, ustioni, problemi della pelle e molto altro ancora, è un ottimo toccasana per il rafforzamento delle difese immunitarie, in quanto va a stimolare il sistema immunitario e l’intero organismo. Andiamo a scoprire le sue proprietà e i suoi benefici (un altro interessante ingrediente naturale per il rafforzamento delle difese immunitarie è il Ganoderma Lucidum).

Ricco di proprietà benefiche più che eccezionali, il miele di Manuka viene spesso sfruttato per le sue proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, risultando molto utile sia per uso orale che per uso topico. Dotato di proprietà curative confermate dalle molteplici ricerche scientifiche, è quindi un rimedio naturale per l’intero benessere del corpo umano.

Proprietà del Miele di Manuka

Tra le tante proprietà curative, possiamo affermare che questo prezioso prodotto, apporta benefici all’apparato digerente. Come ben sappiamo, le infiammazioni della mucosa dello stomaco, risultano essere piuttosto fastidiose per l’essere umano, e se non curate possono trasformarsi in ulcere, apportando maggiori danni a livello dell’apparato digerente.

Grazie alle proprietà antinfiammatorie del miele di Manuka, disturbi come gastriti, ulcere e infiammazioni in generale, possono essere evitate. Tuttavia, non bisogna esagerare con le dosi, perché si ritiene che un’elevata quantità potrebbe apportare danni all’apparato digerente.Viene spesso indicato in caso di gastrite, ulcera gastrica, colon irritabile e reflusso oro-faringeo.

Il miele di Manuka apporta benefici anche in caso di candida. Sappiamo bene che, questo fastidioso fungo si va a localizzare maggiormente sulla cute, ma anche sulla mucosa orale, esofagea e vaginale. Diverse sono le soluzioni che si usano in caso di candida, tuttavia molto spesso non hanno un vero e proprio effetto benefico. Il miele di Manuka, invece, potrebbe essere molto efficace in caso di candida, grazie all’azione fungicida verso i funghi responsabili della candidosi.

Molto importate è anche l’azione topica di cui dispone. Infatti, risulta essere un prodotto molto efficace nel trattamento delle lacerazioni e nelle ferite dei tessuti. Grazie alle sue proprietà curative, infatti, viene accelerato notevolmente il processo cicatriziale e antinfiammatorio. Il miele di Manuka, può essere molto utile anche in caso di dermatiti, acne, eczema e psoriasi.

Uno studio scientifico, dimostra anche che il miele di Manuka è molto utile in caso di tumori, perchè permette di rallentare notevolmente, e addirittura limitare la crescita delle cellule cancerogene.

Altre ricerche scientifiche dimostrano che il miele di Manuka, risulta essere piuttosto efficace in caso di carie e gengiviti, riuscendo a curare efficacemente, grazie alle sue proprietà antimicotiche, le svariate patologie parodontali. Uno studio ha rivelato che, masticare un prodotto realizzato con miele di Manuka, permetterebbe di ridurre del 35% la placca.

Il miele di Manuka è in grado di stimolare le cellule del sistema immunitario potenziando, così, la difesa del corpo umano. Dunque, questo prezioso alimento ha la capacità di arrestare la crescita dei batteri responsabili del mal di gola.

Se assunto regolarmente, il miele di Manuka vanta di un efficace effetto anti-age in grado di aumentare l’energia. Grazie alle sue proprietà consente, infatti, di aumentare notevolmente la vitalità, migliorando anche il tono dei tessuti e dell’epidermide.

Soffri di insonnia e hai problemi a dormire di notte? Sai che il miele di Manuka è un valido rimedio che aiuta a favorire il sonno. Durante il sonno viene rilasciato gradualmente il glicogeno utile per le funzioni corporee essenziali, grazie a questo tipo di miele (che può essere aggiunto in una tazza di latte prima di andare a letto) è possibile favorire il rilascio di melatonina, essenziale per il sonno profondo.

Il miele di Manuka si rivela molto utile anche in caso di infezioni da stafilococco, un terribile batterio che, molto spesso, non viene sconfitto nemmeno con un uso eccessivo di antibiotici. Tuttavia, è stato scoperto che, se applicato su tagli e infezioni, riesce a controllare l’MRSA.

Come usare il miele di Manuka?

Per beneficiare delle sue proprietà, è consigliato assumere due cucchiaini al giorno prima dei pasti o durante tutta la giornata. Infatti, si consiglia di assumerlo prima di un pasto se si soffre di problemi digestivi, oppure durante la giornata se si desidera stimolare il sistema immunitario.

Dove si compra il Miele di Manuka?

Puoi ordinare il Miele di Manuka direttamente su Amazon tramite il box che trovi qui sotto:

Oppure lo puoi trovare in erboristeria! Se quest’articolo ti è piaciuto o ti è stato utile metti mi piace e condividilo su Facebook!

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.