Il Padel fa Dimagrire? Sport Brucia Grassi?

0 37

È vero che il padel fa dimagrire? Giocare a padel o paddle può considerarsi una attività brucia grassi? Scopriamolo insieme in quest’articolo!

Da qualche anno a questa parte, il padel (o paddle), è uno degli sport più praticati ed apprezzati per rilassarsi e divertirsi, ma c’è chi lo considera una attività aerobica che può aiutarci a perdere peso e bruciare calorie.

Il padel è infatti uno sport aerobico che permette effettivamente di bruciare grassi (a proposito vedi anche il nostro articolo dedicato ai migliori integratori brucia grassi).

Quante calorie si bruciano giocando a padel?

Secondo alcune stime una partite di 90 minuti può farci consumare fino ad 850 calorie circa.

Un dato molto interessante se consideriamo che stiamo bruciando calorie mentre giochiamo e ci divertiamo!

C’è di più, perché giocare a paddle ci permette di tonificare i glutei e le gambe, grazie ai piegamenti ed ai movimenti costanti.

Se sei appassionato di questo sport continua a leggere l’articolo perché abbiamo alcuni consigli per te!

Passione Paddle: Migliori Racchette?

Hai scoperto che il paddle può aiutarti a bruciare calorie e dimagrire.

Hai provato a giocare a paddle e ti è piaciuto, per cui ti stai informando su questo sport e sulle racchette per giocare a paddle.

Il Paddle è una disciplina che non necessita di grandi spazi, anche se somiglia molto al tennis e persino allo squash ed è per questo che ha preso piede e riscuote parecchio successo già dai primi anni ’90.

Si gioca in coppia, il numero massimo di giocatori è 4 proprio per l’area ben delimitata e il servizio avviene dal basso.

Le regole sono poche ma il divertimento è tanto e le racchette dedicate si presentano analoghe a quelle classiche per gli altri sport similari, pur con qualche differenza sostanziale.

A questo proposito, sul portale scegliconcura.it è possibile trovare una recensione delle migliori racchette da Paddle in modo da scegliere quella che risponde al meglio alle proprie caratteristiche di gioco e al proprio livello di preparazione.

Le tipologie di racchetta

Le racchette da paddle si suddividono in tre grandi tipologie principali:

  • tonda,
  • a goccia
  • a diamante.

Ovviamente, la loro forma richiama il nome e quella tonda ha una superficie piuttosto omogenea che rende l’impugnatura maggiormente stabile, quindi adatta sia a chi desideri affacciarsi per la prima volta a questo sport, sia a chi voglia fare un gioco ben bilanciato tra attacco e difesa.

La goccia, o teardrop può, invece, conferire ai colpi maggiore efficacia e potenza mentre la racchetta a diamante ha il peso spostato sulla parte superiore e si presta a chi abbia già acquisito una buona manualità.

In linea più generale, una racchetta da paddle ha dimensioni che difficilmente superano i 40 x 20 centimetri e non pesa che poche centinaia di grammi (di norma sotto i 400).

Lo spessore, invece, si assesta sotto i 4 centimetri.

L’impugnatura infine rappresenta invece qualcosa di molto soggettivo, che si può personalizzare al bisogno aggiungendo, ad esempio, il cosiddetto overgrip per avere maggiore stabilità.

Come scegliere la racchetta migliore

Queste variabili consentono di scegliere la racchetta migliore adeguandola al contempo alle proprie necessità.

L‘overgrip sul manico serve soprattutto a chi desideri una maggiore presa e può essere costituita in cotone per chi abbia problemi di sudorazione dei palmi (ad esempio in estate) o in morbida gomma per un attrito più deciso.

Se però si hanno mani piccole, aggiungere spessore potrebbe rendere la presa meno agevole, quindi occorre anche valutare questa variante.

Bisogna anche ricordare che, aggiungendo peso al manico, il bilanciamento sarà automaticamente spostato verso di esso.

Questo significa che se si sceglie la racchetta a diamante sarà quasi come maneggiarne una di forma tonda pure avendo una superficie diversa.

Per quanto concerne le tipologie di paddle di cui accennato, poi, si può tranquillamente cominciare anche con versioni a goccia o a diamante ma probabilmente occorrerà più tempo per prendere confidenza con la racchetta.

Racchette Paddle Amazon

Bestseller No. 1
Dunlop Impact X-Treme Pro LTD, racchetta, Unisex - Adulto, Orange...
82 Recensioni
Dunlop Impact X-Treme Pro LTD, racchetta, Unisex - Adulto, Orange...
  • Racchetta da paddle per giocatori di livello medio con...
  • Forma ibrida oversize a profilo piatto da 38 mm e...
  • Superficie d’impatto ruvida per dare più rotazione...
Bestseller No. 2
Head Evo Sanyo - Racchetta da paddle, unisex, per adulti, taglia unica
23 Recensioni
Head Evo Sanyo - Racchetta da paddle, unisex, per adulti, taglia unica
  • Racchetta in morbida schiuma
  • Più comodo e potente
  • Un modello con una nuova forma
Bestseller No. 3
Racchetta da paddle Black Crown Piton 8.0 + Overgrip Siux + Maglietta...
  • ✅ PACK PADEL PALA BLACK CROWN PITON 8.0 + Overgrip...
  • ✅ Racchetta da paddle progettata per giocatori amanti...
  • ✅ Maglietta Siux + Overgrip Siux inclusi. Questo set...

Quando si sceglie una racchetta da paddle bisognerebbe anche tener presente che il proprio modo di giocare può modificarsi col tempo.

Considerazione da fare in particolar modo se si è alle prime armi!

Laddove in principio la versione tonda sembrasse l’ideale, ci si potrebbe poi ritrovare a prediligerne una a diamante.

Il rapporto qualità-prezzo sarà quindi determinante, anche per darsi la possibilità di avere disponibili più modelli da utilizzare in situazioni diverse.

In linea generale, meglio acquistare una racchetta nei negozi specializzati, che siano essi fisici o e-commerce, optando per brand noti che offrano anche i migliori materiali, leggeri e resistenti nel tempo.

Di solito si impiegano la fibra di carbonio e di vetro e materiali plastici come la gomma EVA che consente di avere diverse densità.

La gomma presente sulla superficie ha anche il compito di assorbire e ridurre eventuali vibrazioni causate dal colpo con la pallina.

Questa contribuisce inoltre a migliorare e ottimizzare i movimenti del polso e a conferire più o meno effetto.

Infine, non va dimenticato lo stile: a livello estetico, la racchetta da paddle si presenta soprattutto bicolore con contrasti cromatici più o meno sobri, dalle tinte pastello a quelle accese e persino fluo.

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.