Perchè Dopo una Dieta Iperproteica si Riprendono i Chili Persi?

0 354

Ti sarà capitato di leggere in giro, o di sentire da un’amica che la dieta iperproteica fa miracoli… ma in realtà non è proprio così.

Seguendo una dieta iperproteica effettivamente si perde peso velocemente perchè si perde molta acqua, ma i grassi, quelli più difficili da smaltire, invece restano nei depositi!

Con questo tipo di diete nel lungo periodo di tempo, inoltre, si perdono anche le proteine strutturali del nostro corpo, ovvero la massa magra.

Questi effetti sono molto gravi, sia per i nostri tessuti che per il metabolismo.

In carenza del loro giusto carburante (i carboidrati), le nostre cellule usano le proteine per produrre energia e questo processo porta alla formazione di prodotti tossici, i cosiddetti corpi chetonici.

I corpi che tonici, che produce il corpo quando si segue una dieta solo a base di proteine, sono dei veri e propri rifiuti molecolari che alcuni organi (primo tra tutti il cervello) possono usare a fini energetici, ma che quando si accumulano in quantità possono creare dei danni.

Essi vengono eliminati il prima possibile attraverso le urine: ecco perchè si perde acqua, ma con essa anche il calcio importantissimo per la salute delle ossa.

In questo giro contorto, anche i reni sono costretti a un lavoro extra, che a lungo andare tende ad affaticarli.

Un regime alimentare iperproteico può essere seguito solo per un preve periodo, perchè è rischioso per la salute.

La condizione di intossicazione da corpi chetonici (chetosi), inoltre, causa perdita d’appetito, e in alcuni casi più gravi nausea.

Visto l’esigenza dei carboidrati che ha il nostro corpo, dopo poco tempo si ritorna a introdurli spesso in modo non equilibrato, spinti dalle necessità del fisico che ne vuole persino in eccesso dopo il periodo in cui scarseggiavano.

Perciò facilmente si riacquistano i chili persi… con gli interessi!

Una dieta sana ed equilibrata, che permetta di restare in forma a lungo termine, deve contenere proteine e  carboidrati nella giusta misura, senza esagerare nè con l’uno nè con l’altro.

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.