Perdere la Pancia: Consigli ed Esercizi Migliori

0 9

La pancia piatta rappresenta un sogno per molte donne e per molti uomini. I chili in eccesso incarnano un fardello difficile da accettare e particolarmente fastidiosi sono quelli che si concentrano sull’addome.

L’importante è sapere che con i giusti accorgimenti, perdere la pancia non è mai stato così semplice e veloce.

Risultati eccellenti si possono raggiungere anche in una sola settimana, partendo da una dieta ottimale e da mirati esercizi fisici.

I pasti devono essere composti prevalentemente da proteine date da carne, pesce e uova, abbinate a verdure di stagione.

L’acqua deve diventare il principale alleato nella lotta contro i chili di troppo sulla pancia e allo stesso tempo contro la ritenzione idrica responsabile del gonfiore addominale.

Come perdere la pancia?

La tisana al finocchio rappresenta un rimedio naturale molto efficace, così come il tè verde, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti.

Per quanto riguarda la frutta, è da preferire quella meno zuccherata, come fragole e frutti di bosco. Vanno evitati ovviamente tutti i cibi che tendono a fermentare in pancia, ovvero fritture, carboidrati, latticini, legumi, dolci, bevande gassate, alcolici e condimenti eccessivi.

La dieta però, non può portare ai risultati desiderati se non viene abbinata a un buon regime di allenamento.

Esercizi per perdere la pancia

Gli sport aerobici sono i più indicati per ottenere la tanto agognata pancia piatta, in quanto sono quelli che permettono di bruciare più calorie grazie agli sforzi di resistenza.

Quindi via libera a corsa (vedi correre per dimagrire), camminate a passo sostenuto, cyclette, ellittica, nuoto; il tutto per almeno 40 minuti di fila, da ripetere per 3 volte a settimana.

L’allenamento cardio va abbinato ad esercizi mirati per l’addome: gli addominali sono di sicuro i più efficaci (vedi l’articolo Gli Addominali Fanno Dimagrire?).

Il crunch classico si esegue da supini e consiste nell’alzare le spalle e portale un avanti (con le mani dietro la testa), avvicinandole quanto più possibile alle gambe, per poi tornare alla posizione di partenza.

Tre serie da 15 crunch rappresentano una buona base di partenza.

Dal cruch classico ci si può allenare con tutte le sue varianti, come ad esempio quella degli addominali laterali.

Il plank è un altro ottimo esercizio per rafforzare e tonificare tutta la muscolatura del corpo e ovviamente l’addome e consiste nel sdraiarsi a terra sulla pancia, per poi sollevarsi sugli avambracci e le punte dei piedi.

Perdere la pancia uomo

Sono principalmente gli uomini a rincorrere l’obiettivo di perdere la pancia, considerando che sono fisiologicamente predisposti al deposito di grasso a livello addominale, mentre per le donne l’accumulo riguarda anche glutei, cosce e fianchi.

Con l’avanzare dell’età questo problema si manifesta in maniera sempre più accentuata.

Come abbiamo visto occorre partire dalla dieta, dove vanno ridotte calorie prediligendo proteine a sfavore degli zuccheri, ma ci sono altri accorgimenti da attuare.

Dormire di più e allontanare le fonti di stress, elimineranno conseguenze negative sull’appetito, sbalzi d’umore e attacchi di fame.

Metodi Per Dimagrire - Newsletter Gratuita

Ti piacerebbe ricevere articoli, consigli, guide e approfondimenti su diete, alimentazione, metodi per dimagrire, salute, integratori alimentari e bellezza?

Non perderti la nostra Mailing List, è Gratis!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.