Polenta Ricette, Calorie, Dosi e Origini

0 37

Polenta Ricette, Calorie, Dosi e Origini – Consumata specialmente in inverno ma ideale anche in estate, la polenta è un piatto originario dell’Italia Settentrionale, a base di farina di mais, che viene diffusamente preparato anche al sud Italia.

Sebbene la ricetta originale sia rappresentata dalla polenta gialla, ovvero quella preparata con mais, oggi, esistono tante altre varianti, come quella bianca, taragna, a base di grano saraceno e così via. Scopriamo insieme quali sono le sue origini, come prepararla, quante calorie contiene e tanto altro!

Meno calorica di un piatto di pasta, la polenta si presenta come un cibo poco calorico, ricco di sapore e ideale per la preparazione di moltissime ricette.

Certamente, per ottenere una polenta gustosa, dobbiamo prestare attenzione ad alcuni accorgimenti, per evitare di commettere errori e per preparare un piatto e non cotto bene.

Origini Polenta

Sebbene si tratti di un piatto tipico dell’Italia Settentrionale, la polenta veniva già consumata dagli antichi Romani e dai Greci.

Tuttavia, la polenta che si consumava anticamente da questi popoli, non era a base di mais, ma di farro e spelta.

In Italia, invece, la polenta preparata con farina di mais, veniva, e viene ancora tutt’ora consumata dai contadini, in quanto si rivela un piatto piuttosto nutriente, dato il ricco apporto nutrizionale, specialmente di vitamina B3. Per di più, non contenendo glutine, si rivela l’alimento ideale per tutti i soggetti che soffrono di celiachia.

Riguardo alla storia e alle origini della polenta, inoltre, devi sapere che inizialmente alla farina di mais, venivano aggiunte altre farine, come quella di legumi o cereali, che risultano più caloriche e, quindi, più nutrienti.

Al giorno d’oggi, questo squisito piatto è apprezzato in tutta Italia, in quanto viene ampiamente consumata da nord a sud, e in qualsiasi variante.

Calorie Polenta

Ti piace particolarmente la polenta, ma stai seguendo un regime alimentare dietetico?

Sai che ci sono buone notizie per te?

Infatti, anche se sei a dieta, puoi tranquillamente consumare la polenta, perché contiene appena 100/130 kcal per 100 grammi di prodotto e si rivela particolarmente saziante, proprio perché a base di mais.

Per di più, consumando la polenta puoi beneficiare di vitamine e minerali, come la vitamina A e B, magnesio, sodio, calcio e fosforo.

Per 100 grammi di polenta, inoltre, puoi assumere fino all’80% di carboidrati, 2,8% di grassi e 8,6% di proteine e ottenere in questo modo tutti i nutrienti essenziali per tenerti in forma.

Ti ricordo che trattandosi di un prodotto a base di mais e, quindi, privo di glutine, puoi consumarla persino se soffri di celiachia e in caso di dieta vegana.

SaleBestseller No. 1
Ardes AR2480 Paiolo In Rame Per Polenta e Marmellata Porzioni Per 8/12...
246 Recensioni
Ardes AR2480 Paiolo In Rame Per Polenta e Marmellata Porzioni Per 8/12...
  • Dimensioni:Larghezza 31 cm Profondità; 28,5 cm Altezza...
  • Motore estraibile con esclusivo fissaggio a baionetta
  • Velocità di rotazione della pala = 1,8 rpm (quasi due...
Bestseller No. 2
MACOM Just Kitchen 851 Paiolo Polentino con miscelatore elettrico,...
33 Recensioni
MACOM Just Kitchen 851 Paiolo Polentino con miscelatore elettrico,...
  • Paiolo in rame per polenta con miscelatore elettrico,...
Bestseller No. 3
Farina Gialla di Storo - Polenta
13 Recensioni
Farina Gialla di Storo - Polenta
  • Farina Gialla di Storo per polenta. Antica come le...
  • Prodotto Trentino di qualità superiore

Ricette Polenta

Sei vegano o vegetariano?

Sei intollerante al glutine?

Hai scoperto che nonostante il tuo specifico regime alimentare, puoi consumare la polenta?

Non ti preoccupi troppo dei carboidrati?

Bene, allora, devi sapere che la polenta puoi prepararla in tanti modi.

Prima di scoprire le tante ricette che puoi preparare con la polenta, voglio darti qualche informazione riguardo alla polenta istantanea e alle dosi da rispettare per ottenerla morbida!

Per quanto riguarda la polenta istantanea, dunque, ci riferiamo a quella che troviamo in qualsiasi supermercato, a base di farina di mais e, che si rivela particolarmente squisita anche se non si tratta della polenta vera e propria.

Quella istantanea, si rivela particolarmente ideale nel caso in cui non si ha tempo di cimentarsi nella preparazione della polenta, ma si vuole gustare comunque un piatto diverso dal solito.

Quanto al metodo di preparazione della polenta istantanea, non c’è molto da dire, perché su ogni confezione è indicata la modalità di preparazione, gli ingredienti e le dosi di acqua o latte da impiegare.

Naturalmente, per la polenta a base di farina di mais, il discorso cambia, in quanto sono richiesti metodi e tempi di cottura differenti.

Se sei capitato su questo sito, allora, sei alla ricerca di deliziose ricette per la preparazione della polenta o piatti a base di polenta. Non ti preoccupare, perché voglio proporti alcune squisite ricette a base di polenta.

Ricette Polenta
Ricette Polenta

Polenta con funghi porcini al pomodoro

Si tratta di una squisitissima variante della polenta tradizionale, che sicuramente lascerà tutti a bocca aperta.

Cosa ti serve?

Ingredienti per 4 persone

  • 500 gr di farina di mais;
  • 500 gr di funghi porcini;
  • 500 gr di passata di pomodoro;
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva,
  • 2 cucchiai di trito di prezzemolo;
  • 2 cucchiai di vino bianco secco;
  • 2 cucchiai di misto soffritto;
  • 1,5 lt di acqua;
  • 1 peperoncino rosso;
  • 1 cucchiaio di sale grosso;
  • sale q.b.;
  • coriandolo q.b.;
  • pepe rosa in grani q.b.

Preparazione

Serviti di una padella antiaderente e versaci 2 cucchiai di olio evo, aggiungi il misto di soffritto e alla fine il peperoncino, fai dorare il tutto a fiamma bassa per circa due minuti.

A questo punto, unisci i funghi e mescola costantemente ma con delicatezza a fiamma lenta, in modo da far rosolare i funghi.

Quando il sughetto si sarà asciugato, versa il vino bianco. Dopodiché, versa la passata di pomodoro e aggiungi il sale e il pepe. Mescola tutto per bene e lascia cuocere per circa 15 minuti a fiamma bassa e con coperchio.

Spolverizza il tutto con il trito di prezzemolo.

Intano, in un paiolo versa 1,5 lt di acqua bollente salta, aggiungi un cucchiaio di olio evo e versa la farina poco alla volta, mescolando costantemente per 45 minuti.

In una terrina aggiungi la polenta e versaci sopra i funghi porcini al pomodoro. Servi caldo!

Polpettine di polenta al forno

Oltre a una vasta serie di ricette a base di polenta, moltissimi sono i metodi di cottura di questo squisito piatto nutriente. Infatti, per questa ricetta, è prevista la cottura al forno. Scopriamone di più!

Ingredienti per 4 persone

  • 500 gr di polenta precotta;
  • 500 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato;
  • 200 cl di latte;
  • 70 gr di burro;
  • prezzemolo tritato e sale.

Preparazione

In una pentola alta, versa il latte aggiungendo il sale e poi la polenta. Nel frattempo trita il prezzemolo.

Dopo la cottura della polenta, aggiungi il parmigiano e mescola fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Intanto, serviti di una teglia da forno e cospargila con del burro, aggiungi le polpette sulla superficie unta dal burro e cuoci in forno preriscaldato a 180°C per 10 minuti. Servi caldo!

Polenta, spinaci e Formaggio Asiago al forno

Ideale da consumare durante l’inverno, questo squisito piatto a base di polenta e formaggio, si rivela una ricetta speciale per tutti gli amanti della polenta. Cosa ci serve per la preparazione?

Ingredienti per 4 persone

  • 250 gr di farina di polenta;
  • 250 gr di spinaci lessi;
  • 100 gr di formaggio Asiago;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 noce di burro;
  • acqua per la polenta q.b.;
  • sale e pepe.

Preparazione

Occupati della preparazione della polenta. Dopo la cottura della polenta, serviti di una padella antiaderente nella quale versare il burro e l’aglio, da far dorare.

Aggiungi gli spinaci lessati e regola di sale e pepe a tuo piacimento. Fai cuocere per qualche minuto e poi lascia raffreddare.

Togli lo spicchio di aglio, aggiungi il formaggio grattugiato e gli spinaci alla polenta . Mescola per bene il tutto e nel frattempo ungi una teglia da forno con del burro.

Versa la polenta arricchita con tutti gli ingredienti e inizia a livellare per bene.

Cospargi altro formaggio e inforna a 170°C per circa 20 minuti. Servi caldo!

Come Mantenere la Polenta Morbida?

Per quanto concerne la polenta morbida, invece, basta aggiungere dell’acqua e prolungare la cottura. In ogni caso, per mantenerla morbida, ti servono:

  • 1/2 kg di farina di mais bramata;
  • 2 litri di acqua;
  • 2 cucchiaio di sale da cucina grosso;
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva.

Quindi, in un paiolo di rame bisogna versare gli ingredienti e, con molta pazienza, sorvegliare attentamente la cottura.

E’ necessario far bollire l’acqua, che va salata, e versare a pioggia la farina di mais.

Per una preparazione perfetta e per una polenta morbida, bisogna mescolare con costanza la farina, proprio per evitare la formazione di grumi. All’occorrenza bisogna versare un po’ di acqua in più, in modo da mantenerla morbida e gustarla come primo piatto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.