Proprietà del Pomodoro

0 45

Se sei arrivato su quest’articolo sicuramente sarai interessato a saperne di più sul pomodoro: scoprirai dunque le proprietà benefiche dei pomodoriquante calorie ha un pomodoro, buona lettura! Il pomodoro è un ortaggio originario dell’America del Sud, oggi diffuso in tutto il mondo e utilizzato come ingrediente principale in molte ricette, soprattutto nella dieta mediterranea.

Particolarmente apprezzato per le sue proprietà benefiche, è un alimento povero di calorie con un buon contenuto di minerali, acqua (94%) e vitamine.I Pomodori sono uno degli ortaggi che in qualche modo simboleggiano la stagione estiva: chi non ha partecipato almeno una volta alla preparazione delle bottiglie di pomodoro in casa d’estate? In Sicilia ad esempio è una tradizione di molte famiglie!

In estate i pomodori raggiungono la piena maturazione ed è proprio d’estate che si raccolgono o si comprano per preparare conserve di salsa o per preparare i pomodori secchi (pomodori essiccati e poi preparati in conserve sott’olio).

Calorie Pomodoro

Come detto nell’introduzione di quest’articolo, i pomodori sono ricchi di acqua, vitamine e sali minerali. Sono inoltre un ortaggio poco calorico: pensa che 100 grammi di pomodori freschi apportano al nostro organismo solamente 18 calorie.

Questo valore oscilla, a seconda dei siti che consulterai, fra le 16 e le 22 calorie, in ogni caso si tratta davvero di un alimento che può essere consumato senza problemi!

Che vitamine contiene il pomodoro?

Sono presenti le vitamine del gruppo B (ricambio e ossigenazione cellulare), l’acido ascorbico (noto anche come vitamina C, rinforza i vasi sanguigni, la pelle, i muscoli e le ossa, favorisce la produzione di emoglobine e dei globuli rossi), la vitamina D (mantiene le ossa in salute), la vitamina A (il beta-carotene conferisce il colore rosso al pomodoro, è indispensabile per la visione, previene l’insorgere dei tumori e delle malattie cardiovascolari) e soprattutto la vitamina E, che insieme alle altre vitamine conferisce importanti proprietà antiossidanti, contro i radicali liberi, e vitaminizzanti al pomodoro.

Proprietà Nutrizionali del Pomodoro

Il pomodoro ha un elevato potere nutrizionale, contiene l’1% circa di proteine, solo lo 0,2% di grassi, il 2,8% di carboidrati rappresentati dal fruttosio e glucosio, e l’1% di fibre, concentrate nella buccia e nei semi.

Nella sua componente acquosa sono disciolti:

  • il ferro che combatte l’anemia;
  • lo zinco e il selenio, due rimedi naturali contro l’invecchiamento della pelle;
  • il potassio utile a regolare la ritenzione dei liquidi, a ridurre la stanchezza, l’ipertensione, i crampi e la debolezza muscolare;
  • il fosforo importante per la salute delle ossa;
  • il calcio, fondamentale oltre che per le ossa, per il sistema nervoso, per il rilascio degli ormoni, per il ripristino del pH, per lo sviluppo cellulare, per la contrazione muscolare, la coagulazione del sangue e tanti altri processi di vitale importanza.

Il pomodoro contiene anche diversi acidi organici, utilizzati dall’organismo nei principali processi metabolici, quali l’acido malico, citrico, succinico e gluteninico che favoriscono la digestione.

La vitamina C è presente in alte quantità, basta mangiare circa 3 pomodori per soddisfare il fabbisogno giornaliero di questa vitamina in un adulto.

Benefici dei Pomodori

Non ci resta che parlare dunque dei benefici dei pomodori: il consumo di pomodoro è considerato ideale per la prevenzione di malattie e disturbi che possono interessare il cuore (si è trovata anche una correlazione fra il consumo di pomodori e la diminuzione dei rischi di incorrere in patologie cardiache).

La Vitamina C inoltre aiuta il corretto funzionamento del sistema immunitario, mentre il licopene, famoso e potente antiossidante, aiuta a proteggere l’organismo da malattie degenerative legate ai processi di invecchiamento.

Al pomodoro sono state assegnate anche delle proprietà preventive nei confronti di cancrio ed in particolare dei tumori che possono colpire il colon o la prostata.

Altre proprietà dei pomodori?

  • Proprietà diuretiche: per l’elevato contenuto di acqua presente al suo interno (meglio se consumato fresco e crudo senza aggiunta di sale)
  • Proprietà digestive: l’alto contenuto di fibre vegetali, presenti principalmente nella buccia, favorisce il corretto funzionamento dell’intestino
  • Protezione della vista: come altri ortaggi e verdure di colore arancione o rosso, il contenuto di betacarotene e di luteina aiuta a proteggere la vista
  • Controllo del colesterolo: il pomodoro aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue

Mangiare Pomodoro Fa Dimagrire?

Qualcuno pensa che il pomodoro possa aiutare a perdere peso e dimagrire. In realtà il consumo di pomodoro è adatto a chi intraprende delle diete dimagranti poiché i pomodori stimolano la produzione dell’aminoacido carnitina.

Questo aminoacido viene utilizzato dal nostro organismo per trasformare i lipidi in energia. Cosa significa? Che un pò aiuta, ma non possiamo pensare di dimagrire mangiando tanti pomodori!

Ti è piaciuto quest’articolo? Metti mi piace, lascia un commento, oppure condividilo su Facebook.

Articolo pubblicato il 22/10/2015 e revisionato il 20/08/2018

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.