Spinaci Proprietà, Benefici e Valori Nutrizionali

Spinaci Proprietà, Benefici e Valori Nutrizionali
0 113

Quali sono le proprietà degli spinaci, è vero che sono dimagranti e hanno diversi benefici? Cerchiamo di rispondere alle domande “perché fa bene mangiare spinaci?” e “perché dovremmo inserirli all’interno della nostra alimentazione?”
Buona lettura… sicuramente una volta letto l’articolo, comincerai a mangiare più spinaci visto le tantissime proprietà benefiche!

Quando si parla di spinaci, la prima cosa che si pensa è sicuramente la forza di Braccio di Ferro (cartone animato rimasto nell’immaginario collettivo), ma le proprietà degli spinaci non si limitano semplicemente al contenuto di ferro presente in questo ortaggio…

Proprietà degli Spinaci

Gli spinaci sono ricchi di nutrienti e contengono in quantità Ferro, Vitamine e Sali minerali tra cui magnesio, potassio, fosforo, rame e calcio.

Come riconoscere quando sono buoni?

Le foglie degli spinaci freschi sono verdi, croccanti e carnose.

Quando si comprano spinaci freschi bisogna fare attenzione che il verde sia ben uniforme, che non vi siano presenti parti ingiallite e che non vi sia troppa terra, durante il lavaggio infatti bisogna eliminare i gambi e la terra che spesso viene trattenuta dalle foglie.

Quando gli spinaci sono freschi non possono essere conservati nel frigorifero per più di tre giorni, mentre, quando sono cotti, vanno consumati subito.

Varietà Spinaci e Periodo di Raccolta

Non tutti sanno che sulle tavole è possibile trovare numerosi tipi di spinaci, fra questi ci sono:

  • Gigante d’inverno
  • Matador
  • Merlo nero
  • Riccio di Castelnuovo
  • Virofly

Qual è il periodo di raccolta degli spinaci?

Il periodo migliore per gli spinaci è sicuramente fra novembre e marzo, chiaramente oggi, grazie ai prodotti surgelati, possiamo reperirli facilmente durante tutto l’anno, ma ricorda che è bene consumare sempre frutta e verdura di stagione, molto più buona e nutriente.

Gli spinaci congelati inoltre non solo contengono meno sostanze benefiche, ma hanno anche un sapore molto diverso rispetto a quelli freschi,  buonissimi e dal gusto più deciso.

Proprietà Spinaci Effetti Benefici

Vediamo assieme quali sono le principali proprietà degli spinaci, che, come accennato, contengono diverse sostanze benefiche e principi attivi, fra cui vitamine, minerali e clorofilla.

Cominciamo indicando le tre principali proprietà e benefici degli spinaci:

  • Gli spinaci sono antiossidanti
  • Gli spinaci sono depurativi
  • Gli spinaci sono lassativi

I carotenoidi, la clorofilla e la luteina contenuta negli spinaci hanno un’azione antiossidante.

Ricordiamo inoltre che proprio la luteina è molto utile per la vista, mentre la cellulosa contenuta negli spinaci ha un lieve effetto lassativo – depurativo.

Inoltre gli spinaci favoriscono la digestione ed hanno proprietà rimineralizzanti.

Una porzione di spinaci contiene più del 65% dell’apporto giornaliero consigliato di folati e più del 20% dell’apporto giornaliero consigliato di vitamina B6.

Folati e vitamine del gruppo b sono ottime per il cervello, dall’effetto antinfiammatorio.

Per scottature leggere c’è chi utilizza gli impacchi di spinaci come lieve lenitivo.

Valori nutrizionali spinaci (per 100 g)

Una porzione di spinaci da 100 g ha i seguenti valori nutrizionali:

  • 23 Kcal
  • 90 d’acqua
  • 2 di fibre
  • 3.5 di proteine
  • 3 di carboidrati
  • 0.7 di grassi
  • 99 mg di calcio
  • 2.9 mg di ferro
  • 558 mg di potassio
  • 79 mg di magnesio
  • 79 mg di sodio
  • 49 mg di fosforo
  • Vitamina A
  • Vitamina C
  • Vitamina E
  • Vitamina K
  • Alcune vitamine del gruppo B

Gli Spinaci Fanno Dimagrire?

E’ vero che spinaci sono dimagranti?

Oltre alle proprietà nutritive dal punto di vista della dieta gli spinaci sono degli ottimi alleati.

Secondo uno studio pubblicato su Nutrition and Metabolism gli spinaci aiutano a ridurre l’assorbimento di grassi e carboidrati, grazie all’azione dei tilacoidi che si legano nell’intestino ai grassi alimentari e ne permettono l’eliminazione.

Gli spinaci inoltre regolano il senso di sazietà e sono ricchi di fibre insolubili che facilitano la digestione e permettono al corpo di depurarsi dalle scorie.

Le calorie degli spinaci sono veramente poche… contengono solo 29 kCal per 100 g di prodotto chiaramente senza aggiunta di condimenti.

Controindicazioni Spinaci Effetti Collaterali

Gli spinaci hanno controindicazioni?

Non tutti sanno che gli spinaci contengono anche l’acido ossalico, sostanza che rende alcuni degli elementi presenti all’interno degli spinaci (come il ferro ed il calcio) poco assimilabili.

Proprio per questo motivo viene sconsigliato l’abuso di spinaci a chi soffre di calcoli renali o a chi deve assimilare molto calcio.

Si dice che spinaci e limone sia la formula vincente per rendere più assimilabile il ferro, è vero?

Secondo alcuni basterebbe aggiungere del limone (succo di limone) agli spinaci cotti per rendere il calcio ed il ferro assimilabili, questo grazie all’azione dell’acido ascorbico sul ferro vegetale.

Gli spinaci sono sconsigliati anche a chi soffre di disturbi del fegato e renali.

Se quest’articolo ti è stato utile ricorda di mettere un mi piace e condividere l’articolo sui social!

Articolo scritto il 16/11/15 Revisionato il 28/11/18

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.