Proteine Vegane: Guida Completa

0 19

Proteine Vegane: Prediligere uno stile di vita sano e sportivo è una scelta largamente diffusa che ha concesso a molti di migliorare la propria alimentazione puntando sul nutrimento vegano.

Quando si parla di prodotti a base vegetale si è soliti immaginare che non vi sia alcuna integrazione di proteine.

Delle proteine, è risaputo, non si può far a meno ed è a tal proposito che intervengono le proteine vegane.

Proteine Vegane

Le proteine costituiscono il braccio forte a sostegno di tessuti, ormoni ed enzimi e permettono anche di assimilare la giusta dose di energia giornaliera.

Per questo motivo chi sceglie un’alimentazione vegana ha come interrogativo battente il come assimilare le giuste proteine.

Cosa sono le proteine vegane

In natura esistono degli alimenti vegetali e ad alto concentrato di proteine che, se inserite nella propria alimentazione, possono bilanciare lo stile di vita sano ed equilibrato.

Per proteine vegane, dunque, si intendono quegli alimenti naturalmente vegani che offrano almeno il 12% di proteine.

Questi alimenti consentono di assimilare le quantità necessarie che in una dieta normale sarebbero assicurati da cibi di origine animale come latte, carne e uova.

Chiunque scelga di adottare uno stile di vita vegano ha a disposizione una serie di alimenti che consentano un sufficiente apporto di proteine.

Proteine Vegane Migliori

I prodotti a base di soia e grano costituiscono un valido alleato delle proteine e in particolare il seitan, il famoso glutine di frumento.

Una fonte indispensabile di proteine per tutti i vegani possono essere quegli alimenti a base di cereali integrali.

Tutti gli alimenti costituiti da farina integrale sono consigliati di frequente e in particolare due volte al giorno.

Discostando l’attenzione dalle farine e dal frumento, in natura esistono altri alimenti naturalmente vegani e ricchi di proteine. Si tratta di:

  • Frutta a guscio e semi: via libera a noci, frutta a guscio e semi vari che non solo contengono proteine ma hanno anche il vantaggio di essere poveri di grasso;
  • Legumi: non è necessario essere vegani per comprendere l’importanza di un piatto di legumi a tavola. Questo alimento è spesso consigliato tre volte alla settimana ma è importante sapere che, una volta cotti, la quantità di proteine si riduce nettamente;
  • Verdura: la verdura è il lasciapassare quotidiano in un’alimentazione vegana ed è importante sapere che molte verdure hanno anche un’elevata concentrazione di proteine, In particolare i cavoletti di Bruxelles, i broccoli e gli spinaci;
  • Proteine vegane in polvere: scegliere una soluzione naturale può essere utile ma in commercio esistono prodotti a base di proteine vegane in polvere. Questi hanno il vantaggio di essere ricchi di proteine e poveri di zuccheri.
Bestseller No. 1
Proteine Vegane 3K - 1 Kg al gusto Cioccolato - Proteine in polvere...
3.507 Recensioni
Proteine Vegane 3K - 1 Kg al gusto Cioccolato - Proteine in polvere...
  • PROTEINE VEGANE: Vegan Protein 3K di nu3 contiene...
  • 71% DI PROTEINE VEGETALI: Cento grammi del nostro...
  • COME PREPARARE LO SHAKE PROTEICO VEG: Versa 30 g di...
Bestseller No. 2
Proteine Vegane | COOKIE DOUGH | Proteine vegetali di soia, riso e...
516 Recensioni
Proteine Vegane | COOKIE DOUGH | Proteine vegetali di soia, riso e...
  • Proteine vegetali: utilizziamo solo proteine a base...
  • Naturalmente delizioso: utilizziamo soltanto...
  • Interamente a base vegetale: i prodotti Alpha Foods non...
Bestseller No. 3
PBN - Premium Body Nutrition Confezione di Proteine ​​per Vegani,...
1.657 Recensioni
PBN - Premium Body Nutrition Confezione di Proteine ​​per Vegani,...
  • PBN, integratore proteico per vegani, gusto nocciola,...
  • Ogni porzione contiene 19,6 g di proteine.
  • Ingredienti di qualità premium

I migliori alimenti a base di proteine vegane

Una volta imparato a riconoscere quegli alimenti vegani ricchi di proteine è importante sapere quali siano quei cibi capaci di sostituire una dieta a base di proteine di origine animale.

  • Seitan: come già anticipato questo alimento, conosciuto come glutine di frumento, è composto da ben il 75 % di proteine. 100 g di seitan forniscono il giusto fabbisogno giornaliero;
  • Lenticchie e fagioli neri: i legumi forniscono una giusta quantità di proteine, nonostante ne perdano gran parte in cottura. Tra i legumi esistenti in natura svettano in classifica le lenticchie e i fagioli neri. Questi sorprendono per l’elevata quantità di proteine;
  • Semi di girasole: tra i superfood ricchi e proteici svettano in classifica e i semi di girasole. Rivalutato negli ultimi tempi, questo alimento è ricco di proteine e si consiglia di assumerne una manciata sl giorno;
  • Tofu: quando si parla di dieta vegana non può mancare il tofu. Questo alimento costituisce una discreta fonte proteica ed è spesso utilizzato in sostituzione di manzo, pollo e pesce;
  • Latte di soia: latte di soia e latte vaccino hanno la stessa quantità di proteine quindi virare su questa soluzione vegana non concede alcuna rinuncia. È inoltre fonte di calcio.

Se quest’articolo ti è stato utile ricorda di mettere un mi piace o condividere l’articolo su Facebook!

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.