Quinoa Per Dimagrire: Funziona?

0 5

Che cos’è la quinoa? Ache se usato come tale, la quinoa non è un cereale. Parliamo di pseudo-cereali, perché in realtà è il seme della pianta di quinoa.

Poiché non è un cereale, è senza glutine. Pertanto, è molto adatto a persone con celiachia o intolleranza al glutine, ma se vi domandate se la Quinoa Per Dimagrire: Funziona? Allora dobbiamo conoscere le cratteristiche di questa pianta…

La quinoa è originaria del Sud America. Viene coltivata negli altopiani della Bolivia e del Perù, dove è un’importante fonte di cibo per la popolazione. Gli Inca già coltivavano la quinoa su questi altipiani 6.000 anni fa. Sulle Ande cresceva anche la maca, un altro superalimento che mangiavano con le patate.

Quinoa Per Dimagrire

Esistono 120 specie di quinoa: ci sono quinoa rossa, quinoa bianca e quinoa nera. Spesso vediamo la quinoa rossa nelle insalate perché è quella che mantiene la forma migliore. Al fine dei valori nutrizionali, il colore non conta molto. I colori scuri di solito contengono concentrazioni più elevate di antiossidanti. Ma assumere Quinoa Per Dimagrire: Funziona?

Considerate le caratteristiche nutrizionali dell’quinoa, si adatta molto bene a una dieta dimagrante. Ha infatti una serie di proprietà interessanti che facilitano la perdita di peso.

La quinoa è spesso usata per sostituire il riso. Quando confrontiamo la quinoa con il riso, notiamo innanzitutto che la quinoa ha meno carboidrati. Contiene 64 g di carboidrati per 100 g, mentre il riso me contiene 78 g per 100 g.

La cosa più importante è che i carboidrati di quinoa vengono digeriti e lentamente convertiti in glucosio.

Cosa ha a che fare tutto ciò con la perdita di peso? Bene, se si vuole perdere peso, è molto importante che il livello di zucchero nel sangue rimanga il più stabile possibile.

Come Cucinare la quinoa Per dimagrire

La dose a persona di quinoa è di 50 / 70 gr, forse sembrerà poco ma la quinoa assorbe l’acqua durante la cottura e diventa come il riso.

Prima occorre sciacquare bene e immergerla nell’acqua per eliminare l’acido fitico. Quindi lasciarla in una ciotola con dell’acqua per almeno 10 minuti risciacquare nuovamente sotto l’acqua corrente.

Una volta messi i semi in una pentola di acqua bollente e cuocerla per 10-12 minuti, seguendo le indicazioni della confezione. Potete aggiungere il sale come quando si cucina il riso. Tolta dal fuoco la pentola lasciarla riposare per 5 minuti. Mescolate bene e infine scolate, la quinoa è pronta per essere utilizzata nelle vostre ricette.

La quinoa è molto ricca di vitamine, minerali e oligoelementi. In particolare sono ben rappresentate le vitamine B e nel complesso, contiene più minerali del riso integrale.

La quinoa contiene tutti e 9 gli aminoacidi essenziali in buone proporzioni . Questa caratteristica la rende particolarmente adatta come fonte di proteine ​​vegetali per vegetariani , vegani e culturisti .

Quinoa a Cena fa ingrassare?

La scienza dell’alimentazione consiglia di distribuire le calorie della giornata in 5 pasti. Le proporzioni possono variare secondo le occasioni e gli impegni della giornata, ma è importante che a cena non si consumino più del 25/30% delle calorie di tutta la giornata.

Questo prodotto dalle proprietà benefiche e dei valori nutrizionali ben si presta in una dieta. Tuttavia per le sue caratteristiche, si può assumere quinoa 2 o massimo 3 volte a settimana, consumando anche altri alimenti, per alternare le fonti glucidiche.
Bisogna mantenere un equilibrio e non esagerare come per qualsiasi cosa.

Quinoa Per Perdere Peso

Un vantaggio del consumo di quinoa è che fornisce energia a lungo termine, il glucosio viene rilasciato gradualmente nel sangue.

Le proteine ​​vengono digerite più lentamente dei carboidrati e forniscono sazietà più duratura dopo i pasti. Questo aiuta ad evitare di mangiare tra i pasti.

Le proteine ​​non hanno praticamente alcuna influenza sulla glicemia. Inoltre, la loro digestione richiede più energia, causano l’aumento del metabolismo a riposo. Quando il corpo è veramente nutrito, non senti il ​​bisogno di mangiare di più. Se vuoi perdere peso, la quinoa è sicuramente una buona fonte di carboidrati.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.