Proprietà della Quinoa: Valori Nutrizionali, Calorie, Benefici

0 223

Proprietà della Quinoa – Si tratta di un cereale che può essere utilizzato per numerosissime ricette e che ha moltissime proprietà benefiche per l’organismo: aiuta l’apparato circolatorio, l’intestino, i muscoli. E’ ricca di sali minerali e vitamine ed è un alimento energizzante, scopriamo tutto sulla Quinoa in questo articolo.

Cominciamo quest’articolo dicendo che la Quinoa può essere utilizzata anche nelle diete ipocaloriche. Secondo alcuni studi, consumare Quinoa permette di migliorare le funzioni fisiologiche del nostro organismo.

Si tratta di un alimento privo di glutine appartenente alla famiglia delle Chenopidacee (il suo nome latino è Chenopodium Quinoa).

La Quinoa è un alimento adatto a chi ha problemi di celiachia.

La Quinoa è un cereale con un apporto proteico elevato: contiene molti amminoacidi ed è ricco di antiossidanti (principalmente Vitamina Eflavonoidi, che combattono i danni causati dai radicali liberi).

Quinoa Valori Nutrizionali

Valori Nutrizionali Quinoa Cotta, Valori Nutrizionali della Quinoa e calorie quinoa sono alcune delle ricerche più frequenti quando si parla di questo super food.

Qui di seguito sono elencati i nutrienti per 100 Grammi di Quinoa (Valori nutritivi)

I valori si riferiscono a 100 g di quinoa non cotta:

  • Calorie: 268 g
  • Carboidrati: 64.16 g
  • Proteine: 14 g
  • Fibra: 7 g
  • Grassi 6.07 g
  • Manganese: 2.033 mg
  • Magnesio: 197 mg
  • Fosforo: 457 mg
  • Folati: 184 mg
  • Rame: 0.59 mg
  • Ferro: 4.6 mg
  • Zinco: 3.1 mg
  • Potassio: 563 mg
  • Vitamina B1: 0.318 mg
  • Vitamina B2: 0.318 mg
  • Vitamina B6: 0.487 mg
  • Calcio: 47 mg
  • Niacina (B3): 1.52 mg
  • Vitamina E: 2.44 mg
  • Acidi grassi omega 3 in piccola quantità

Calorie per 100 g di prodotto: 370

La Quinoa contiene inoltre due aminoacidi essenziali: la lisina e la metionina (che è nota per la sua capacità di aiutare il metabolismo dell’insulina). Viene considerato inoltre un alimento molto nutriente e viene spesso consigliato il consumo di Quinoa:

  • A Bambini ed adolescenti
  • A donne in gravidanza
  • A sportivi e convalescenti

Quanto costa la Quinoa? Il suo prezzo, mediamente oscilla fra i 5 e gli 8 euro per una busta da 500 g. Puoi comprare la Quinoa Online sullo Shop Bio di Macrolibrarsi, clicca sul bottone qui di seguito:

Amazon e Quinoa – Dove Comprarla?

Grazie ad Amazon è possibile oggi comprare la Quinoa online, scegliendo fra diverse marche di quinoa:

Misto di Quinoa TRIcolore - NATURACEREAL- ricca di fibre - perché sai...
150 Recensioni
Misto di Quinoa TRIcolore - NATURACEREAL- ricca di fibre - perché sai...
  • contiene lattosio e glutine, abbonda di magnesio,...
  • ottima fonte di proteine
Quinoa Italia Granella di Quinoa - 1Kg
98 Recensioni
Quinoa Italia Granella di Quinoa - 1Kg
  • Naturalmente priva di glutine, cuoce in soli tre minuti
  • Ottima fonte di amminoacidi essenziali, di sali...
  • Ricca in vitamina E che, con la sua azione...

Proprietà della Quinoa

Si dice che la Quinoa abbia delle proprietà curative grazie ai flavonoidi, noti principalmente per la loro azione anticancro provata a livello scientifico. La quinoa è inoltre priva di glutine, e proprio per questo motivo viene spesso inserita anche nelle diete ipocaloriche: è un alimento che riesce a saziare senza appesantire.

Gli acidi grassi polinsaturi aiutano nella protezione dell’apparato cardiocircolatorio e del cuore. Viene utilizzata anche come soluzione contro l’emicrania e pare migliori la funzionalità delle cellule cerebrali (viene consigliata a chi soffre di diabete).

La quinoa inolte aiuta a diminuire sia l’acidità gastrica che i disturbi dello stomaco quali ulceragastrite.

Benefici della Quinoa

Quali sono gli effetti benefici della quinoa? Perché fa bene mangiarla? Lo scopriamo in un pratico elenco che abbiamo realizzato per voi:

  • E’ un alimento molto nutriente
  • Contiene i flavonoidi (Quercina e Kaempferol)
  • E’ ricca di fibre
  • Non contiene glutine
  • E’ ricca di proteine ed amminoacidi essenziali
  • Ha un basso indice glicemico
  • E’ ricca di minerali
  • E’ ricca di antossidanti
  • Può avere effetti benefici sul metabolismo

Controindicazioni della Quinoa

Pare possano verificarsi dei casi di allergia a questo alimento o casi di intolleranza (molto rari). Prima di consumare la quinoa bisogna sempre lasciare in ammollo il cereale e lavarlo in maniera accurata: la quinoa infatti contiene la saponina, una sostanza che in alcuni casi può essere tossica per il nostro organismo.

La Quinoa contiene inoltre gli ossalati ed è sconsigliato l’abuso a chi soffre di calcoli renali.

Curiosità: la quinoa deriva dai semi della pianta di quinoa, tipica del Sud America, dove ha avuto origine. Importantissima per gli Inca, tanto da essere considerata la madre di tutti i cereali, in realtà si tratta di uno pseudo cereali in quanto la pianta non fa parte delle graminacee. Oggi è possibile trovarla nei negozi di alimenti naturali e può essere di tre tipi:

  • Quinoa Bianca
  • Quinoa Rossa
  • Quinoa Nera

Sapevi che i semi di quinoa sono ricoperti dalla saponina? È una sostanza amara che protegge i semi dall’attacco degli uccelli, per questo motivo è molto importante lavarla bene prima della cottura. Si tratta inoltre di un alimento consumato anche dagli astronauti!

Come sempre, se questo articolo ti è stato utile, ti invitiamo a mettere un mi piace o a condividerlo sui social!

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.