Ricette Polpo con Patate

Ricetta Polpo Con Patate
0 9

Ricette Polpo con Patate – Considerato un classico esemplare della cucina italiana, il polpo con patate si rivela una ricetta semplice e veloce da preparare. Ideale come antipasto di pesce, perfetto per la stagione fredda e calda, il polpo con le patate si rivela un ottimo piatto per sorprendere a cena i tuoi ospiti. Scopriamone di più!

Ideale anche come secondo piatto, il polpo con le patate, però, può rivelarsi una ricetta piuttosto difficile da preparare, specialmente per via della sua cottura. Infatti, per cucinare il polpo bisogna prestare maggiori attenzioni al metodo di cottura, perché se cuoce troppo risultare poco tenero e assolutamente gommoso e immangiabile.

Se, però, anche tu sei alla ricerca della migliore ricetta e dei migliori metodi di cottura del polpo, sei nel posto giusto, perché appunto voglio svelarti alcune squisite ricette e alcune tecniche di cottura, ideali per far cuocere il polpo al punto giusto.

Inoltre, le patate rappresentano il molti casi il contorno ideale da abbinare al polpo, permettendo la preparazione di una ricetta semplice e fresca, e dal gusto mediterraneo. Per insaporire al meglio questa ricetta, ti consiglio di cospargere il tuo piatto con una bella spolverata di prezzemolo fresco.

Ingredienti per 4 persone

Grazie a questa speciale ricetta, hai la possibilità di preparare un piatto speciale e nutriente, perfetto sia per la stagione calda che per quella fredda, e perfetto se sei a dieta e devi smaltire qualche chilo di troppo:

  • 1 kg di polpo;
  • 1 costa di sedano;
  • 1 carota;
  • 1 cipolla steccata con chiodi di garofano;
  • 2 capperi;
  • 2 foglie di alloro;
  • sale e pepe;
  • ginepro;
  • olio extravergine d’oliva;
  • prezzemolo;
  • olive taggiasche;
  • buccia di limone.

Preparazione Polpo Con Patate

Inizia a preparare il brodo per la cottura del polpo. Quindi, in una pentola alta versa dell’acqua, la carota, il sedano, il pepe, l’alloro e la cipolla. Aggiungi un goccio di aceto e due grani di ginepro. A questo punto, pulisci e lava per bene il polpo, mettilo nell’acqua fredda e fallo cuocere per almeno 50 minuti di tempo. Di tanto in tanto, con l’aiuto di una forchetta controlla la sua morbidezza.

Nel caso di pentola a pressione, ti consiglio di dimezzare i tempi di cottura, per evitare che si indurisca completamente. Nel frattempo, sbuccia le patate e puliscile. Falle bollire in un’altra pentola e falle raffreddare. Tagliale a dadini. Nel momento in cui il polpo si sarà cotto, fallo raffreddare nella pentola in cui lo hai cucinato, poi scolalo e privalo della pelle. Taglialo a rondelle spesse.

Intanto, trita il prezzemolo, versa tutti gli ingredienti in un’insalatiera e condisci alla fine con dell’olio extravergine d’oliva, sale, pepe, capperi, prezzemolo e buccia di limone. A piacere, inoltre, puoi aggiungere le olive taggiasche o dei pomodorini. La tua insalata di polpo sorprenderà tutti gli ospiti!

Polpo con Patate Pentola a Pressione

Non hai molto tempo a disposizione per far cuocere il polpo nel brodo? Bene, puoi servirti di una pentola a pressione per una cottura più veloce. Il polpo, infatti, è un mollusco davvero saporito, tuttavia, cuocerlo a lungo potrebbe rivelarsi dannoso per la sua morbidezza. Dunque, proprio come altri molluschi e alimenti, può essere cucinato in differenti modi, come per esempio nella pentola a pressione, grazie alla quale si può risparmiare più tempo.

Quanto alla cottura nella pentola a pressione, dunque, possiamo affermare che si rivela piuttosto veloce e perfetta per una ricetta dal sapore squisito. Dunque, in pochissimi minuti, si può avere un piatto gustoso e squisito. Devi sapere, che a differenza di quanto si creda, cucinare il polpo e le patate nella pentola a pressione, si rivela più facile del previsto.

Se anche tu, quindi, non hai molta esperienza in cucina, ma desideri cucinare un piatto del tutto nuovo per te, puoi farlo grazie all’aiuto della pentola a pressione, in quanto permette di ridurre i tempi di cottura e senza togliere gusto al piatto.

Ingredienti per 2 persone

  • 1 kg di polpo;
  • 1/2 kg di patate;
  • olio, sale, paprika dolce;
  • rughetta;
  • odori – salvia, cipolla, alloro e prezzemolo.

Preparazione

Serviti di una pentola a pressione e versa al suo interno tutti gli odori. Quindi, pulisci il polpo e ponilo sopra gli odori. Fai cuocere senza aggiungere acqua, in quanto sarà rilasciata dal polpo stesso. Quanto al tempo di cottura nella pentola a pressione, questo è di 15 minuti dal momento in cui la valvola inizierà a fischiare.

Dopo la cottura, tira fuori il polpo e lavalo sotto acqua corrente in modo da eliminare la pelle. Sbuccia le patate, lavale e falle cuocere nella pentola a pressione in cui è presente l’acqua rilasciata dal polpo. Anche in questo caso il tempo di cottura è pari a 15 minuti dal momento del fischio della valvola.

Al termine della cottura, procedi con il condimento. Tagli a fette il polpo e condiscilo con sale, olio e un cucchiaino di paprika dolce. Taglia le patate e cubetti e condiscile con olio e sale, aggiungendo pure un po’ di rughetta.

Polpo Con Patate in Umido

La tua pentola a pressione non funziona più? Non ti preoccupare, perché puoi preparare il polpo con le patate persino in umido, assicurando al piatto gusto e sapore. Per quanto riguarda la preparazione in umido, anche in questo caso ci riferiamo a una ricetta semplice, che grazie a determinati accorgimenti, ci permette di preparare un piatto squisito, un polpo morbido e patate cotte al punto giusto.

Ingredienti per 4 persone

  • 1,3 kg di polpo fresco;
  • 1 cipolla;
  • 5 patate grosse;
  • sale, olio evo, pepe q.b.;
  • mezzo bicchiere di vino rosso.

Preparazione

Lava il polpo sotto acqua corrente ed elimina le parti più dure. Battilo per bene e fallo a piccoli pezzi. A questo punto, pulisci per bene la cipolla e intanto fai scaldare l’olio in una pentola. Nel momento in cui l’olio raggiunge la giusta temperatura, inserisci la cipolla e falla rosolare. Dopodiché inserisci i poli e le patate, copri con coperchio e fai cuocere a fuoco moderato.

Cerca di non far asciugare mai il brodo rilasciato dal polpo, e in caso aggiungi un bicchiere di acqua. Al termine della cottura delle patate, fai sfumare un po’ di vino rosso. Spegni la fiamma, serviti di un piatto di portata e offri la tua speciale ricetta di polpo e patate in umido.

Polpo Con Patate al Forno

Tantissimi sono i metodi di cottura di questa squisita ricetta della tradizione italiana. In questo caso, voglio proporti persino quella al forno, ideale come secondo piatto. In questo caso, per la preparazione di questa ricetta puoi servirti persino di un polpo decongelato, in quanto al termine della cottura resta piuttosto morbido.

Come ti dicevo pocanzi, il polpo con le patate è una ricetta perfetta sia per la stagione calda che per quella fredda. In questo caso, con le temperature più basse, puoi preferire quella al forno, calda e squisita.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di polpo fresco o decongelato;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 6 patate di media grandezza;
  • olio extravergine d’oliva;
  • peperoncino;
  • prezzemolo tritato;
  • pomodorini q.b.;
  • sale e pepe.

Preparazione

Lava il polpo sotto acqua corrente, ricordandoti di privarlo degli occhi e del becco. Quindi, con l’aiuto di un paio di forbici taglio a pezzi molto piccoli. A questo punto occupati delle patate, quindi, lavale e tagliali a spicchi. In un tegame abbastanza capiente inserisci il polpo con le patate, condisci il tutto con olio extravergine d’oliva e pomodorini. Aggiungi l’aglio schiacciato, il vino e aggiunta di sale e pepe. Copri con un coperchio adatto. Infila la teglia nel forno preriscaldato a 180° e fai cuocere per almeno 30 minuti.

Al termine del tempo di cottura, scopri il tegame e fai cuocere per altri 15 minuti. Di tanto in tanto controlla la cottura del polpo aiutandoti con una forchetta. Se il polpo è tenero e le patate sono cotte, allora vuol dire che puoi spegnere il forno ed eliminare l’aglio precedentemente aggiunto. Quindi, fai riposare il tutto e servi caldo!

Polpo con Patate in Padella

Ti piacciono molto i secondi di mare, ma non hai idea di cosa preparare? In questo caso, ti consiglio questa squisita ricetta a base di polpo e patate in padella, facile e veloce! Ideale come secondo piatto con contorno nutriente e saporito.

Ingredienti per 2 persone

  • 1 kg di polpo;
  • 500 gr di patate;
  • 1 cipolla;
  • sale q.b.;
  • sedano 1 costa;
  • olio evo q.b.;
  • alloro 1 foglia;
  • carota 1;
  • vino bianco q.b.;
  • prezzemolo q.b.

Preparazione

Pulisci il polpo sotto acqua corrente e in una pentola abbastanza ampia versaci acqua in abbondanza. Fai bollire e unisci il sedano, la carota e la foglia di alloro. Quindi, aggiungi il polpo e fai cuocere il tutto lentamente, a fiamma bassa per almeno 30 minuti di tempo. Fai intiepidire il polpo nell’acqua di cottura e poi taglialo a pezzi piccoli.

In una padella antiaderente soffriggi l’olio con la cipolla per pochi minuti. Aggiungi le patate precedentemente sbucciate e lavate. Fai cuocere e alla fine aggiungi il polpo precedentemente tagliato a pezzi. Sfuma il tutto con un bicchiere di vino bianco e acqua di cottura del polo. Regola di sale e pepe, aggiungi il prezzemolo come decorazione e servi!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.