Riso Basmati: Proprietà, calorie e valori nutrizionali

0 885

Il riso basmati non è soltanto apprezzato per il suo sapore unico, ma è anche un’alimento che offre significativi benefici nutrizionali. Con un indice glicemico di 58, è particolarmente adatto per le persone con glicemia alta o per chi segue una dieta.

Dopo l’articolo intitolato il riso fa ingrassare? oggi vediamo quali sono le proprietà del riso basmati e perché viene spesso consigliato a chi vuol perdere peso.

Riso basmati: proprietà e benefici

Nell’introduzione abbiamo scritto che il riso basmati ha un indice glicemico pari a 58.

Questo indice basso è dovuto alla presenza di amilopectina, un tipo di carboidrato che influisce positivamente sui livelli di zucchero nel sangue.

Ricco di importanti nutrienti, fornisce un equilibrio di carboidrati, proteine, fibre, ferro e sodio.

In particolare:

  • Il ferro contribuisce al trasporto di ossigeno nel corpo
  • Le proteine sono essenziali per la costruzione e il mantenimento dei tessuti corporei
  • Le fibre presenti, specialmente nel riso basmati integrale, favoriscono la salute digestiva e possono aiutare a prevenire problemi come la costipazione

Tuttavia, è importante sottolineare che il riso basmati, come qualsiasi altro alimento, deve essere consumato con moderazione e in un contesto di dieta equilibrata, soprattutto se ci sono preoccupazioni specifiche legate alla salute o al consumo di farmaci.

Particolarmente adatto per le persone che hanno la glicemia alta (a proposito vedi anche l’articolo integratori per abbassare la glicemia) vediamo alcuni modi per inserire il riso basmati nella propria dieta.

Riso basmati a dieta

Questa varietà di riso può essere un’aggiunta preziosa a qualsiasi piano alimentare, grazie alla sua versatilità e ai suoi benefici per la salute.

Quando si sceglie di inserire il riso basmati in una dieta, è importante considerare la varietà integrale, che contiene più fibre e sostanze nutritive rispetto al basmati raffinato.

Le fibre contribuiscono a un senso di sazietà più duraturo, aiutando così a controllare l’appetito e a gestire il peso.

Il basmati, come riso, può essere impiegato in una varietà di piatti.

Nella cucina etnica spesso viene utilizzato come base per piatti ricchi di spezie, ma è altrettanto delizioso in insalate leggere o come accompagnamento per piatti proteici.

Per coloro che sono attenti al proprio apporto calorico, il riso basmati può essere un ottimo sostituto per alimenti più densi in calorie.

Inoltre, è fondamentale variare la dieta includendo altri cereali e alimenti integrali, per assicurarsi un’ampia gamma di nutrienti e benefici per la salute.

Infine, l’accompagnamento con una varietà di verdure, legumi e fonti di proteine magre può creare un pasto bilanciato e nutrizionalmente completo.

Ecco alcuni esempi di piatti che utilizzano questa varietà di riso e che dimostrano la sua versatilità in cucina:

  1. Biryani: Un piatto ricco e aromatico originario dell’India, dove il riso basmati viene cotto con spezie, carne (come pollo o agnello) e, a volte, frutta secca.
  2. Pilaf di Riso Basmati: Questo piatto è una preparazione semplice ma saporita, dove il riso viene cotto in un brodo aromatico e spesso arricchito con verdure, noci e spezie.
  3. Insalata di Riso Basmati: Una insalata fresca e nutriente, ideale per i mesi estivi, che può includere verdure crude o grigliate, erbe fresche, e un condimento leggero.
  4. Riso Basmati con Verdure al Curry: Un piatto vegetariano dove il riso viene servito con un mix di verdure saltate e condite con una varietà di spezie curry.
  5. Riso Basmati con Lenticchie (Khichdi): Questo piatto combina il riso e le lenticchie, cucinati insieme con spezie delicate, ideale per un pasto nutriente e digeribile.

Valori nutrizionali

Qui di seguito una tabella con il profilo nutrizionale per 100 grammi di riso basmati cotto:

NutrienteQuantità
Calorie121 kcal
Carboidrati25,22 g
Zuccheri0,05 g
Fibra0,4 g
Proteine3,54 g
Grassi Totali0,38 g
Grassi Saturi0,09 g
Grassi Monoinsaturi0,122 g
Grassi Polinsaturi0,122 g
Colesterolo0 g
Sodio126 mg
Potassio32 mg
Ferro0,72 mg

Il riso basmati è dunque più di un semplice accompagnamento per i pasti.

La sua versatilità in cucina, il basso indice glicemico e il ricco profilo nutrizionale lo rendono una scelta eccellente per una dieta equilibrata e sostenibile.

Integrare il riso basmati nella propria alimentazione non solo arricchisce il palato con il suo sapore distintivo, ma offre anche numerosi benefici per la salute, contribuendo a una dieta varia ed equilibrata.

Come per ogni cibo, il consumo moderato e la varietà nella scelta degli alimenti sono la chiave per trarre il massimo beneficio da questo straordinario chicco.

Hai altri dubbi o domande? Vuoi dire la tua?

Lascia un commento qui sotto, oppure metti un mi piace e supporta metodiperdimagrire.it sui social!

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.