Saturimetro da Dito: Prezzo Amazon e Funzionamento

0 423

Il Saturimetro da dito fa parte degli apparecchi diagnostici e di monitoraggio: permette infatti la misurazione del grado di saturazione di ossigeno nel sangue.

In quest’articolo scoprirai come funziona, a cosa serve, quanto costa e dove acquistarlo.

Il saturimetro è un piccolo oggetto che permette di misurare il livello di ossigeno presente nel sangue e la frequenza cardiaca:

SaleBestseller No. 1
Saturimetro Da Dito, Pulsossimetro Professionale con Omnidirezionale...
11.380 Recensioni
Saturimetro Da Dito, Pulsossimetro Professionale con Omnidirezionale...
  • Si prega di cercare i negozi SUNFREE prima...
  • Eprestar【Letture Immediate】Basta inserire la dito...
  • 【Applicare Ampiamente】Questo pulsossimetro da dito...
SaleBestseller No. 2
Saturimetro da dito sensore di saturazione di ossigeno e polso...
2.476 Recensioni
Saturimetro da dito sensore di saturazione di ossigeno e polso...
  • CCURATO E AFFIDABILE- questo ossimetro può determinare...
  • AMPIA APPLICAZIONI- adatto a tutte le età, dai bambini...
  • FACILE DA USARE - Fare una lettura è facile, basta...
Bestseller No. 3
AUA Pulsossimetro da Dito, Saturimetro da Dito Portatile...
6.713 Recensioni
AUA Pulsossimetro da Dito, Saturimetro da Dito Portatile...
  • Multi-funzioni: misura la frequenza del polso in modo...
  • Display avanzato: Display OLED 6 diverse modalità di...
  • Nuove caratteristiche di allarme: segnale acustico per...

Saturimetro da Dito

Il saturimetro da dito è uno degli strumenti più semplici da utilizzare disponibili: in pratica fa tutto da solo e lo può usare chiunque senza problemi.

Si tratta infatti di uno strumento che permette di misurare la saturazione di ossigeno in maniera non invasiva e può essere utilizzato da chiunque, anziani, grandi e bambini.

Può essere chiamato in vari modi differenti: pulsossimetro, ossimetro o saturimetro per l’appunto: il più diffuso è chiaramente il saturimetro da dito, anche se esistono diversi modelli fra cui il pulsossimetro da polso.

DRhomehouse Pulsossimetro

Uno dei più venduti è quello prodotto da DRhomehouse, semplicissimo da utilizzare, dotato di display digitale a LED che mostra i livelli di saturazione di ossigeno nel sangue, la frequenza del polso e la forza, è semplicissimo da utilizzare.

Prezzo Saturimetro da Dito Quanto Costa?

Su Amazon, come probabilmente avrai visto già nel box con i saturimetri da dito più venduti, il prezzo va da meno di 20 euro a circa 30/40 €.

 Sono tutti semplicissimo da utilizzare ed effettuano la lettura in maniera semplice e veloce.

Fra i punti di forza di questo strumento ci sono la semplicità d’uso, la praticità (è molto piccolo e comodo per monitorare anche l’attività sportiva) e la possibilità di impostare dei limiti di allarme sia per le pulsazioni che per i livelli di saturazione di ossigeno.

Questi tutti funzionano con delle batterie AAA e grazie ai manuali di istruzione viene spiegato esattamente come vanno utilizzati.

Valori Normali Saturazione Ossigeno

Prima di concludere quest’articolo vogliamo riportare quelli che sono i valori normali di saturazione dell’ossigeno nel sangue, che possono essere divisi in tre range differenti nel caso in cui la percentuale sia inferiore al 95%:

  • Ipossiemia lieve per valori compresi fra il 91% ed il 94%
  • Ipossiemia Moderata quando il saturimetro indica un valore fra l’86 ed il 90%
  • Ipossiemia Grave quando il saturimetro registra valori uguali o inferiori all’85%

Il saturimetro può essere utilizzato sia per misurare la funzionalità respiratoria che per monitorare il grado di saturazione e la frequenza cardiaca o per monitorare i parametri nei pazienti affetti da malattie alle vie aeree fra cui:

  • BPCO
  • Bronchite Cronica
  • Asma Bronchiale
  • Polmonite

Ed altre malattie polmonari e pleuriche.

Questo strumento diagnostico permette inoltre di valutare la funzionalità respiratoria nei fumatori e la saturazione dell’emoglobina nei pazienti che soffrono di sindrome di apnee nel sonno.

Per maggiori informazioni si consiglia di chiedere al proprio medico curante.

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.