Semi di Lino: Proprietà e Benefici, Valori Nutrizionali

0 125

Semi di Lino: Proprietà e Benefici, Valori Nutrizionali – Se anche tu sei alla ricerca di un alimento prezioso per la cura del tuo corpo, sei nel posto giusto perché oggi voglio parlarti di un ottimo alleato per godere di una buona salute in modo del tutto naturale, da adottare ogni volta che si presentano determinati disturbi. Andiamo a scoprire quali sono tutti gli usi dei semi di lino!

I semi di lino derivanti dalla famiglia del Linum Usitatissimum si caratterizzano dall’aspetto oleoso, e proprio per le loro grandissime proprietà benefiche, non dovrebbero mai mancare nella dieta quotidiana, in quanto si rivelano un alimento altamente nutriente e un valido rimedio, specialmente in caso di stitichezza.

Riducendo persino il desiderio di assumere alimenti zuccherati, si rivelano una buona soluzione per la perdita di peso. Dunque, se vuoi adottarli come rimedio naturale per il miglioramento della salute in generale, allora scopriamo insieme le loro proprietà e i benefici.

Proprietà e Benefici dei Semi di Lino

Trattandosi di un alimento ricco di Omega 3 e ulteriori acidi grassi essenziali, i semi di lino vantano di moltissime proprietà benefiche per l’organismo umano, rivelandosi dei validi spazzini per l’organismo umano, in quanto permettono di depurarci e di eliminare le tossine e le scorie in eccesso, favorendo anche una buona regolarità intestinale.

semi-di-lino-valori-nutrizionali

Proprietà Benefiche per Capelli e Pelle

Hai notato unghie e capelli danneggiati? In questo caso ti consiglio l’assunzione di semi di lino, perché essendo ricchi di grassi essenziali e grassi ALA (acido alfa-linoleico), si rivelano ottimi alleati della bellezza della pelle e dei capelli. Naturalmente, la bellezza di questi due elementi è data persino dalle vitamine appartenenti al gruppo B, in esse contenute, che a loro volta contribuiscono alla riduzione di desquamazione e alla secchezza di pelle e capelli.

Se soffri di acne oppure rosacea, i semi di lino rappresentano una valida alternativa per migliorare i sintomi causati da questi disturbi della pelle, permettendo persino un valido miglioramento della salute degli occhi.
Idratare pelle e capelli, sarà molto più semplice con una regolare assunzione di questo prezioso alimento vegetale.

Proprietà Contro il Colesterolo LDL

Tutti i soggetti che soffrono di sovrappeso, inoltre, possono riscontrare notevoli benefici in caso di colesterolo cattivo elevato, perché sono in grado di ridurre la sua concentrazione nel sangue, abbassando notevolmente il suo livello e permettendo di godere di una buona salute generale.

La riduzione del colesterolo cattivo LDL è dovuta alla presenza di fibre solubili in essi contenuti, che si rivelano un metodo efficace per evitare l’assorbimento del colesterolo nell’apparato digestivo.

Dunque, in questo caso le fibre catturano anche la bile, che si compone da colesterolo nella cistifellea. Di conseguenza la bile viene eliminata tramite la digestione, costringendo l’organismo a servirsi delle riserve di colesterolo già presenti nell’organismo.

Proprietà Dimagranti

Contrastare l’obesità con i semi di lino oggi è possibile, perché ci riferiamo a un alimento ricco di fibre alimentari e grassi sani. Caratterizzandosi, infatti, da proprietà sazianti, i semi di lino consentono di consumare minori quantità di cibo durante tutto il giorno, naturalmente sempre se assunti con regolarità.

Grazie alla presenza di grassi ALA, dunque, è possibile tenere a bada le calorie introdotte con l’alimentazione, ed evitare di ingrassare.

Proprietà Benefiche Intestinali

All’interno di questo prezioso alimento troviamo buone quantità di mucillagine, una fibra gelificante che dopo essere entrata in contatto con dell’acqua, offre moltissimi benefici all’intestino. Di fatti, si tratta di un valido rimedio per liberarsi dal cibo contenuto nello stomaco. La massa di cibo, dunque, viene trasportata nell’intestino tenue, che a sua volta permette l’assorbimento dei nutrienti.

Proprietà Benefiche Antiossidanti

Ricchi di antiossidanti, i semi di lino, sono utili per contrastare i radicali liberi, l’invecchiamento e favorire la salute delle cellule. Al loro interno troviamo polifenoli, che si rivelano un buon rimedio per la salute intestinale, in quanto sono in grado di rafforzare il sistema immunitario e favorire persino la scomparsa di alcune infezioni, come la candida.

All’interno dei semi di lino, inoltre, troviamo anche i lignani, che si contraddistinguono per le proprietà antibatteriche e antivirali, permettendo una riduzione dei malanni di stagione.

Senza Glutine

Trattandosi di un alimento senza glutine, i semi di lino possono essere consumati anche dai soggetti celiaci, in quanto non provocano problematiche relative a questa malattia. Inoltre, si rivelano la soluzione ideale per tutti coloro che soffrono appunto di celiachia, perché si rivelano sazianti e ricchi di grassi essenziali Omega 3.

farina-di-semi-di-lino

Proprio per la possibilità di essere consumato dai soggetti intolleranti al glutine, i semi di lino si rivelano una buona alternativa alla farina di grano, permettendo così la preparazione di moltissime ricette.

Proprietà Antitumorali

Recenti studi medici sostengono che i semi di lino si rivelano una buona soluzione per il trattamento dei sintomi provocati dal cancro, presentando addirittura buone proprietà contro il cancro alla prostata, al colon, al seno e alle ovaie.

Assumendo regolarmente semi di lino, quindi, è possibile prevenire e ridurre il rischio di soffrire di cancro. Ciò è possibile grazie ai lignani che vengono convertiti in enterolattone ed enterodiolo, ossia delle buone sostanze in grado di ridurre il rischio di svariati tumori.

Proprietà Benefiche in Menopausa

E’ stato dimostrato anche come i semi di lino rappresentino una buona soluzione per contrastare i sintomi legati alla menopausa. Di fatti, proprio per le loro proprietà benefiche, sono in grado di ridurre il rischio di soffrire di osteoporosi.

Proprietà Benefiche per l’Apparato Digerente

Grazie alla regolare assunzione di semi di lino, anche il nostro apparato digerente può godere di ottima salute, ciò è possibile specialmente grazie alla presenza di grassi ALA che sono in grado di proteggere il tratto digestivo. Moltissimi, inoltre, sono i benefici che possono riscontrare persino i soggetti affetti da morbo di Crohn, intestino irritabile e così via, rivelandosi ideali in caso di stipsi.

Dunque, in caso di stitichezza cronica si consiglia di assumere due o tre cucchiaini di olio di semi di lino, in modo da alleviare l’infiammazione intestinale e i sintomi legati alla stipsi. Per di più, le fibre contenute al loro interno, apportano notevoli benefici anche ai batteri buoni dell’intestino, consentendo lo smaltimento delle tossine.

Nutrienti e Valori Nutrizionali dei Semi di Lino

Ricchi di sali minerali e vitamine importanti per l’organismo umano, i semi di lino apportano proprietà stupefacenti! Al loro interno, dunque, abbiamo una valida fonte di Omega 3 e altri acidi grassi essenziali che ci permettono di godere di una ottima salute. Trattandosi di un alimento con zero colesterolo e povero di grassi, si rivela una valida soluzione per perdere peso in quanto per 100 grammi di prodotto abbiamo 534 kcal.

Naturalmente, in un giorno non si arrivano a consumare 100 o più di 100 grammi di semi di lino. Dunque, ingrassare con questo alimento sembra davvero difficile. Dimagrire invece è possibile, perché si caratterizzano da proprietà sazianti, che ci permettono di tenere alla larga il senso di fame per un po’.

semi-di-lino-vitamina-e

Contenendo un valido apporto proteico, 18,29 grammi di proteine, si rivelano una buona soluzione per godere di un’ottima salute. I grassi per 100 grammi di prodotto sono 42,16, di cui saturi 3,663 grammi, mentre i carboidrati sono 28,88 grammi, di cui zuccheri 1,55 grammi. All’interno di 100 grammi di prodotto, inoltre, troviamo 27,3 grammi di fibre, ideali per contrastare i problemi di costipazione. Idratarsi è facile grazie alla ricca presenza di acqua.

Olio di Semi di Lino

Proprio come i semi, anche l’olio di semi di lino si caratterizza da molteplici proprietà benefiche, in quanto ricco di grassi essenziali Omega 3. Dunque, si rivela una valida soluzione per il benessere di tutto l’organismo, soprattutto di pelle e capelli.

L’olio di semi di lino si ottiene dalla spremitura dei semi e la quantità di acidi grassi essenziali per l’organismo umano, sembra essere maggiore. Al suo interno contiene un elevato contenuto di Omega 3, ideali per buone abitudini alimentari. Oltre agli acidi grassi essenziali per l’organismo, l’olio di semi di lino vanta di una ricca quantità di vitamine, in particolar modo la vitamina K e la vitamina E.

La vitamina K, dunque, si rivela utile per la salute di molti organi, rivelandosi ideale per la coagulazione del sangue e per il metabolismo osseo. La vitamina E, invece, si rivela essenziale perché contribuisce alla riduzione delle infiammazioni, proprio per le proprietà antinfiammatorie di cui vanta. Si rivela una valida soluzione anche per contrastar i radicali liberi, in quanto dotata di proprietà antiossidanti.

L’olio di semi di lino, quindi, si rivela importante nel caso delle infiammazioni e delle malattie cardiovascolari, ma ricopre un effetto protettivo persino in caso di diabete e vanta anche di effetti protettivi nel caso di tumori. Anche in questo caso l’olio di semi di lino è la scelta ideale per la bellezza della pelle e dei capelli, perché nutre e idrata.

Farina di Semi di Lino

Il lino è una pianta proveniente dell’Africa, che viene molto utilizzata per le sue proprietà benefiche per l’intero organismo umano, perché i semi di questa pianta sono ricchi di proprietà nutritive utili per la salute generale del corpo. La farina di semi di lino, dunque, rappresenta anch’essa una valida soluzione da adottare per la prevenzione di determinate malattie, rivelandosi una buona alternativa per il sistema circolatorio e per quello cardiovascolare.

Ottenere benefici dalla farina di semi di lino è davvero possibile, in quanto ricca di macronutrienti come il calcio, magnesio, fosforo, proteine, manganese, fibre, rame, acidi grassi Omega 3, vitamine appartenenti al gruppo B e fitoestrogeni.

Dunque, grazie alla presenza di tutti questi nutrienti essenziali per l’organismo umano, possiamo beneficiare di moltissime proprietà, come quelle depurative e lassative, ma anche protettive nei confronti delle patologie a livello cardiaco, per rinforzare il sistema immunitario e per contrastare l’ipertensione e l’osteoporosi.

benefici-dei-semi-di-lino

La farina di semi di lino si rivela una buona scelta anche nel caso di colesterolo cattivo (LDL) nel sangue, perché lo riduce e incrementa il livello di quello buono (HDL). Devi sapere che, la farina di semi di lino, vanta di ulteriori utilizzi, infatti viene impiegata anche per impacchi ideali per contrastare i sintomi dei reumatismi, rivelandosi ideale anche in caso di tosse e bronchite.

Caratterizzandosi da proprietà antinfiammatorie, inoltre, è ottima nel trattamento di psoriasi, dermatiti e infezioni a livello cutaneo. Hai già provato i semi di lino? Quali sono i benefici che hai riscontrato? Come sempre se vuoi aggiungere qualcosa ti invito a lasciare un commento sulla nostra pagina Facebook e farci sapere la tua idea a riguardo. Ricorda di lasciarci un “mi piace” e di continuare a seguirci su tutti i canali social!

 

Scrivi un commento, fai una domanda, racconta la tua esperienza:

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.