Super food d’Autunno – Cibi e Alimenti Per Dimagrire

0 60

Super food d’Autunno – Cibi e Alimenti Per Dimagrire- Si può dimagrire in Autunno? Se pensi che la risposta sia no, ti faremo ricredere. Certo che d’estate è più facile per diversi motivi ma ti renderai conto che con alcuni accorgimenti perdere peso d’autunno non solo è possibile ma anche più rapido, seguendo alcuni consigli ti accorgerai di perdere peso senza nemmeno accorgertene.

Gli effetti dell’Autunno

Sarà forse per le mie origini del nord ma trovo personalmente che le tipiche nebbie autunnali, se non devi affrontarle in auto, hanno un loro particolare fascino, tutti i contorni sono sfumati, i suoni cambiano, le luci dei lampioni si diffondono in un alone che sa di mistero.

Questo, in molte persone, genera invece un senso di tristezza, di depressione e il motivo è assolutamente fisiologico: In autunno si determinano dei cambiamenti ormonali che portano alla depressione dell’umore, un senso di disagio che deve essere contrastato e lo puoi fare anche con l’alimentazione.

In Autunno ti accorgerai anche di un aumento della sonnolenza e ciò è provocato dalla diminuzione sia dell’intensità della luce sia dalle minori ore quotidiane di luce. Tutto questo provoca un aumento della quantità di Melatonina in circolo che provoca, appunto, il sonno, tanto che in commercio esistono anche molti integratori a base di melatonina per facilitare il sonno in chi patisce di insonnia.

I Cibi e gli Alimenti più adeguati

Perché contrastare la depressione dell’umore? Semplicemente perché spesso quando il tono dell’umore cala, si tende a compensarlo mangiando di più e questo porta ad ingrassare, ad ingerire più cibo di quanto serva in funzione dell’attività fisica che svolgi. Decisamente meglio usare degli Alimenti che sono calorici ma in modesta quantità non ti faranno ingrassare e migliorano l’umore:

  • Il Cioccolato è un potente antidepressivo; due quadretti ogni tanto non ti faranno male e ti aiutano a contrastare la depressione autunnale. Meglio, però, quello fondente ad alto contenuto di Cacao che contiene meno zucchero.
  • Mangia frutta secca, Noci, noccioline, mandorle, senza esagerare perché sono altamente caloriche ma contengono Triptofano, un Amminoacido che è precursore della Serotonina, l’Ormone del buon umore. Il Triptofano lo trovi anche nelle albicocche secche.

I Super food d’Autunno

Ora che abbiamo rimesso in sesto l’umore, ci occupiamo di quello che ti farà dimagrire anche in autunno. Si comprende come d’estate sia più facile accontentarsi di un piatto di insalata, un pomodoro magari con qualche oliva mischiata, una fettina di pollo o di prosciutto e via. D’Autunno le temperature cominciano a calare anche sensibilmente e viene voglia di mangiare qualcosa di caldo, ingerendo facilmente più calorie.

Lasagne al forno, deliziosi gnocchi fatti in casa, tortellini prosciutto e panna, un buon arrosto con patate al forno; Se tutti i giorni mangi così e magari fai anche una vita sedentaria, farai in fretta a mettere su dei chili che poi togliere ti comporterà sacrifici.

L’alimentazione autunnale può avvalersi di cibi ed alimenti che ti possono soddisfare, soddisfare l’esigenza di cibo caldo senza ingrassare, anzi perdendo peso.

L’Autunno dona diversi prodotti della terra che sono assolutamente consigliabili per il benessere del corpo e con un basso apporto di calorie. Abbiamo deciso di chiamarli Super food perché effettivamente hanno notevoli proprietà benefiche:

  • Zucca
  • Funghi
  • Cavoli
  • Verze
  • Spinaci
  • Biete
  • Pere
  • Mele
  • Castagne
  • Melograne
  • Cachi

La verdura d’Autunno

Cavolini di Bruxelles ricchi di sali minerali e antiossidanti, Cavoli e Verze, sono prodotti della terra che hanno poche calorie, sono gustose, saziano anche grazie all’alto contenuto di fibre, contrastano l’assorbimento di Colesterolo e zuccheri, rappresentando anche un’utilità per i diabetici attenuando i picchi glicemici.

Cavoli, verze, cavolfiori sono giustamente riconosciuti come cibi capaci di prevenire l’insorgenza di tumori, non sono una cura per chi soffre di questa grave malattia, naturalmente, magari fosse, ma le loro proprietà antinfiammatorie e antiossidanti aiutano le cellule a funzionare correttamente prevenendo le trasformazioni anomale che sono poi alla base dello sviluppo di queste gravi malattie,

Spinaci e Biete apportano moltissimi sali minerali preziosi per il corretto funzionamento dell’organismo, contengono molte fibre, sono quindi sazianti con un modesto apporto di calorie. Vogliamo riservare un discorso a parte per la Zucca, ortaggio tipico della stagione autunnale.

La Zucca ha il grande vantaggio di conservarsi per lunghi periodi. Contiene molte fibre, mucillagini che danno un alto potere saziante e proteggono l’intestino dagli attacchi di agenti patogeni. La Zucca contiene il 200% della dose giornaliera consigliata di vitamina A e tanti preziosi sali minerali. Consumala come vuoi ma usala; il suo contenuto calorico è bassissimo, ogni 100 grammi soltanto 30 calorie.

Consumare molta zucca significa dare all’organismo moltissime sostanze preziose, sentirsi sazi e senza introdurre molte calorie. La possiamo considerare un eccellente Super food dimagrante. Un’idea in più? Accompagnala con funghi che apportano solo 22 calorie ogni 100 grammi e sono ricchissimi di acqua e fibre, avrai un piatto delizioso, saziante che soddisfa il palato e lo stomaco con un apporto calorico quasi insignificante.

La Frutta Autunnale

Della salubrità delle mele non stiamo nemmeno a parlarne più di tanto, “una mela al giorno toglie il medico di torno” è più che un proverbio popolare: poche calorie, tante vitamine e sali minerali, antiossidanti, quello che serve davvero. La Melograna è una miniera di sali minerali, una fonte di vitamine eccezionale, soprattutto la vitamina C che aiuta il sistema immunitario e tutto con poche calorie.

I Cachi sono a loro volta un frutto con ottime proprietà ma hanno il difetto di essere una bomba calorica, per questo li sconsigliamo nell’ambito di un’alimentazione orientata alla perdita di peso. Tuttavia, uno ogni tanto delizia il palato e fa bene all’organismo.

La Castagne sono il simbolo dell’autunno. Hanno proprietà eccezionali, un alto valore nutritivo, tanto che un tempo erano la base dell’alimentazione delle popolazioni montane, povere, che si alimentavano prevalentemente con castagne e latte nella stagione autunnale. Sono abbastanza caloriche, quindi da consumare con moderazione.

Ricorda che il calo delle temperature costringe il metabolismo ad attivarsi per far mantenere al corpo la temperatura fisiologica a fronte del calo della temperatura esterna, quindi consumando più calorie. Se presti attenzione al consumo dei Super food d’Autunno, otterrai facilmente un calo di peso senza sforzo e quasi senza rendertene conto.

Hai trovato utile questo articolo? Commentalo e seguici su Facebook.

Metodi Per Dimagrire - Newsletter Gratuita

Ti piacerebbe ricevere articoli, consigli, guide e approfondimenti su diete, alimentazione, metodi per dimagrire, salute, integratori alimentari e bellezza?

Non perderti la nostra Mailing List, è Gratis!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.