Torta al cioccolato e yogurt light

torta al cioccolato e yogurt
0 40

Questa torta al cioccolato e yogurt  libera un profumo intenso e genuino quando viene cucinata, anche se si tratta della versione light: un impasto morbido e soffice grazie alla presenza dello yogurt greco e dell’olio di semi che rendono questo dolce gustoso e più leggero. La golosità del cioccolato fondente sciolto a bagnomaria quando viene aggiunto all’impasto  dona una nota aromatica e molto golosa a questa torta.

Questo dolce è l’ideale per gli appassionati del cioccolato, da gustare a colazione, per una golosa merenda o per stupire gli ospiti a fine serata. Spero vi possa piacere come è piaciuta a me.

Ingredienti Torta Cioccolato Light

Ingredienti per uno stampo da 24 cm

  • 330 gr di cioccolato fondente
  • 240 gr di farina 00
  • 180 gr di yogurt greco
  • 1 arancia non trattata per la scorza
  • 3 Uova
  • 1 Tuorlo
  • 175 gr di zucchero semolato
  • 100 ml di olio di semi
  • 16 gr di lievito in polvere per dolci

Preparazione

Per preparare la torta di yogurt e cioccolato, bisogna iniziare dall’ultimo componente del dolce: ovvero il cioccolato.

Tritate il cioccolato fondente e scioglietelo a bagnomaria: è importante che l’acqua del pentolino sul fuoco non raggiunga il fondo della ciotola o del tegamino in cui si trova il cioccolato.

Mescolate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno per facilitare lo sciogliersi del cioccolato. Quando sarà pronto, spegnete e lasciate raffreddare il tutto.

Intanto munitevi di una frusta ed in una ciotola versate le uova e unite lo zucchero, grattugiate la scorza di 1 arancia non trattata e iniziate a lavorare il composto: dovrà risultare bianco e spumoso. A questo punto unite lo yogurt poco alla volta e quando si sarà amalgamato, aggiungete l’olio di semi a filo.

Quindi in una ciotola setacciate la farina con il lievito per evitare di creare grumi nel passaggio successivo.

Quando l’olio si sarà assorbito completamente al composto di yogurt, unite farina e lievito un cucchiaio alla volta, sempre per evitare la formazione di grumi fastidiosi. Quando anche la farina sarà completamente incorporata, potete unire il cioccolato fuso avendo cura che questo sia freddo, ora lavorate l’impasto ancora per qualche minuto, al fine d’ottenere un composto omogeneo e fluido.

Cottura torta al cioccolato

Imburrate e foderate una tortiera con carta da forno della misura di 24 cm di diametro. Versate nello stampo l’impasto, livellatelo con una spatola, abbiate cura di non  battere lo stampo sul piano di lavoro per evitare di inibire l’azione del lievito.

Infornate la torta in forno statico preriscaldato a 170° per 45-50 minuti, verificatene la cottura con l’aiuto di uno stuzzicadenti, se immergendolo nell’impasto e ritraendolo questo tornerà pulito, vuol dire che la torta sarà cotta e pronta.

Una volta cotta sfornatela e lasciate intiepidire, quindi toglietela dallo stampo e ponetela su una grata per farla raffreddare completamente.

Una volta fredda potete spolverizzarla con dello zucchero a velo e servirla in tavola. Spero che questo ottimo dolce possa allietare le vostre cene o le vostre merende.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.