Zenzero Proprietà e Controindicazioni

0 133

Zenzero proprietà e benefici, scopriamo tutto quello che c’è da sapere su questa pianta curativa!

Lo zenzero è una pianta erbacea orientale, da cui si ricava una buonissima spezia molto utilizzata in tutte le cucine del mondo.

I principi attivi dello zenzero si trovano principalmente nel rizoma, un rigonfiamento del fusto della pianta che contiene olio essenziale, gingerina, zingerone, resine e mucillagini, che conferiscono alla spezia oltre il caratteristico aroma anche le sue proprietà medicinali.

La spezia ottenuta dall’essiccazione del rizoma ha un sapore pungente, intenso e profumato, dal colore giallo scuro. La radice di zenzero è ideale per preparare piatti freschi e speziati, dal sapore un pò orientale.

In cucina viene impiegato fresco tagliato a cubetti anche per la preparazione di acqua zenzero e limone e Zenzero dall’effetto benefico e depurativo.

Nel sud-est asiatico lo zenzero è molto apprezzato anche fresco, grattugiato e aggiunto ai piatti all’ultimo momento.

La pianta oltre ai diversi utilizzi in cucina, è famosa per le sue innumerevoli proprietà benefiche ed è un valido aiuto nelle diete per dimagrire.

Proprietà Zenzero Benefici e Controindicazioni

Quali sono i benefici dello zenzero? E’ vero che lo zenzero ha proprietà curative?

Tra le proprietà dello zenzero il suo effetto stimolante e tonico, l’azione antinfluenzale, che aiuta a rinforzare il sistema immunitario e a combattere il raffreddore e la febbre, e le proprietà curative per alleviare la tosse e le infiammazioni alla gola.

Lo zenzero per l’influenza può essere assunto in calde tisane allo zenzero, ed ha anche proprietà antidolorifiche e antinfiammatorie.

Come digestivo naturale lo zenzero aiuta a rilassare i muscoli gastrointestinali ed è un’ottimo rimedio contro la flatulenza in quanto aiuta a prevenire la formazione di gas e di gonfiori.

E’ molto utile anche contro la stitichezza in quanto favorisce i movimenti intestinali.

E’ un potente antinfiammatorio, antisettico e antidolorifico, allevia il mal di testa, i dolori mestruali, muscolari e articolari.

Alcune ricerche sostengono lo zenzero è efficace anche contro i dolori causati dall’artrite anche se in questi casi può essere solo un supporto alla terapia medica.

Lo zenzero è un rimedio naturale contro la nausea: aiuta a combattere la nausea e il mal d’auto, serve ad affrontare meglio anche i lunghi viaggi in nave o in aereo.

Oltre al mal d’auto e mal di mare da sollievo anche nelle nausee da gravidanza.

Contro tutti i tipi di nausea si consigliano gli infusi di zenzero o un pezzettino di zenzero fresco da masticare sul momento. Attenzione a non esagerare con le quantità perché lo zenzero pizzica sulla lingua.

C’è a chi piace masticare lo zenzero e a chi no, questa abitudine aiuta a mantenere l’alito sempre fresco e pulito.

Lo zenzero fresco è un rimedio contro l’alitosi potentissimo ed efficace. In questi casi è comunque molto importante cercare di capire qual è la causa dell’alito cattivo per combattere il problema alla radice.

Alcune fonti come un recente studio svolto dall’Università del Minnesota, sostengono un consumo di zenzero regolare sia protettivo contro i tumori al colon retto, ma in questi casi entrano in gioco così tanti fattori fra cui quello genetico che è difficile dirlo con certezza.

Lo zenzero è anche un prezioso alleato del cuore e delle arterie. Una dieta e uno stile di vita sano associati al consumo regolare di zenzero sono fattori protettivi contro la formazione di coauguli, pressione arteriosa alta e presenza di colesterolo cattivo nel sangue.

Zenzero Controindicazioni Effetti Collaterali

Controindicazioni Zenzero: Quali sono?

Trattandosi di un alimento naturale lo zenzero non ha effetti collaterali come se si trattasse di un farmaco.

Tuttavia l’uso dello zenzero, sia fresco che in polvere, è soggetto a consulto medico in questi casi:

  • Gravidanza e Allattamento
  • Ipertensione
  • Colon Irritabile
  • Presenza Calcoli Biliari
  • Se si assumono Farmaci Antinfiammatori, Antiaggreganti piastrinici e Anticoagulanti
  • Sospetto di Allergia verso uno o più componenti dello zenzero
  • Gastriti e Ulcere

Zenzero Ricette

Come usare lo zenzero in cucina?

Questo ingrediente si presta per tanti usi in cucina e può essere aggiunto in molte ricette in tutte le sue forme.

Esiste lo zenzero candito con cui si possono preparare e guarnire dolci, lo zenzero in polvere per insaporire piatti salati come ad esempio il buonissimo pollo allo zenzero, le bustine di té allo zenzero o lo zenzero fresco che è l’ideale per preparare le tisane zenzero e limone.

Nel periodo natalizio questa radice dalle tante proprietà benefiche è l’ingrediente principale per preparare i biscotti allo zenzero.

Tisana Zenzero

Tisana allo zenzero benefici per l’oganismo!

La tisana allo zenzero è una bevanda molto gradevole che può essere preparata sia calda che fredda.

Ha moltissime proprietà benefiche tra cui il suo effetto depurativo e antinfiammatorio.

Può essere bevuta di prima mattina per velocizzare il metabolismo ed aiutarlo ad attivarsi o dopo i pasti come digestivo.

Tra i benefici delle tisane allo zenzero anche l’azione antinfluenzale e come lenitivo per la tosse e il mal di gola.

Come si prepara la tisana allo zenzero?

Per le tisane allo zenzero si possono usare sia le bustine di zenzero che lo zenzero fresco (un pezzettino basta), l’importante è coprire la tazza quando l’acqua è ancora calda e fumante, lasciando agire lo zenzero per qualche minuto. L’ideale è bere la tisana allo zenzero tiepida.

Tisana allo Zenzero Per Dimagrire

Come preparare una tisana allo zenzero?

Niente di più semplice: tutto quello che ci occorre è infatti una tazza di acqua bollente ed un pezzetto di radice di zenzero fresca sbucciata: basta mettere questo pezzetto di radice di zenzero nell’acqua bollente e lasciarlo in infusione per 15/20 minuti e la nostra tisana allo zenzero è pronta.

Per dare maggior gusto alla tisana è possibile aggiungere mezzo limone spremuto o un pò di succo di limone.

In alternativa, per preparare la tua tisana, potresti mettere un pezzo di zenzero in una pentola, aggiungere dell’acqua e portare ad ebollizione, lasciando poi sobollire lo zenzero nell’acqua per 10/15 minuti circa.

A questo punto possiamo filtrare l’acqua quindi sorseggiarla calda, tiepida o fredda!

Infusi di Zenzero

Lo zenzero è un ingrediente che sta bene un pò con tutto. Si possono preparare tantissimi infusi aggiungendo spezie o frutti e aromatizzando il tutto con un pò di zenzero.

Tra le buonissime ricette di infusi e tisane che si possono preparare con lo zenzero:

  • Tisana zenzero e cannella
  • Tisana zenzero e curcuma
  • Tisana zenzero e pepe nero
  • Tisana zenzero e miele
  • Tisana zenzero e limone

Tisana Zenzero e Limone Benefici

La tisana limone e zenzero è una delle più comuni oltre che fra le più buone.

Un vero toccasana ed anche una bevanda piacevole da bere in qualsiasi momento della giornata.

La combinazione di zenzero e limone è una fonte di principi attivi con tantissimi benefici per il nostro organismo.

Quali sono le proprietà della tisana zenzero e limone?

Ideale per chi ha bisogno di eliminare i liquidi in eccesso, gli effetti della tisana zenzero e limone includono quello diuretico. Il limone in combinazione con lo zenzero è molto utilizzato anche contro la ritenzione idrica.

La dieta del limone e zenzero aiuta anche a limitare l’appetito, a sgonfiare la pancia, a disintossicare e a favorire la digestione.

La tisana zenzero e limone è molto utilizzata anche ad aumentare il metabolismo e limitare i livelli di zucchero nel sangue.

Infine fra gli effetti benefici serve a rafforzare il sistema immunitario, a migliorare la circolazione, e rallentare l’invecchiamento con benefici sulla pelle e capelli grazie alla presenza di vitamine e antiossidanti.

Non c’è niente di più buono di una tisana zenzero e limone antistress per concludere al meglio la giornata!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.